Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Allergologia e Immunologia > DIETA
Segna Forum Come Letti

   

DIETA

Sindy
 

AVREI DECISO DI FARE UNA DIETA PERCHè IL MIO CORPO COMINCIA DAVVERO A RIBELLARSI AL MIO REGIME ALIMENTARE.PURTROPPO SONO UNA GOLOSONA E MANGIO MOLTI DOLCI,GIURO CHE NON RIESCO A FARNE A MENO è + FORTE DI ME ANCHE UN SOLO GIORNO E IMPAZZISCO QUINDI,COME SEMPRE,INIZIO UNA DIETA E SUBITO,ENTRO 24 ORE,SMETTO.........AHHHHHHHHHHHHH!!!!!!!!!!!!!!!!QUALCUNO HA QUALKE CONSIGLIO DA DARMI?VE NE SAREI COSMICAMENTE GRATA

MIGLIOR COMMENTO
LauraR
Ciao Sindy,
come ti capisco!!!

Io, ma soprattutto il mio compagno, siamo "PACIUGO" dipendenti: a fine cena non riuscivamo a rinunciare al dolcino. Per fortuna, facendo attività fisica, il problema non ha assunto dimensioni incontrollabili.
Abbiamo deciso insieme di osservare un periodo di rigore alimentare: aiutati dal periodo estivo, che invoglia alle insalatone e proteine semplici (bistecca alla griglia!), siamo riusciti a perdere il peso accumulato nell'inverno.

Consigli veri sono impossibili, come sai tutto dipende dal tuo metabolismo e dalla tua conformazione fisica.
Posso solo dirti un paio di cose ovvie: attività fisica - carboidrati nella prima parte del giorno (colazione/pranzo), proteine la sera.
Non c'è nessuno che puoi coinvolgere e che ti aiuti ad alimentarti in maniera regolare? Secondo me farlo con qualcuno è di stimolo e sfida.

Se vuoi ti posso dare una dieta a base di proteine (da fare per 2 settimane non di più!!!) che aiuta a sgonfiare e fa perdere velocemente qualche chiletto. Poi però non basta, devi continuare a mangiare bene e curarti. Io la uso come depurativa quando mi sento gonfia.

Fammi sapere se vuoi provare.

Saluti[^]
__________________
Il rispetto è la base di una vita civile, leggete sempre regolamento del forum e le regole della Sezione Dieta, Alimentazione e Fitness. Grazie.
Leggi altri commenti
Sindy
 

Bè,SAREI DAVVERO FELICE DI RICEVERLA GRAZIE!PROVAR NON NUOCE VERO?
PROVERò IMMEDIATAMENTE GRAZIE GRAZIE GRAZIE SMACK

LauraR
 

Sindy, non riesco ad allegare il file. Sono informaticamente "negata".
Hai una mail?

LauraR
 

Scusa Sindy, quanti anni hai?

Sindy
 

ho 17 anni

la mia mail èetalidiluna@virgilio.it

grazie[^]

LauraR
 

Ciao Sindy,
ti sto scrivendo una e-mail. Siccome è un po' lunga, porta pazienza.

Non è una paternale, ma visti i 17 anni.........

Saluti[^][^]

tata
 

ciao cvp me la manderesti anke a me?????grazieeeeeeee....su info@cieb.it
io ho avuto per anni disturbi d bulimia da cui sto a fatica uscendo...vorrei piu ke altro 1 dieta d mantenimento..e dovrei evitare gli sfoghi bulimici..ma li sto riducendo...grazie....

LauraR
 

Ciao Tata,
non si tratta di una dieta di mantenimento, anzi è proprio il contrario.
E' una dieta di sole proteine (o quasi), adatta suprattutto come "terapia d'urto" a cui fare seguire un mantenimento.
Temo che non vada bene per il tuo caso.

Sindy
 

GRAZIE GRAZIE GRAZIE

LauraR
 

E' arrivata la mail?
Tutto chiaro?

Non far stare preoccupata "la zia"!!!

Sindy
 

ARRIVATA LA MAIL ZIETTA ANCH'IO TI HO SCRITTA[^]

LauraR
 

Sì, ho visto......grazie a te.
Adesso esco dall'ufficio e ....... vado in palestra.ù
Se vuoi scrivimi alla mia e-mail quando vuoi.

Saluti e..........seguimi!!![8D][^]

Sindy
 

SENZ'ALTRO!BUONA PALESTRA

athena2004
 

PER CVP1299:TI SAREI GRATA SE POTESSI MANDARE ANCHE A ME LA DIETA,HO MESSO SU UN PAIO DI CHILETTI E UN Pò DI GONFIORE CHE ELIMINEREI MOLTO VOLENTIERI,PRIMA DI ANDARE A MARE...LA MIA MAIL E':ATHENA2004@TISCALI.IT.
GRAZIE MILLE

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr. Filippo Fassio

Dr. Filippo Fassio
Nome:
Filippo Fassio
Comune:
Firenze, Pistoia e Lucca
Professione:
Medico Chirurgo, Specialista in Allergologia ed Immunologia Clinica
Specializzazione:
Allergologia ed Immunologia Clinica, Dottore di Ricerca in Medicina Clinica e Sperimentale
Contatti/Profili social:
sito web facebook twitter linkedin
Domanda al medico
Dr. Fassio, come distinguere una vera intolleranza al lattosio da una più “semplice” difficoltà a digerire latte e derivati?
In realtà è molto probabile che questi siano due aspetti della stessa situazione, solo che in alcuni soggetti i sintomi sono molto intensi e si manifestano anche dopo assunzione di piccole quantità di lattosio, mentre in altri i sintomi sono più lievi e si manifestano solo con assunzione di quantità più elevate. Il percorso diagnostico, tuttavia, non si differenzia ed in entrambi i casi può essere consigliabile eseguire i test diagnostici, ovvero il breath test con lattosio oppure il test genetico per identificare una non persistenza dell’enzima lattasi. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 23:16 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X