Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Psicologia e psicoterapie > Problemi sessuali e di coppia > eiaculazione ritardata ed ipercontrollo
Segna Forum Come Letti

   

eiaculazione ritardata ed ipercontrollo

lammalato
 

Salve, da diversi anni, precisamente da quando sono stato lasciato dall'ultima mia ex, soffro di eiaculazione ritardata.
Ogni volta che ho un rapporto sessuale vengo dopo ore (con estremo piacere per le partners ma grande frustrazione per me) e spesso non riesco proprio a venire. Raramente quando la partner mi masturba o mi concede un rapporto orale.
Naturalmente, come è tipico di questi casi, nessun problema quando pratico l'onanismo.
Il problema è psicologico (infatti prima della forte delusione non ho mai avuto problemi).
Ho effettuato qualche seduta con uno psicologo specializzato in problemi sessuali ma non ho risolto (avrei dovuto iniziare una luuunga terapia senza nessuna garanzia di successo ha detto durante l'ultima seduta di quelle preliminari. Impossibile per me per tempo e soldi).
Qualche tempo fa, durante dei rapporti occasionali, sono riuscito ad avere rapporti completi in tempi normali (orale ed anale. Anzi, l'anale in meno di un minuto!!!) con una donna non molto bella ed avanti negli anni. Il fattore chiave è stato il vino, tanto vino bevuto con lei prima di avere i rapporti! (Addirittura l'orgasmo raggiunto attraverso il rapporto anale è avvenuto nonostante l'uso del ************, cosa che anche in passato mi ha creato qualche difficoltà a raggiungere l'orgasmo per via della scarsa sensibilità). Ora è chiaro che in qualche modo la grande quantità di vino (circa una bottiglia per volta) bevuto ha avuto effetto rilassante sul mio forte autocontrollo (a discapito, tra l'altro, di quanto si dica a riguardo di alcool e difficoltà erettive).
Arrivo al dunque: fermo restando che quanto prima parlerò col mio medico di fiducia, nel frattempo vorrei sapere se esiste un commercio una pillola "magica" che mi faccia lo stesso effetto del vino, mi riduca di molto o azzeri l'autocontrollo. Mi seccherebbe dover iniziare a considerare l'abuso di alcool ogni volta che mi capita una piacevole situazione col gentil sesso.
Grazie davvero per i preziosi consigli che mi darete!!

PS: lo spedra, nuova classe di farmaco parente del Viagra potrebbe essere una risposta?

PS2: oppure aumentare l'eccitazione a dismisura così da compensare (meglio, superare) l'autocontrollo? Potrebbe essere un'altra via..

Leggi altri commenti
Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 13:04 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X