Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Allergologia e Immunologia > Pancia, troppo, gonfia
Segna Forum Come Letti

   

Pancia, troppo, gonfia

lgm
 

Salve a tutti, il mio problema seppur niente affatto grave va a vanti
da un po' di anni.

Fin da quando ero ragazzino (15 anni) ho avuto la pancia gonfia. Ripeto
non grassa semplicemente gonfia. Poi crescendo al gonfio si è aggiunto
alche il grasso!

Ho fatto molti esercizi per rinforzare gli addominali e se voglio
"tirar dentro la pancia" ci riesco senza problemi. Ma appena rilascio i
muscoli il gonfiore ritorna.

Ho smesso di bere bibite gassate, non bevo birra. Bevo solo acqua...
certo acqua minerale frizzante: ma non credo che quel poco di gas possa
portarmi allo stato attuale (che è lo stesso di quando bevevo 2 litri
di coca cola al giorno!)

Ho preso anche delle pastiglie (no-gas giliani, mi pare si chiamassero)
senza alcun effetto.

Io non sono un medico quindi non so trovare una soluzione, detto molto
terra terra, ho anche pensato che qualcosa di "marcio" marcisse nel mio
stomaco e con un paio di lavande gastriche potrei risolvere il
problema. Ma prima di avventurarmi in questo vorrei avere il vostro
parere.

Il mio medico curante, le più volte che gli ho sottoposto il problema, l'ha sempre liquidato con un "rilassamento addominale". Dicendo poi: "e guarda che pancia gonfia ho io!"....

Ora il fatto che lui abbia una pancia gonfia il triplo della mia non è che mi conforti così tanto.

Tide che sarebbe meglio rivolgersi a uno specialista, che forse ha più nozioni in materia?

MIGLIOR COMMENTO
cinziaa
Secondo me dovresti cominciare a bere acqua non gasata.Poi se il problema persiste,consulta il medico.
__________________
Leggi altri commenti
lgm
 

Salve a tutti, il mio problema seppur niente affatto grave va a vanti
da un po' di anni.

Fin da quando ero ragazzino (15 anni) ho avuto la pancia gonfia. Ripeto
non grassa semplicemente gonfia. Poi crescendo al gonfio si è aggiunto
alche il grasso!

Ho fatto molti esercizi per rinforzare gli addominali e se voglio
"tirar dentro la pancia" ci riesco senza problemi. Ma appena rilascio i
muscoli il gonfiore ritorna.

Ho smesso di bere bibite gassate, non bevo birra. Bevo solo acqua...
certo acqua minerale frizzante: ma non credo che quel poco di gas possa
portarmi allo stato attuale (che è lo stesso di quando bevevo 2 litri
di coca cola al giorno!)

Ho preso anche delle pastiglie (no-gas giliani, mi pare si chiamassero)
senza alcun effetto.

Io non sono un medico quindi non so trovare una soluzione, detto molto
terra terra, ho anche pensato che qualcosa di "marcio" marcisse nel mio
stomaco e con un paio di lavande gastriche potrei risolvere il
problema. Ma prima di avventurarmi in questo vorrei avere il vostro
parere.

Il mio medico curante, le più volte che gli ho sottoposto il problema, l'ha sempre liquidato con un "rilassamento addominale". Dicendo poi: "e guarda che pancia gonfia ho io!"....

Ora il fatto che lui abbia una pancia gonfia il triplo della mia non è che mi conforti così tanto.

Tide che sarebbe meglio rivolgersi a uno specialista, che forse ha più nozioni in materia?

cinziaa
 

Secondo me dovresti cominciare a bere acqua non gasata.Poi se il problema persiste,consulta il medico.

lgm
 

Accidenti, bevo solo "brio blu" "leggermente frizzante"

lgm
 

Accidenti, bevo solo "brio blu" "leggermente frizzante"

krissk
 

lgm anche io ho lo stesso identico problema. E' da più di 15 anni che pratico sport regolarmente (piscina, palestra, jogging) ho un fisico tonico, non sono grassa ma ho lo stomaco gonfio.
Una parte del gonfiore l'ho risolta eliminando il lattosio (sono risultata intollerante).
Al mattino non sono gonfia e poi arrivo a sera col fisico modello fiaschetto di vino.
Non sempre mi posso permettere di indossare quello che vorrei, mi devo basare sul livello di gonfiore. Tipo se la sera voglio mettermi un abito aderente so che a pranzo devo mangiare poco o niente.
Ho notato che sono meno gonfia se non mangio frutta e verdura.
Non bevo bibite gassate e nemmeno birra. Non mangio pane e prodotti lievitati (solo 1 pizza una volta la settimana).
Ne ho parlato col gastroenterologo e mi manda a fare il breath test idrogeno con lattulosio.
Poi ti saprò dire se si arriva a una qualche conclusione.
Quando non sei gonfio ti si vedono gli addominali?



krissk
 

lgm anche io ho lo stesso identico problema. E' da più di 15 anni che pratico sport regolarmente (piscina, palestra, jogging) ho un fisico tonico, non sono grassa ma ho lo stomaco gonfio.
Una parte del gonfiore l'ho risolta eliminando il lattosio (sono risultata intollerante).
Al mattino non sono gonfia e poi arrivo a sera col fisico modello fiaschetto di vino.
Non sempre mi posso permettere di indossare quello che vorrei, mi devo basare sul livello di gonfiore. Tipo se la sera voglio mettermi un abito aderente so che a pranzo devo mangiare poco o niente.
Ho notato che sono meno gonfia se non mangio frutta e verdura.
Non bevo bibite gassate e nemmeno birra. Non mangio pane e prodotti lievitati (solo 1 pizza una volta la settimana).
Ne ho parlato col gastroenterologo e mi manda a fare il breath test idrogeno con lattulosio.
Poi ti saprò dire se si arriva a una qualche conclusione.
Quando non sei gonfio ti si vedono gli addominali?



lgm
 

Ciao, anch'io la mattina (spesso) non sono per niente golfio.

Vorrei capire cosa mi fa gonfiare per eliminarlo dalla dieta, dici che esiste un test per questo?

p.s. in mp un utente con 0 messaggi mi ha scritto che devo prendere "aloe vera". Che ne dite?

lgm
 

Ciao, anch'io la mattina (spesso) non sono per niente golfio.

Vorrei capire cosa mi fa gonfiare per eliminarlo dalla dieta, dici che esiste un test per questo?

p.s. in mp un utente con 0 messaggi mi ha scritto che devo prendere "aloe vera". Che ne dite?

krissk
 

Potresti provare, male l'aloe non penso che faccia.
Io faccio il test per vedere se esiste una eventuale contaminazione batterica intestinale, che potrebbe essere collegata al gonfiore eccessivo.
Ci vado il 19/07, poi ti so dire se risolvo qualche cosa.
Dimmi se con l'aloe migliori la situazione.

krissk
 

Potresti provare, male l'aloe non penso che faccia.
Io faccio il test per vedere se esiste una eventuale contaminazione batterica intestinale, che potrebbe essere collegata al gonfiore eccessivo.
Ci vado il 19/07, poi ti so dire se risolvo qualche cosa.
Dimmi se con l'aloe migliori la situazione.

lgm
 

Beh, in realtà quello che mi ha proposto l'aloe mi ha proposto anche di.... vendermela lui.

Quindi ho qualche dubbio sulla sua obbiettività, se tu mi dici che credi non faccia nulla sono portato a crederci.

Come si chiamano i test che hai fatto? Posso chiedere al mio medico di prescrivermeli

lgm
 

Beh, in realtà quello che mi ha proposto l'aloe mi ha proposto anche di.... vendermela lui.

Quindi ho qualche dubbio sulla sua obbiettività, se tu mi dici che credi non faccia nulla sono portato a crederci.

Come si chiamano i test che hai fatto? Posso chiedere al mio medico di prescrivermeli

clairebs
 

anke io vorrei sapere quali esami fare x capire cosa mi fa gonfiare la pancia così tanto.
ke test devo fare?

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr. Filippo Fassio

Dr. Filippo Fassio
Nome:
Filippo Fassio
Comune:
Firenze, Pistoia e Lucca
Professione:
Medico Chirurgo, Specialista in Allergologia ed Immunologia Clinica
Specializzazione:
Allergologia ed Immunologia Clinica, Dottore di Ricerca in Medicina Clinica e Sperimentale
Contatti/Profili social:
sito web facebook twitter linkedin
Domanda al medico
Dr. Fassio, come si diagnostica e si gestisce l'intolleranza al lattosio?
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 23:35 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X