Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Psicologia e psicoterapie > Problemi sessuali e di coppia > ..niente orgasmo!!
Segna Forum Come Letti

   

..niente orgasmo!!

DunaDiuna
 

Ciao ragazze,

breve premessa: ho avuto problemi sessuali in passato (col mio ex storico) credendo addirittura di avere il vaginismo..poi ho avuto un altro ragazzo di cui non mi fregava molto ed ho scoperto di non avere assolutamente nulla.

Adesso sto col mio attuale ragazzo da un anno e mezzo e le cose, che prima andavano bene, ora non vanno più.
Mi spiego meglio: quando lo facciamo mi piace, sono eccitata ma quando sto per venire.. non vengo! è come se mi fermassi e vado subito in uno stato refrattario in cui se vengo toccata mi da fastidio (in più io ho una refrattarietà molto lunga).

Ho chiesto al mio ragazzo di occuparsi più di me, di "impegnarsi" a toccarmi in un certo modo.. il sesso orale ricevuto non riesco più a farlo.. mi piaceva tantissimo, ora mi da fastidio!

Una volta lui mi toccava ed io ero molto eccitata.. ho provato a guidargli la mano per un pò ma appena l'ho lasciato i suoi movimenti sono diventati ripetitivi e mi sono completamente freddata..ha cominciato a darmi fastidio e mi sentivo come se ce l'avessi con lui.

Ho provato a spiegargli come mi piace, ma non riesce ad andare da solo e quando prende l'iniziativa mi fa spesso male. Forse parto prevenuta... ma comunque mi fa male anche se sono rilassata.

Cosa posso fare?

Lui è molto frustrato da questa cosa ed ha paura che a lungo andare lo lascio.. io non voglio ovviamente! lo amo e stiamo benissimo insieme a parte questo problema adesso.

MIGLIOR COMMENTO
neuropsicoclinica
Citazione:
Originariamente Inviato da DunaDiuna Visualizza Messaggio
Ciao ragazze,

breve premessa: ho avuto problemi sessuali in passato (col mio ex storico) credendo addirittura di avere il vaginismo..poi ho avuto un altro ragazzo di cui non mi fregava molto ed ho scoperto di non avere assolutamente nulla.

Adesso sto col mio attuale ragazzo da un anno e mezzo e le cose, che prima andavano bene, ora non vanno più.
Mi spiego meglio: quando lo facciamo mi piace, sono eccitata ma quando sto per venire.. non vengo! è come se mi fermassi e vado subito in uno stato refrattario in cui se vengo toccata mi da fastidio (in più io ho una refrattarietà molto lunga).

Ho chiesto al mio ragazzo di occuparsi più di me, di "impegnarsi" a toccarmi in un certo modo.. il sesso orale ricevuto non riesco più a farlo.. mi piaceva tantissimo, ora mi da fastidio!

Una volta lui mi toccava ed io ero molto eccitata.. ho provato a guidargli la mano per un pò ma appena l'ho lasciato i suoi movimenti sono diventati ripetitivi e mi sono completamente freddata..ha cominciato a darmi fastidio e mi sentivo come se ce l'avessi con lui.

Ho provato a spiegargli come mi piace, ma non riesce ad andare da solo e quando prende l'iniziativa mi fa spesso male. Forse parto prevenuta... ma comunque mi fa male anche se sono rilassata.

Cosa posso fare?

Lui è molto frustrato da questa cosa ed ha paura che a lungo andare lo lascio.. io non voglio ovviamente! lo amo e stiamo benissimo insieme a parte questo problema adesso.
MANCANZA DI ORGASMO?
per un sessuologo clinico si tratta di un problema da valutare (se necessario anche con esami specifici) e risolvere al più presto.
Così come il vaginismo (va accertato o esluso con opportuna valutazione) la cui soluzione definitiva richiede la competenza di un capace sessuologo clinico, meglio se anche psicoterapeuta.
Difficile, anche molto difficile guarire a distanza con consigli virtuali.
__________________
Dr Paolo G. Zucconi
Specialista in Psicoterapia cognitiva e comportamentale
Certificato Europeo di Psicoterapia (E.C.P.)
con Master universitari in
Sessuologia clinica, Fitoterapia e Nutrizione
diplomato in:
Naturopatia olistica e Ipnosi clinica
STUDIO DI NEUROPSICOLOGIA CLINICA, SESSUOLOGIA E PSICOTERAPIA
UDINE-V.LE VENEZIA 291-TEL. 0432/233006
Leggi altri commenti
sunray
 

se all'inizio "funzionava" dev'essere subentrato qualcosa...prova a pensare se c'è stato qualcosa per cui ti sei sentita freddata o offesa. spesso non ci si pensa ma nel sesso si riportano cose che all'apparenza non sono attinenti...invece fanno parte del bagaglio emozionale che poi può bloccare o creare malumori.

altra cosa che mi è venuta in mente...parli di eccitazione che c'è ma poi se ne va. hai mai provato a stare in astinenza, nel senso di evitare proprio la penetrazione per un po' di tempo, facendo però altro...tutto concesso quello che è legato al piacere ma nessuna penetrazione e nessun orgasmo. quando ci si fissa con una cosa, spesso ci si dimentica di ciò che sta intorno.

DunaDiuna
 

Sunray mi hai letto nel pensiero.. giusto ieri ho detto al mio ragazzo che secondo me la soluzione potrebbe essere farlo sono quando ne abbiamo voglia, senza fretta, lasciando passare il tempo. Anche se si tratta di un mese!
lui dice che dovremmo farlo senza aspettative, ma io non ci riesco, ci rimango male!

Hai ragione quando scrivi che fissarsi non serve a nulla.. anzi aumenta l'ansia e questo non aiuta affatto, anzi credo sia alla base di tutti i problemi.

Lui si sente sotto pressione perchè ha paura di farmi male/non darmi piacere/essere troppo irruento.. ecc... (insomma un sacco di pensieri per una cosa totalmente naturale).
Io dal canto mio ho diversi stress familiari/universitari ultimamente e diciamo che quello incide anche sul sesso anche se all'apparenza non c'entra nulla.

Tra noi tempo fa ci fu una brutta litigata in cui ho anche avuto un attacco di ansia, sempre sul sesso... gli avevo chiesto di non parlarne perchè parlarne mi metteva pressione e invece lui non faceva altro da giorni.. alla fine sono scoppiata.

Per l'eccessiva sensibilità nella zona vulvare, non so se poter escludere qualcosa di organico... forse una visita dal ginecologo non mi farebbe male..

Minni82
 

Ciao Duna,
anch'io ho problemi simili, inoltre a me viene un'ipersensibilità al solletico e non voglio essere toccata, mi irrito. Ora stiamo andando da una sessuologa e ci sta facendo fare degli esercizi mansionali. Non possiamo avere rapporti completi al momento. Gli esercizi hanno lo scopo di farci conoscere meglio (dove ci piace essere toccati e dove no, dove va la nostra testa mentre stiamo "occupandoci" uno dell'altro", ecc.).

sunray
 

come sta andando duna?
miglioramenti?

Alexandra Elenor
 

cara Duna, il sesso si nutre di fantasie..cosa ti piacerebbe che ti facesse il tuo lui per risvegliare la tua "porcaggine"?
a noi sono serviti molto alcuni giochini mentali, tipo metterci sul letto e fantasticare delle situazioni molto hot, parlarne, immaginare di essere noi i protagonisti..e poi concordo con te che occorra prendersi del tempo..noi infatti quando abbiamo poco tempo veniamo assaliti dall'ansia e tutto si blocca, mentre quando ci prendiamo tempo, quando sappiamo di avere tutto il tempo anche per fermarci, fare una pausa, parlare un attimo e poi riprendere, va molto molto meglio.

Alexandra Elenor
 

io ho anche scoperto di avere un'altra zona erogena, ecco anche lavorare su quello, secondo me sarebbe importante, per capire cosa può servirti per sbloccarti.l'eccitazione al pari dell'ansia si nutre di sè in un circolo "vizioso"nel senso che l'ansia porta ad atra ansia, l'eccitazione spazza via l'ansia e accende ancora di più il desiderio, quindi potrebbe esservi utile trovare quel qualcosa di speciale che sblocca te e ti fa eccitare.

ps:. fai attenzione a non farti condizionare dal passato!

cips
 

io ho avuto un problema del genere subito dopo il parto, ma era dovuto al parto, allo stress che aveva subito la vagina e all'episiotomia poi tutta la zona è guarita e sono stata bene.

poi periodi brutti possono capitare, capitano a tutti. però è nel tuo carattere, e forse anche in quello del tuo fidanzato, continuare a pensarci, avere ansie da prestazione fare confronti col passato........

insomma capita che un rapporto non sia molto piacevole, capita anche che 2 rapporti non siano molto piacevoli, capita anche che magari per un mese hai zero voglia.
ma questi episodi devono rimanere confinati! sono appunto solo episodi, se invece inizate a pensare cose come "ecco, l'altro è andata malee quindi anche oggi potrebbe succedere, e poi mi arrabbio, mi passa la voglia, litighiamo, lui non capisce....." è finita!!!!!!!!!!

è successo un rapporto sessulae spiacevole? ecco E' SUCCESSO, passato prossimo. basta, è lì. i prossimi potranno solo migliorare.

DunaDiuna
 

Ciao ragazze! scusate non avevo visto che questa discussione era ancora frequentata!

Comunque lo abbiamo fatto due settimane fa l'ultima volta ed è andata molto bene, anche se ho avuto quel problema è stato bello in tutti i sensi..

Poi c'è stata una lite terribile e da quel momento ancora non lo rifacciamo
spero ne avremo presto la possibilità anche perchè ne ho una voglia matta e faccio un sacco di sogni hot... hihi

@Cips pensi che io abbia bisogno di farmi controllare? a te il problema è sparito di punto in bianco dopo un pò?

Per quanto riguarda le fantasie, non mancano! solo che non riesco ad applicarle.. non riesco a farmi fare sesso orale quando invece col partner precedente lo facevamo di continuo!!! ma come è possibile?

cips
 

boh caèita ache di cambiare, anche io negli anni ho amato sempre meno il sesso orale, prima lo ricavevo senza pensarci, poi ho iniziato a vergognarmi sempre di più e ora non riesco più a lasciarmi andare tanto che, può sembrare pazzesco ma mi fa male!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! probabilmente è tutta una mia sensazione e non una cosa reale, perchè NON P'Uò FARE MALE, me ne rendo conto però boh!!!! non ci riesco più!
mah!

cmq io non avevo fatto nessuna visita all'epoca, se non la normale visita post parto, poi la situazione si è risolta da sola, se fosse proseguita credo che avrei fatto una visita più approfondita.

credo però che il tuo sia un problema di testa, te lo dico sempre sei troppo stressata!!!!!!!!!!!

giglio80
 

personalmente credo che sia più la testa a comandare il corpo che viceversa .
a me capita di provare meno piacere o fastidio addirittura quando non sono tranquilla e serena .
anche pochi giorni fa dopo un litigio si fa sempre il sesso della pace ma per quanto si sia applicato dopo 2 ore nulla di nulla , sentivo che arrivava e poi ..plop ! spariva ...
lui mi ha detto che ho troppi cacchi per la testa e non mi rilasso , ha ragione , risento ancora del litigio e non riesco a lasciarmi andare .
anche ieri sera è andata così ...e anche ricorrendo a fantasie ( ce le raccontiamo di continuo ) lui ha concluso , io no.
ma passerà non appena mi sarò rilassata e dimenticata della discussione .

giglio80
 

io ancora non ho risolto il mio mancato orgasmo col marito sempre a causa di continui litigi strascichi di quello che ha dato origine a tutto.
ho detto a mio marito che è necessario un terapeuta perché il problema persiste e se non si risolve io avanti così non ci vado .
al consultorio trovo la persona che fa al caso mio o devo cercare uno specialista privato?

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 22:41 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X