ForumSalute

Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Oculistica > Informazioni e news in oculistica > La promessa (finta) di una vista da Jeeg Robot

   
 
Filtra posts Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
  #1 (permalink)  
Vecchio 12-02-2018, 15:13 PM
L'avatar di Minerva75
Moderatrice (non medico) delle Sezioni:
Apparato Urogenitale femminile ,Ginecologia e
Ostetricia,Malattie Sessualmente
Trasmissibili,Oculistica,Presentiamoci.
 
Località: Roma
Minerva75
 
Nel forum da: Sep 2007
Messaggi: 55.104

La promessa (finta) di una vista da Jeeg Robot


"Qualche giorno fa mentre sfogliavo le pagine di un noto quotidiano sportivo, mi sono imbattuto in un articolo che mi ha lasciato completamente a bocca aperta che descriveva l’esistenza di una tecnica di correzione refrattiva, la Femto-LASIK Lux, che non faceva uso di manovre chirurgiche e che utilizzava sistemi completamente “naturali”.
“Accidenti!” ho pensato. Com’era possibile che io, con la mia esperienza pluri trentennale e formazione continua non sapessi dell’esistenza di una tecnica simile! Com’era possibile che venissi a sapere della più grande scoperta in ambito refrattivo dalle pagine di un giornale sportivo! Devo dire che a questo punto il mio orgoglio era parecchio scosso, ma deciso a proseguire la lettura per capire esattamente in cosa consistesse questa tecnica sbalorditiva che avrebbe mandato tutti noi ormai “antiquati” chirurghi refrattivi in pensione.
Ho letto l’articolo riga dopo riga con una concentrazione enorme cercando di carpire i segreti della tecnica che avrebbe indubbiamente stravolto il futuro della chirurgia refrattiva e devo dire che sono stato colto da un misto d’emozioni. Da un lato ero contento che forse il mio tempo non fosse ancora giunto, e che ci fosse stato un motivo per cui non avessi mai sentito parlare di questa tecnica del tutto naturale che non faceva uso di un approccio chirurgico. Dall’altro ho sentito un senso d’irritazione per essere stato preso in giro da un testo che oggi forse si potrebbe definire (usando il linguaggio della tecnologia) un “click bait” (esca digitale) o se vogliamo invece utilizzare un termine più vicino alle nostre radici “una bufala”: la tecnica presentata con un’estensione al nome (LUX) altro non era che la Femto-LASIK, tecnica che io ho pratico da molteplici anni e della quale posso affermare sia una tecnica chirurgica, al contrario di quanto riportato. L’articolo, infatti, indicava che la tecnica faceva uso di una dissezione e non di un’incisione e che pertanto non ricadesse in ambito chirurgico. Affermazione quanto mai più errata perché la dissezione è una tecnica micro chirurgica, e che sia eseguita tramite bisturi, bisturi elettrico o laser non faccia alcuna differenza.
Prima affermazione dell’articolo dunque non veritiera. La FemtoLASIK è una tecnica chirurgica!
La seconda affermazione che invece sia una metodologia naturale è anch’essa fonte di dibattito: quest’affermazione nasce dal fatto che nella seconda parte dell’intervento viene citato l’uso di raggi che emettono fotoni (immagino si riferisse ai raggi UV e non ai raggi fotonici di Jeeg Robot!) assieme ad un collirio a base di vitamina B per dare maggiore solidità alla struttura corneale a seguito della Femto-LASIK, (problema oramai superato con l’introduzione della ReLex SMILE, la vera rivoluzione in ambito refrattivo).
La tecnica indicata non è esattamente nuova nel panorama della chirurgia refrattiva, si tratta, infatti, del cross-linking una metodologia utilizzata tipicamente per trattare il cheratocono. Ora definire il cross-linking una tecnica naturale mi lascia un po’ perplesso, poiché dipende dal significato che vogliamo dare alla parola “naturale”. Possiamo definirla naturale perché i raggi UV esistono in natura? Beh, in quel caso anche la radioterapia utilizzata nel trattamento d’alcuni tumori può rientrare in questa categoria, dopotutto le radiazioni ionizzanti sono sprigionate dai fulmini.
In ultima analisi posso solo dire che leggere quest’articolo, che sfrutta la mancanza di conoscenze specifiche del lettore per portar avanti un’idea fasulla, mi ha fatto venire voglia di prendermi un Malox. Lavorare per tanti anni in ambito refrattivo cercando sempre nel mio lavoro di mantenere un livello di correttezza verso i colleghi ed i pazienti ha fatto sì che purtroppo il mio tratto digestivo abbia sviluppato una forte intolleranza nei confronti d’alcuni tipi di *mozzarelle*.
Peccato l’idea di ottenere una super-vista grazie ai raggi fotonici mi allettava, da giovane guardavo un manga giapponese in cui il protagonista otteneva proprio questo potere.
Vorrà dire che non avrò mai la vista da Jeeg Robot."

Fonte:appiotti.com

__________________
Le mani che aiutano sono più sante delle labbra che pregano (R.G.Ingersoll)

Ricordo a tutti gli utenti e ai nuovi iscritti,prima di aprire una nuova discussione,di utilizzare la funzione "CERCA"
e di attenersi al Regolamento generale del Forum e di Sezione
Ti può interessare anche...
Pancia gonfia e meteorismo addio! Bastano 90 giorni

Hai la pancia sempre gonfia e dolente, dopo i pasti e per tutto il giorno? Se il gonfiore e il meteorismo ti stanno condizionando la vita, è ora di reagire.

Il programma Ciao Pancia Gonfia può aiutarti a liberarti del problema dell'aria nella pancia insegnandoti a rivedere la tua alimentazione e il tuo stile di vita, insieme all'utilizzo di soluzioni naturali efficaci come Endofit Gas Control.

Acquista Endofit Gas Control in farmacia, accedi GRATUITAMENTE al programma grazie al codice indicato nella confezione, segui il tuo percorso di apprendimento personalizzato e verifica i miglioramenti del tuo livello di benessere.

Approfitta subito di questa opportunità!


Discussione Chiusa  

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 07:39 AM.



Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits


Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2
CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
IPF: QUELLO CHE DEVI SAPERE

I suoi sintomi, dalla tosse alla mancanza di fiato, sono comuni ad altre patologie. Ma la fibrosi polmonare idiopatica colpisce in modo irreversibile. Scopri come identificarla e trattarla.

--> SCARICA LA GUIDA
LA DIETA CONTRO IL COLESTEROLO

Troppo colesterolo può intasare le arterie, ma basta seguire 3 semplici regole per evitare che salga oltre i livelli di allerta.

--> SCOPRILE QUI

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X