Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Pianeta famiglia > Vita in famiglia: genitori, figli e non solo > Gravidanza > Amniocentesi...dove??
Segna Forum Come Letti

   

Amniocentesi...dove??

Eva1978
 

Ragazze sto proprio nel pallone. Fino alla scorsa settimana ero tranquillissima di voler fare l'amniocentesi all'Artemisia di Roma con Giorlandino ma poi parlandone alla mia gine mi ha altamente scongliato di andare là perchè dice che ultimamente si sentono parecchi aborti causati proprio dall'amniocentesi. Lei ha una pessima reputazione di quel posto. Mi ha detto di andare dovunque, qualora non volessi farla con lei, ma non di andare all'Artemisia.
Non so proprio cosa fare, ho paura di prendere la decisione sbagliata. [V]

MIGLIOR COMMENTO
Dorothy
Ciao, io l'ho fatta a luglio proprio con Giorlandino all'artemisia.

Mi son trovata benissimo, la paura era tantissima che non ho guardato il monitor al momento del buco, ma e' stato tutto cosi' rapido che davvero non credevo.
Quello che mi ha colpito che insieme a me quel giorno, c'erano circa una 20 di altre mamme che la facevano...loro erano tutte tranquille, come se facessero un normale prelievo.
Sento spesso in giro, parlare male di Giorlandino dagli altri medici...secondo me pura invidia, lui fa tutto da solo, non ha bisogno di nessuno, dimostra una concentrazione particolare.

Io...la rifarei solo con lui

ciao
Leggi altri commenti
DebLM
 

non so aiutarti ma ti bacio!

ginny24
 

Eva a me il ginecologo ha consigliato proprio l'artemisia...secondo me la tua ginecologa sta facendo di tutto per fartela lei...

Cassiopeya
 

Eva quoto Ginny, anch'io ho questa sensazione, magari fatti un giro sui vari commenti che ci sono in rete sul tuo centro, io l'ho fatto con il mio per tranquillizzarmi.

Non sò te ma io sto pensando all'ago di 10 cm

giova
 

io l'ho fatta a via Panama (Parioli) **** e mi sono trovata benissimo
sennò l'Artemide dicono che è buono.

giova
 

comunque anch'io ho sentito parlare molto bene dell'Artemisia...

Eva1978
 

Non leggo in giro di qualcuno che si sia trovato male all'artemisia...mi chiedo se è possibile che solo la mia gine ne parli così male! Sono tutti contenti e questo giorlandino pare sia un luminare. Sapete se è possibile recarsi proprio al centro per un colloquio orale?

Cassiopeya
 

Eva prima dell'amniocentesi ti fissano un primo colloquio con il dr. che se ne occuperà.

Io infatti la prox settimana ho il primo appuntamento con la d.ssa, e puoi sempre disdire se la cosa non ti garba, almeno così mi ha assicurato la mia ginecologa

ginny24
 

no all'artemisia non ti fissano il colloquio prima, ma cmq ti fanno un'eco premorfologica poco prima dell'amnio...Eva chiama il centro e chiedi....

Cassiopeya
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da ginny24

no all'artemisia non ti fissano il colloquio prima, ma cmq ti fanno un'eco premorfologica poco prima dell'amnio...Eva chiama il centro e chiedi....
Davo per scontato che tutti i centri operassero alla stessa maniera.

A questo punto come Ginny ti consiglio anch'io di chiamare il centro e di informarti

italoinglese
 

io ho fatto l eco 4d all artemisia e non mi piace mi sembrava un covo di coatti e medici arricchiti!
secondo me ne parlano bene perche è pulita è di lusso,in italia l apparenza conta tanto...
pero senti io non ti posso dare un parere medico...se le altre ragazze si sono trovate bene..vai la...ascolta i consigli...io ti ho parlato che mi ah aftto rabbrividire a livello di "clima"capisci?ma chiaramente la professionalita medica non la posso discutere..
io ho fatto un eco 4d con foto di scarsa qualita e dvd che si vedeva poco ma puo darsi che la mia bambina non si faceva vedere....

daniela78
 

io ci ho fatto l'eco genetica con Adry e mi sono trovata bene. Poi Giorlandino non mi piace per quello che dice, se ho capito chi è, ma non metto in dubbio che sia bravo. Ne parlano tutti bene.

italoinglese
 

ma daniela dove l hai fatta nella sede di roma?
perche io nella sede di roma ..vicino a parioli
ma Giorlandino è un nanetto on la zazzera come il bimbo della kinder con scarpe da barca e polo ralph lauren....quando stavo in attesa(1ora mi hanno fatto aspettare,dalle 14 alle 15 di una torrida roma del 8luglio..ricordo perche è il compleanno di mai sorella..)c era sto tipetto che parlava con la segretaria e guardavano su internet immagini su gallipoli perche la segretaria voleva andare la in vacanza..è lui il Giorlandino?

Eva1978
 

Sicuramente l'Artemisia è molto commercializzata, su questo non ci sono dubbi ma la professionalità da quello che leggo in giro pare non sia in discussione. E poi questa mattina ho scoperto che la mia gine fino a 1 anno fa nemmeno le faceva le amnio, faceva l'assistente di un professore...ora si prende la stessa cifra dell'Artemisia ma la manualità ho paura che sia parecchio diversa! E poi come hai detto tu Ginny prima mi fanno pure un eco premorfologica, allo stesso prezzo è comunque una cosa in più.

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr. Mario Fadin

Dr. Mario Fadin
Nome:
Mario Fadin
Azienda:
Centro Medico Sempione, Milano
Professione:
Ginecologo, Direttore Sanitario del Centro Medico Sempione di Milano
Specializzazione:
Ostetricia e Ginecologia
Contatti/Profili social:
email sito web facebook
Domanda al medico
Dr. Fadin, posso mangiare al ristorante cinese, giapponese o indiano in gravidanza?
Naturalmente sì: miliardi di donne nel mondo si nutrono in gravidanza di cibi della cucina cinese, giapponese o indiana! L’importante è che si tratti di ristoranti curati dal punto di vista igienico, una regola che ovviamente vale anche per i ristoranti di cucina italiana.

Il pesce crudo può contenere un parassita, l’Anisakis simplex, che può provocare, se ingerito, parassitosi acute o croniche con gravi conseguenze per la salute, indipendentemente dalla gravidanza. La cottura a 60 gradi o il congelamento per un minimo di 96 ore uccidono il parassita e in Italia per legge i ristoranti che servono pesce crudo devono congelarlo preventivamente per scongiurare il rischio di contaminazione. Se si acquista il pesce privatamente con l’intenzione di consumarlo crudo a casa, è necessario tenerlo in congelatore almeno per quattro giorni. La marinatura non è sufficiente per uccidere il parassita.

In generale, la scarsa igiene nella preparazione e nella conservazione degli alimenti espone al rischio di gastroenteriti, salmonellosi ed epatite A, che non comportano rischi specifici durante l’attesa, ma nuocciono alla salute generale della futura mamma e di riflesso a quella del feto.

I cibi piccanti o molto speziati caratteristici di alcune cucine non sono controindicati in gravidanza, ma possono accentuare disturbi già presenti come i bruciori di stomaco e le emorroidi.

   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 07:53 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X