Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Allergologia e Immunologia > Test di intolleranze con prelievo del sangue
Segna Forum Come Letti

   

Test di intolleranze con prelievo del sangue

Patty68
 

Ho dei problemi da diverso tempo relativi al gonfiore. Ho fatto diverse diete anche usando la fendimetrazina ma non riesco a sgonfiarmi nonostante mangio pochissimo. Ho pensato di fare il test dell'intolleranze alimentari ma vorrei fare quello con il prelievo di sangue perchè più veritiero.
Sapete se a Roma esiste un centro che lo fa anche convenzionato?
Nel caso contrario, sapete consigliarmi dove andare?

Grazie

MIGLIOR COMMENTO
gdisacco
I test delle intolleranze alimentari NON anno acuna validità scientifica. NON esiste, in letterarura medica, nessun dato che sostenga che le intolleranze alimentari facciano aumentare di peso. Sono truffe.

Gianleone Di Sacco
__________________
Leggi altri commenti
Patty68
 

Ho dei problemi da diverso tempo relativi al gonfiore. Ho fatto diverse diete anche usando la fendimetrazina ma non riesco a sgonfiarmi nonostante mangio pochissimo. Ho pensato di fare il test dell'intolleranze alimentari ma vorrei fare quello con il prelievo di sangue perchè più veritiero.
Sapete se a Roma esiste un centro che lo fa anche convenzionato?
Nel caso contrario, sapete consigliarmi dove andare?

Grazie

gdisacco
 

I test delle intolleranze alimentari NON anno acuna validità scientifica. NON esiste, in letterarura medica, nessun dato che sostenga che le intolleranze alimentari facciano aumentare di peso. Sono truffe.

Gianleone Di Sacco

gioia81
 

ma che c'entra 'aumentare di peso??? qui stiamo parlando di gonfiore e pesantezza allo stomaco!!!
un bel VAFF... a tutti quelli che CONTINUANO A SOSTENERE CHE LE INTOLLERANZE NON ESISTONO!!!!!!!!!!!!!!!!! dio, che NERVOSO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! gdisacco, ti farei vedere cosa si prova, come si sta. ti farei provare i viaggi notturni al pronto soccorso quando ti svegli di notte con i dolori più lancinanti e non smetti di vomitare. ti farei provare cosa vuol dire morsicare un pezzo di pane o una cosa banalissima come una mela e stare male per tre giorni. ma come diavolosi fa nel 2007 a non conoscere la differenza tra dire che "i test per la diagnosi dell intollernazne alimentari hanno un margine d'errore purtroppo ancora abbastanza ampio e sono quindi soggetti ad errori" e dire che "i test non servono a nulla"??????????????? senza quei test io starei ancora malissimo, MALISSIMO, sai cosa vuol dire????? e in teoria dovrei essere sana come un pesce, non ho nulla!!!!!! se non delle "inesistenti" terribili intolleranze alimentari.
un bel VAFF... con tutto il cuore.


gioia81
 

ma che c'entra 'aumentare di peso??? qui stiamo parlando di gonfiore e pesantezza allo stomaco!!!
un bel VAFF... a tutti quelli che CONTINUANO A SOSTENERE CHE LE INTOLLERANZE NON ESISTONO!!!!!!!!!!!!!!!!! dio, che NERVOSO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! gdisacco, ti farei vedere cosa si prova, come si sta. ti farei provare i viaggi notturni al pronto soccorso quando ti svegli di notte con i dolori più lancinanti e non smetti di vomitare. ti farei provare cosa vuol dire morsicare un pezzo di pane o una cosa banalissima come una mela e stare male per tre giorni. ma come diavolosi fa nel 2007 a non conoscere la differenza tra dire che "i test per la diagnosi dell intollernazne alimentari hanno un margine d'errore purtroppo ancora abbastanza ampio e sono quindi soggetti ad errori" e dire che "i test non servono a nulla"??????????????? senza quei test io starei ancora malissimo, MALISSIMO, sai cosa vuol dire????? e in teoria dovrei essere sana come un pesce, non ho nulla!!!!!! se non delle "inesistenti" terribili intolleranze alimentari.
un bel VAFF... con tutto il cuore.


Eyeshadow84
 

Gioia guarda certe persone nn sanno cosa vuol dire avere questi problemi.
pensa ke anke mio padre dice ke nn è vero!dice ke le intolleranze nn esistono e ke io mi invento tutto!anke io sto male, mangio un po' di pane e divento gonfia come un pallone, peso 40 kg e se mi vedi la pancia ti rendi conto quanto sia grossa e dolorante!
certe persone credono solo quando provano.

Eyeshadow84
 

Gioia guarda certe persone nn sanno cosa vuol dire avere questi problemi.
pensa ke anke mio padre dice ke nn è vero!dice ke le intolleranze nn esistono e ke io mi invento tutto!anke io sto male, mangio un po' di pane e divento gonfia come un pallone, peso 40 kg e se mi vedi la pancia ti rendi conto quanto sia grossa e dolorante!
certe persone credono solo quando provano.

gdisacco
 

Le intolleranze alimentari esisto. Sono una forma minore di allergia. I test vengono effetuati in tutti i centri allergologici. Non esistono correlazioni tra le intolleranze e l'aumento di peso. Esami come il "VEGA test", esame del capello e similia NON hanno alcun riscontro scientifico.
Gianleone Di Sacco

gdisacco
 

Le intolleranze alimentari esisto. Sono una forma minore di allergia. I test vengono effetuati in tutti i centri allergologici. Non esistono correlazioni tra le intolleranze e l'aumento di peso. Esami come il "VEGA test", esame del capello e similia NON hanno alcun riscontro scientifico.
Gianleone Di Sacco

gioia81
 

intolleranze e allergie NON sono la stessa cosa. gli anticopri che entrano in gioco in caso di intolleranza sono diversi dagli anticorpi che entrano in gioco in caso di allergia, anche se in entrambi i casi si può parlare di iperreazione del sistema immunitario.
quando saprai di cosa stai parlando magari riprendiamo la discussione.

ripeto quanto detto in precedenza: vega test, esame del capello, cito test sul sangue non hanno "validità scientifica"(che per la cronoca è diverso da dire che non hanno riscontro scientifico) per il fatto che sono esami che si basano su tecniche diagnostiche ritenute incerte e non affidiabili al 100%. sai cosa significa avere validità scientifica? anche qui: quando saprai di cosa stai parlando ne riparlamo.


gioia81
 

intolleranze e allergie NON sono la stessa cosa. gli anticopri che entrano in gioco in caso di intolleranza sono diversi dagli anticorpi che entrano in gioco in caso di allergia, anche se in entrambi i casi si può parlare di iperreazione del sistema immunitario.
quando saprai di cosa stai parlando magari riprendiamo la discussione.

ripeto quanto detto in precedenza: vega test, esame del capello, cito test sul sangue non hanno "validità scientifica"(che per la cronoca è diverso da dire che non hanno riscontro scientifico) per il fatto che sono esami che si basano su tecniche diagnostiche ritenute incerte e non affidiabili al 100%. sai cosa significa avere validità scientifica? anche qui: quando saprai di cosa stai parlando ne riparlamo.


gioia81
 

PS: nel caso non l'avessi capito -e non l'hai capito- non stiamo parlando delle allergie alimentari che vengono testate nei centri allergologici attraverso i vari test allergologici. stiamo parlando di INTOLLERANZE ALIMENTARI.
chiaro???


gioia81
 

PS: nel caso non l'avessi capito -e non l'hai capito- non stiamo parlando delle allergie alimentari che vengono testate nei centri allergologici attraverso i vari test allergologici. stiamo parlando di INTOLLERANZE ALIMENTARI.
chiaro???


gioia81
 

continuo anche a beneficio degli altri che non sapessero cosa dsi intende per "validità scientifica" di qualcosa:

una teoria/un test diagnostico/una cura ha validità scientifica quando esistono studi che ne dimostrano l'efficacia e ne spiegano in modo univoco l'azione. questi studi devono essere compiuti su un campione significativo di popolazione, secondo tutti i protocolli universalmente ritenuti validi (ad esempio. alto numero di persone coinvolte, significatività del campione, esistenza di un gruppo di controllo trattato con placebo ecc...)
Il fatto che i test per le intolleranze alimentari NON abbiano validità scientifica NON significa che non siano attendibili o credibili. Significa solo che per alcuni di loro nessun istituto di ricerca si è mai preso la briga di eseguire lunghe e costose ricerche che ne dimostrino l'efficacia e che per altri i risultati ottenuti sono soggetti ad un ampio margine di errore e di interpretazione personale del medico che li esegue (PERCHE', LO RICORDIAMO, NON LI ESEGUONO I MAGHI, LI ESEGUONO MEDICI LAUREATI IN MEDICINA E SPECIALIZZATI IN ALLERGOLOGIA, IMMUNOLOGIA CLINICA, SCIENZE DELL'ALIMENTAZIONE ECC...). quest'utlimo caso può semplicemente significare che in mano ad un medico poco esperto possono dare risultati non attendibili. ecco perchè è fondamentale ffidarsi a specialisti con una certa esperienza e tenere sempre a mente che la controprova più importante all'esito di un test è il modo in cui stiamo dopo aver tolto gli alimenti che ci scatenano i problemi.

aggiungo per completezza che attenedoci alla definizione di "validità scientifica" data poc'anzi risulta che la maggior parte delle terapie mediche ad oggi più diffuse NON ha validità scientifica -proprio come i test per le intolleranze alimentari-. Eppure... funzionano e vengono usate quotidianamente. Lo ha detto (cfr. http://www.spicejar.org/asiplease/archives/000169.html" target="_blank" ) il vicepresidente della Glaxo e lo ha confermato di recente il prof. Del Barone, presidente degli Ordini dei Medici.

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr. Filippo Fassio

Dr. Filippo Fassio
Nome:
Filippo Fassio
Comune:
Firenze, Pistoia e Lucca
Professione:
Medico Chirurgo, Specialista in Allergologia ed Immunologia Clinica
Specializzazione:
Allergologia ed Immunologia Clinica, Dottore di Ricerca in Medicina Clinica e Sperimentale
Contatti/Profili social:
sito web facebook twitter linkedin
Domanda al medico
Dr. Fassio, quali di questi formaggi contiene più lattosio: mozzarella di bufala, formaggio grana, gorgonzola o ricotta?
Dipende da vari fattori, tuttavia il formaggio grana (e tutti i formaggi stagionati in genere) non contiene lattosio, così come il gorgonzola in molti casi. Invece i formaggi freschi come mozzarella o ricotta di solito contengono elevate quantità di lattosio. Oggi sono tuttavia disponibili in commercio prodotti “delattosati”, nei quali il lattosio è stato rimosso con un procedimento industriale e risulta <0,1%. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 08:22 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X