Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Allergologia e Immunologia > QUALI CIBI PER AUMENTARE IL FERRO
Segna Forum Come Letti

   

QUALI CIBI PER AUMENTARE IL FERRO

ailin
 

SALVE STO ALLATTANDO DA 5 MESI DA UN MESE CIRCA CHE MI STANNO CADENDO MOLTISSIMI CAPELLI ,HO COME LA SENSAZIONE DI RIMANERE PELATA...PENSO SIA DOVUTO AL FERRO,QUALI CIBI DEVO ASSUMERE PER FAR SALIRE IL LIVELLO DEL FERRO NELL'ORGANISMO E SOPRATTUTTO COME DEVO ABBINARE I VARI ALIMENTI PER AVERE UN MAGGIORE ASSORBIMENTO
GRAZIE

MIGLIOR COMMENTO
renato.catalani
Assicurati prima di tutto di essere di fronte ad un'effettiva carenza di ferro,effettuando un'analisi del sangue che includa la sideremia e la ferritina.Se il discorso dovrà essere approfondito,ma sarà solo il tuo medico a dirlo,verrà valutata anche la transferrina.
In caso di carenza documentata, il primo passo da fare è quello di preferire come fonti proteiche le carni rosse(se necessario possono essere private del grasso visibile, dato che è privo di ferro),ma vanno comunque bene,seppur aventi concentrazioni di ferro inferiori, tutte le carni ed il pesce. Se utilizzi fonti vegetali è bene aumentarne il grado di assorbibilità con la vitamina C(va benissimo il limone).Se questo non fosse sufficiente o se la carenza fosse notevole si procederebbe all'uso di opportuni integratori.

Ti consiglio vivamente di parlarne col tuo medico, onde evitare inopportune, e non prive di effetti collaterali,integrazioni.

Cari saluti

__________________
Renato
Leggi altri commenti
ailin
 

SALVE STO ALLATTANDO DA 5 MESI DA UN MESE CIRCA CHE MI STANNO CADENDO MOLTISSIMI CAPELLI ,HO COME LA SENSAZIONE DI RIMANERE PELATA...PENSO SIA DOVUTO AL FERRO,QUALI CIBI DEVO ASSUMERE PER FAR SALIRE IL LIVELLO DEL FERRO NELL'ORGANISMO E SOPRATTUTTO COME DEVO ABBINARE I VARI ALIMENTI PER AVERE UN MAGGIORE ASSORBIMENTO
GRAZIE

renato.catalani
 

Assicurati prima di tutto di essere di fronte ad un'effettiva carenza di ferro,effettuando un'analisi del sangue che includa la sideremia e la ferritina.Se il discorso dovrà essere approfondito,ma sarà solo il tuo medico a dirlo,verrà valutata anche la transferrina.
In caso di carenza documentata, il primo passo da fare è quello di preferire come fonti proteiche le carni rosse(se necessario possono essere private del grasso visibile, dato che è privo di ferro),ma vanno comunque bene,seppur aventi concentrazioni di ferro inferiori, tutte le carni ed il pesce. Se utilizzi fonti vegetali è bene aumentarne il grado di assorbibilità con la vitamina C(va benissimo il limone).Se questo non fosse sufficiente o se la carenza fosse notevole si procederebbe all'uso di opportuni integratori.

Ti consiglio vivamente di parlarne col tuo medico, onde evitare inopportune, e non prive di effetti collaterali,integrazioni.

Cari saluti

aidan11
 

Io posso dirti un paio di cose:
é vero che si assimila meglio se associato alla vit. C
dopo aver mangiato la carne o alimenti contenenti ferro aspetta almeno un'ora per bere del caffè.

aidan11
 

Io posso dirti un paio di cose:
é vero che si assimila meglio se associato alla vit. C
dopo aver mangiato la carne o alimenti contenenti ferro aspetta almeno un'ora per bere del caffè.

RobyJk
 

allora carni rosse, lenticchie e tutti i legumi, mirtillo (il succo di mirtilli ancora meglio), barbabietole e tanta tanta vitamina c subito dopo i pasti..
e niente caffè vicino ai pasti!
poi ci sono molti integratori alle erbe ottimi!

RobyJk
 

allora carni rosse, lenticchie e tutti i legumi, mirtillo (il succo di mirtilli ancora meglio), barbabietole e tanta tanta vitamina c subito dopo i pasti..
e niente caffè vicino ai pasti!
poi ci sono molti integratori alle erbe ottimi!

daniela78
 

il metabolismo del ferro non mi risulta che abbia a che fare con la vitamina C. Mi risulta che abbia a che fare con i folati e con la vitamina B12, piuttosto.
Dan

daniela78
 

il metabolismo del ferro non mi risulta che abbia a che fare con la vitamina C. Mi risulta che abbia a che fare con i folati e con la vitamina B12, piuttosto.
Dan

renato.catalani
 

cara Daniela, quello a cui fai riferimento è l'eritropoiesi.
La vitamina C aumenta il grado di assimilabilità della forma ferrosa contenuta negli alimenti vegetali, è documentato.

Ciao

renato.catalani
 

cara Daniela, quello a cui fai riferimento è l'eritropoiesi.
La vitamina C aumenta il grado di assimilabilità della forma ferrosa contenuta negli alimenti vegetali, è documentato.

Ciao

RobyJk
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da renato.catalani

cara Daniela, quello a cui fai riferimento è l'eritropoiesi.
La vitamina C aumenta il grado di assimilabilità della forma ferrosa contenuta negli alimenti vegetali, è documentato.

Ciao
esatto!

RobyJk
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da renato.catalani

cara Daniela, quello a cui fai riferimento è l'eritropoiesi.
La vitamina C aumenta il grado di assimilabilità della forma ferrosa contenuta negli alimenti vegetali, è documentato.

Ciao
esatto!

daniela78
 

eritropoiesi, cioè produzione di globuli rossi, cioè soluzione all'anemia, quella che ti fa cadere i capelli nel post parto, insomma. O sbaglio?
Dan

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Prof. Luca Piretta

Prof. Luca Piretta
Nome:
Luca Piretta
Professione:
Medico Chirurgo, Specialista in Gastroenterologia, Nutrizionista, Docente Universitario
Specializzazione:
Gastroenterologia, Scienza della Nutrizione Umana
Contatti/Profili social:
linkedin
Domanda al medico
Prof. Piretta, avere un fastidioso gonfiore addominale è sempre un segnale di intolleranza al lattosio? E come si riconosce questa condizione?
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 06:44 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X