Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Psicologia e psicoterapie > Problemi sessuali e di coppia > 26 anni e mai fidanzata
Segna Forum Come Letti

   

26 anni e mai fidanzata

Atena84
 

ciao a tutti, vorrei un vostro parere quindi rispondete sinceramente. Ho 26anni e non sono mai stata fidanzata, non ho avuto nemmeno avventure...in realtà non ho nemmeno baciato. Mi capita di ascoltare frasi del tipo "chi all'età di 26anni non ha mai avuto nemmeno un' avventura di un paio d'ore è un caso patologico" oppure "se sapessi che una ragazza di più di 20anni non ha mai avuto storie la mollerei in tronco perchè non è normale"..anche voi la pensate così? è davvero così importante avere delle esperienze prima dei 25anni? io credo che se in futuro un ragazzo mi lascia perchè sono inesperta la figura dello sfigato la farà lui...per caso quando ci si fidanza si fa a gare a chi ne ha visti/viste di più??

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Guglielmo Rottigni
Citazione:
Originariamente Inviato da Atena84 Visualizza Messaggio
allora o abito in un posto pieno di pregiudizi, oppure sono tutte scuse per evitarmi

"Quando esiste un conflitto tra la persona e l'ambiente, esistono solamente tre possibilità di soluzione:
a) cambiare la persona
b) cambiare l'ambiente
c) cercare un altro ambiente.

La prima possibilità viene regolarmente scartata".

David Hartmann, psicoanalista degli anni '40.

Buona vita
Guglielmo
__________________
"Qual'è la definizione di "follia"? E' il ripetere continuamente la stessa azione, e aspettarsi un risultato diverso.
Se è così, tutti noi siamo folli".

Da: "Il denaro non dorme mai".

Dott. Guglielmo Rottigni
Psicologo
Ordine Psicologi Lombardia n° 10126
Leggi altri commenti
ashes.
 

Non ho mai guidato un auto, anzi a dire il vero non ho proprio la patente e non sò proprio come si guida.

Aghiacciante, incredibile! oggi è praticamente impossibile condurre una vita normale senza spostarsi in auto.

Dici?

Bisognerebbe vedere come mai non si ha mai avuto la possibilità di spostarsi in auto.

L'esigenza è la possibilità non dovrebbe sposarsi necessariamente col comune costume. La vita può prendere infinite deviazioni e talune mancanze non sempre sono legate ad uno stato di inabilità.

Mi domandere sul perchè, se la vita ha presentato possibilità e su quali problematiche abbiano distratto dal prenderle al volo, a volte è per nostra causa (aspetto, timidezza, incapacità relazionale ecc), altre per moventi più che giustificatori.

Atena84
 

penso anche io che non sempre si tratta di inabilità...ma allora perchè la maggior parte delle persone continua a considerarmi una persona da evitare perchè è sempre stata evitata

ashes.
 

Prova a vedere di che persone ti circondi per valutarne la loro superficialità legati a preconcetti e quali potrebbero essere i tuoi modi sbagliati di relazionarti. Questo al fine di capire e capirsi.

Atena84
 

vabbè so bene che la causa è stata il mio asptto, in più sono timidissima e insicura...però o sono sfortunata o il mondo gira così, tutti mi dicono la tessa cosa..non è gratificante sapere di essere l'unico che mi si fila

NEOS
 

se sei quanto di piu`lontano dall'aspetto di giunone , allora hai due possibilita`...
attendere che qualcuno si accorga di quello che c'e`sotto alla tua somatica (sempre che vi sia qualcosa di notabile)
oppure cominciare a collezionare membri maschili . io non ho questa perversione ma ti assicuro cher molti miei amici non si son fatti mai problemi a darsi a chiunque gli capitasse a tiro . poi,nella moltitudine ,statisticamente troverai quello che fa per te .

alby76
 

ma...guarda mi piacerebbe o forse bisognerebbe sapere e capire prima di dirti qualcosa i motivi di questa tua "situazione" nel senso se è stata una scelta di vita o se semplicemente non hai mai incontrato la persona giusta ...comunque mi viene da dirti una cosa così su due piedi fare l'amore con la persona con qui si è deciso di dividere la propria vita è una cosa meravigliosa e nn parlerei come dicevi tu "se un domani un ragazzo ti trovasse innesperta e ti lasciasse x qst sarà lui lo sfigato"...ma forse ne soffrirai tu a non riuscire a lasciarti andare o a soddisfare la persona che ami penso che potresti vivere tu un disagio di più di lui. Ti dico questo perchè penso che tutte le persone prima o dopo debbano fare le proprie esperienze e c'è un'età per tutto e le esperienze è giusto farle all'età giusta perchè quando si incontra la persona giusta dopo un pò se nn si sono fatte le esperienze all'età giusta può succedere di sentire la mancanza di qualcosa ed il rapporto ne risente...Scusa mi accorgo che ho scritto un pò così ma, ho scritto di getto )

Atena84
 

bhe alby, ho capito dove vuoi arrivare..sei un'altro a cui ti piacciono le donne che ne hanno visti parecchi.

Loki: non m'interessa collezionare membri...sono sempre stata sola e continuerò ad esserlo con tranquillità, non m'impiccherò per questo. Ho aperto questo topic per vedere quanti la pensano come le persone che conosco tutto qui.

ashes.
 

La complessità della vita impone un'argomentazione più articolata.
Le relazioni di coppia si fondono anche su aspetti superficiali, come l'aspetto fisico. Ma la vita sociale, che non è legata strettamente alla presenza di un patner, per esistere ha bisogno "solo" di un buon carattere, una buona ambientazione e una vita non troppo gravata da eventi fallaci.

Quindi parti dal chiediti se hai amicizie, frequentazioni, ed in generale una vita sociale più o meno appagante. E, come accennato, come sono tali frequenatazioni.

Per le relazioni, l'argomento è più personale, ma in genere le sue problematiche oltre ad essere legate all'aspetto, sono legate alla propria condizione sociale. Risolto l'una, l'altra può (senza presunzione di certezza) venire come naturale conseguenza, ma in ogni caso non ne vedrei una particolare sofferenza.
Di sicuro, una relazione da parte di una persona che non ha vita sociale, potrebbe rilevarsi come una valvola di sfogo ove scaricare le propie mancanze, con la conseguenza di un legame troppo dipendente.

alby76
 

ok o nn mi sono spiegato bene o nn hai capito niente

antonella63
 

Ben detto Atena84...meglio sole..che male accompagnate.
Che problema c'è se non hai mai baciato a 26 anni? non avrai avuto l''occasione.
C'è una legge che dice che bisogna baciare prima dei 26 anni? non mi risulta
Se capiterà---capiterà......altrimenti cche problema c'è?

Atena84
 

Citazione:
Originariamente Inviato da antonella63 Visualizza Messaggio
C'è una legge che dice che bisogna baciare prima dei 26 anni?
pare di sì...perchè le esperienze si fanno ad una certa età quindi secondo loro arrivati a trent'anni bisogna solo aspettare di morire

Atena84
 

Citazione:
Originariamente Inviato da alby76 Visualizza Messaggio
ok o nn mi sono spiegato bene o nn hai capito niente

allora spiegami

BenTen
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Atena84 Visualizza Messaggio
ciao a tutti, vorrei un vostro parere quindi rispondete sinceramente. Ho 26anni e non sono mai stata fidanzata, non ho avuto nemmeno avventure...in realtà non ho nemmeno baciato. Mi capita di ascoltare frasi del tipo "chi all'età di 26anni non ha mai avuto nemmeno un' avventura di un paio d'ore è un caso patologico" oppure "se sapessi che una ragazza di più di 20anni non ha mai avuto storie la mollerei in tronco perchè non è normale"..anche voi la pensate così? è davvero così importante avere delle esperienze prima dei 25anni? io credo che se in futuro un ragazzo mi lascia perchè sono inesperta la figura dello sfigato la farà lui...per caso quando ci si fidanza si fa a gare a chi ne ha visti/viste di più??
Ciao, voglio solo dirti che non sei certo l'unica.

Mia moglie era vergine a 25 anni. Era una SUA scelta.
Non aveva mai avuto un fidanzato prima di me, al massimo un amico, qualche bacio sulla bocca.
Non ha mai avuto inclinazioni omosessuali, anzi le dà fastidio già l'accenno di essere toccata da una donna che sia risaputamente lesbica come a me dà fastidio (e molto) che mi tocchi un uomo dichiaratamente gay.
A 26 ci siamo sposati e abbiamo avuto un figlio.
E comunque da quando stavamo insieme in poi, con me personalmente è sempre stata una bomba di sesso... (credo che nemmeno una prostituta potrebbe farmi qualcosa di più di quanto già non mi faccia mia moglie).

Tu, cosa ne pensi di te stessa?
Guardi mai immagini ***** nel web? Se sì, che sensazioni provi immedesimandoti in una modella che, ad esempio, pratica una fellatio a un modello che ti attira?
Se una lesbica ti facesse delle avance, come sentiresti?
Hai mai desideri di maternità?

Se vuoi, vado avanti... posso farti tranquillamente un centinaio di domande.

Ciao

Atena84
 

ti assicuro che non ho inclinazioni omosessuali..per carità non discrimino i gay ma mi fanno incazzare!! sono single per scelta degli altri

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 02:36 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X