Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Allergologia e Immunologia > NON LO FATE...
Segna Forum Come Letti

   

NON LO FATE...

PerlaBlu
 

ho il cuore piccolo piccolo e una tristezza infinita ..[V]
una mia zia, nn molto intima, è morta...
anoressia nervosa...ha perso 20 kg nel giro d qualke mese
e nn ce l'ha fatta..
la solitudine è una brutta bestia...era questo il suo problema..
anche se sposata era sola..

è x quetso ke sto qui a scrivervi..
non lo fate...non rifiuatte il cibo,
mangiare serve x vivere...
non abbandonatevi
qualsiasi problema è risolvibile..nn mangiando nn farete altro
le aprirvi la porta "dell'aldilà"
fatevi forza, sforzatevi d aprirgli a una persona + adulta, che possa aiutarvi, rivolgetevi a un medico se necessario, ma nn sottovalutate il problema.
non c sono modelli da seguire, nn è vero ke la magrezza è sinonimo d bellezza..ognuno è bello a modo suo, ognuno deve trovare il "proprio modello"...
non fatevi del male pensando ke tanto avete tutto sotto controllo, nn sarà così...
aiutatevi prima d cadere sempre + in fondo

niente è impossibile

MIGLIOR COMMENTO
shopgirl
Lillie, mi dispiace tantissimo per tua zia ...
Poverina, chissà quanto ha sofferto per arrivare a non mangiare e perdere 20 kg. ... ma tuo zio in tutto questo non ha detto/fatto niente?
Sono d'accordissimo con le tue parole che corrispondono esattamente ai miei pensieri! C'è nenina qui nel forum che ha un problema di anoressia e sto cercando di farle capire che non è non mangiando che si risolvono i problemi e che quello patinato non è il mondo reale che poi si affronta "là fuori" ... Spero tanto di riuscire a convincerla prima che si rovini ...
Grazie infinite per aver condiviso con noi questa tua esperienza ... speriamo che le ragazze (ma anche i ragazzi, che cominciano ad essere numerosi con il problema dell'anoressia ...) ti ascoltino! Un abbraccio.
__________________
UN PESCE ROSSO NON E' "SOLO UN PESCE"...
MONICA.
Leggi altri commenti
PerlaBlu
 

ho il cuore piccolo piccolo e una tristezza infinita ..[V]
una mia zia, nn molto intima, è morta...
anoressia nervosa...ha perso 20 kg nel giro d qualke mese
e nn ce l'ha fatta..
la solitudine è una brutta bestia...era questo il suo problema..
anche se sposata era sola..

è x quetso ke sto qui a scrivervi..
non lo fate...non rifiuatte il cibo,
mangiare serve x vivere...
non abbandonatevi
qualsiasi problema è risolvibile..nn mangiando nn farete altro
le aprirvi la porta "dell'aldilà"
fatevi forza, sforzatevi d aprirgli a una persona + adulta, che possa aiutarvi, rivolgetevi a un medico se necessario, ma nn sottovalutate il problema.
non c sono modelli da seguire, nn è vero ke la magrezza è sinonimo d bellezza..ognuno è bello a modo suo, ognuno deve trovare il "proprio modello"...
non fatevi del male pensando ke tanto avete tutto sotto controllo, nn sarà così...
aiutatevi prima d cadere sempre + in fondo

niente è impossibile

shopgirl
 

Lillie, mi dispiace tantissimo per tua zia ...
Poverina, chissà quanto ha sofferto per arrivare a non mangiare e perdere 20 kg. ... ma tuo zio in tutto questo non ha detto/fatto niente?
Sono d'accordissimo con le tue parole che corrispondono esattamente ai miei pensieri! C'è nenina qui nel forum che ha un problema di anoressia e sto cercando di farle capire che non è non mangiando che si risolvono i problemi e che quello patinato non è il mondo reale che poi si affronta "là fuori" ... Spero tanto di riuscire a convincerla prima che si rovini ...
Grazie infinite per aver condiviso con noi questa tua esperienza ... speriamo che le ragazze (ma anche i ragazzi, che cominciano ad essere numerosi con il problema dell'anoressia ...) ti ascoltino! Un abbraccio.

fioreignoto
 

piccola lillie siamo tutte con te!tieni duro!

fioreignoto
 

piccola lillie siamo tutte con te!tieni duro!

imma.c
 

pikkola li' nn me hai parlato...stasera!
mi dispiace tanto.

imma.c
 

pikkola li' nn me hai parlato...stasera!
mi dispiace tanto.

PerlaBlu
 

imma....ogni volta t racconto solo cose tristi

mio zio??indefinibile...nn andava neanke all'ospedale[!]
sono così arrabbiata..va bene il nn amarsi +..ma abbandonare il coniuge
non è giusto[!]

PerlaBlu
 

imma....ogni volta t racconto solo cose tristi

mio zio??indefinibile...nn andava neanke all'ospedale[!]
sono così arrabbiata..va bene il nn amarsi +..ma abbandonare il coniuge
non è giusto[!]

shopgirl
 

Io non riesco a comprendere come certe persone, dopo tanti anni di vita vissuta insieme, riescano poi a fregarsene di chi gli è stato accanto per una vita ...
L'essere umano mi stupisce sempre di più ogni giorno che passa ...
Lillie, tesoro, spero che ti arrivi il mio abbraccio forte forte ...

shopgirl
 

Io non riesco a comprendere come certe persone, dopo tanti anni di vita vissuta insieme, riescano poi a fregarsene di chi gli è stato accanto per una vita ...
L'essere umano mi stupisce sempre di più ogni giorno che passa ...
Lillie, tesoro, spero che ti arrivi il mio abbraccio forte forte ...

PerlaBlu
 

[V]se potessi farei provare a lui
tutto ciò ke ha provato lei[!]
ke skifo....
ma lasciarsi morire x un uomo sbagliato...questo nn va bene[V]

PerlaBlu
 

[V]se potessi farei provare a lui
tutto ciò ke ha provato lei[!]
ke skifo....
ma lasciarsi morire x un uomo sbagliato...questo nn va bene[V]

shopgirl
 

sono d'accordo con te! E' che spesso, soprattutto noi donne, come diceva un libro molto "bello" ed interessante che ho letto, "amiamo troppo" (intendendo dire, con questo, che amiamo in modo sbagliato).

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr. Filippo Fassio

Dr. Filippo Fassio
Nome:
Filippo Fassio
Comune:
Firenze, Pistoia e Lucca
Professione:
Medico Chirurgo, Specialista in Allergologia ed Immunologia Clinica
Specializzazione:
Allergologia ed Immunologia Clinica, Dottore di Ricerca in Medicina Clinica e Sperimentale
Contatti/Profili social:
sito web facebook twitter linkedin
Domanda al medico
Dr. Fassio, cos’è una dieta FODMAPs (o meglio low FODMAPs)?
E' una dieta povera di carboidrati "facilmente fermentabili". Questi FODMAPs, presenti soprattutto nei vegetali, nel nostro intestino possono essere digeriti con difficoltà, e a quel punto la flora batterica intestinale li fermenta con liberazione di gas e di conseguenza pancia gonfia e molti altri sintomi gastrointestinali. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 07:22 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X