Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Allergologia e Immunologia > ho paura!
Segna Forum Come Letti

   

ho paura!

castorina80
 

ho paura del cibo...ho paura di mangiare...ho paura di ingrassare...ho paura di non essere accettata dagli altri!fino ad un annetto fa mangiavo ogni cosa e senza paur, ora, invece sto attenta ad ogni cosa che mangio e mi faccio schifo! mia madre non capisce cosa mi sta accadendo e sinceraemnte neanche io, so solo che tutto è iniziato così per cosa...per la voglia di cambiare e di potermi mettere una taglia in meno ed ora la situazione ho paura mi sfugga di mano...c'è qualcuno che come me soffre di tali paure e che ouò aiutarmi a capire...per favore!!! mariacristina

MIGLIOR COMMENTO
SilviaLuna
mari... ma tu come sei? sei in sovrappeso? quanto pesi, quanto sei alta?
Piacere agli altri è un obbiettivo che ci guida in tante cose, a volte senza che nemmeno ce ne accorgiamo.... ma bisogna fare attenzione. A volte facciamo cose pazzesche pensando che così verremmo apprezzate dagli altri... ma il loro giudizio non è affatto così importante da costringerci a fare i salti mortali... e poi chi te lo dice che ti guarderebbero con occhi diversi se avessimo una taglia in meno? E se davvero lo facessero, sei sicura di desiderare l'approvazione di gente così superficiale da crearsi un'opinione di te in base alla taglia che porti?
__________________
"Nobody's perfect!"
Billy Wilder


Leggi altri commenti
fablam
 

Giusto Silvia. Posso capire che a voi ragazze faccia piacere quando vi si dimostra di "apprezzarvi" fisicamente, però tieni presente una cosa: non a tutti i ragazzi piacciono le cosiddette "scope vestite"! Checchè se ne dica o ne dicano i luoghi comuni, in una ragazza la "carne" piace. Poi è ovvio, per poter prendere in esame in maniera precisa la tua situazione si dovrebbe sapere qual'è materialmente la tua corporatura, perchè è chiaro che da quello poi possono conseguire tante e molteplici considerazioni. In poche parole, se sei una donna cannone il tuo disagio è comprensibile, se invece sei appena cicciottella allora forse dovresti ridimensionare il problema.

castorina80
 

che bello sapere che c'è qualcuno che ha letto ciò che ho scritto e mi risponde! io sono alta 1.67 e peso 48 kg...a parere delle persone che mi conoscono sono reputata una bella ragazza, ma non riesco a credere a nessuno e la mia immagine allo specchio non mi piace affatto...vedo una MARIACRISTINA che non mi piace...vedo una mariacristina a cui dovrei volere più bene! forse qui è il vero problema...vorrei amarmi e valorizzarmi molto di più, ma a volte penso sia una chimera! baci Cri

fablam
 

Ciao Mari, noi siamo qui per questo! Dal tuo abbinamento altezza-peso non credo proprio tu sia neanche un po' cicciottella... Dici di vedere una Maria Cristina che non ti piace, allo specchio? E' forse perchè hai paura di non piacere agli altri prima che a te stessa? Sai, è importante... Io nella fattispecie sono un ragazzo, però quella fase in cui non mi piacevo e prendevo per pazzo chiunque mi diceva che ero un bel ragazzo (inizialmente me lo dicevano solo mia madre, mia nonna ed amici di famiglia, pensa te che gran successo!) l'ho trascorsa anche io, ma ormai ne sono fuori, non proprio al 100% ma al 95% sì! Nel senso che di tanto in tanto capita che mi guardo allo specchio e dico "madonna, oggi sono proprio inguardabile", ma son cose ormai passeggere e credo anche abbastanza normali. Una domanda: coi ragazzi come vanno le cose? Sei fidanzata? Lo sei stata? I ragazzi normalmente ti corteggiano? Te lo chiedo perchè io mi son ripreso grazie al fatto che ho trovato una ragazza che mi apprezza per quello che sono con cui sto ormai da 2 anni. E' bastato che me lo dicesse lei, che sono un bel ragazzo, e quasi quasi me ne sono convinto pure io!

castorina80
 

non so neanch'io se considerarmi fidanzata! io sono molisana ma studio e abito a Bologna, il mio fidanzato è siculo e abita e lavora a Catania...è una relazione un bel pò a distanza! ci siamo conosciuti a Bo, lui era qui per una mostra ma poi è risceso a casa e abbiamo continuato a sentirci per telefono! lui per me è 1punto di riferimento, sono innamorata ma vorrei tanto fosse qui, io continuo a farmi la mia vita tra mille difficoltà e momenti di felicità, ma il mio pensiero è rivolto sempre a lui e quando ci vediamo( quella volta al mese, anche mese mezzo) il tempo è coì poco e scorre così velocemente che cerco di allontanare tutti i miei pensieri brurri, le paure e cerco solo la felicità, ma poi ogni volta che riparte torna ad essere tutto così difficile! il suo oboettivo è trasferirsi a Bologna ma per ora è una cosa infattibile! il mio rapporto coi ragazzi?? è molto limitato, io ho Fabio accanto a me, anche se in realtà lui non c'è!!!

fablam
 

Qui ci sono un po' di coincidenze, anche io mi chiamo Fabio ed anche io sto in Sicilia, ma per la precisione a Palermo. Ed anche io ho avuto una storia a distanza. Lei era di Prato. Un parere? Le storie a distanza sono strazianti e sotto certi versi è come non avere nessuno. Ecco perchè io e la mia ex ci siamo divisi. Perchè io, ora che sto con una ragazza della mia città, mi rendo conto di quanto sia importante potersi vedere ogni qualvolta se ne sente il bisogno. Cosa che naturalmente non è possibile quando si è separati da centinaia o addirittura migliaia di km. Ma alla fine ogni esperienza, sia positiva che negativa, contribuisce a formarci come persone, dunque non mi sorprenderei se tra qualche anno tu mi confermassi ciò che ti sto dicendo io adesso. Mi rendo conto che quando si è coinvolti in determinate situazioni (anzi, direi più in generale SEMPRE quando si parla di amore) non si è, non si può essere lucidi mentalmente e giudicare le cose in maniera obiettiva; per il semplice fatto che di mezzo ci sono i sentimenti, ed i sentimenti con la ragione, da che mondo è mondo, fanno a pugni. Personalmente, non mi ritufferei in un'esperienza del genere a meno di prospettive certe di un avvicinamento a brevissima scadenza, anche perchè so bene che non resisterei per molto anche in virtù dell'esperienza vissuta qualche anno fa.

SilviaLuna
 

Mari, la tua storia a distanza è bellissima e devi godertela più che puoi... ma certo non contribuisce a darti la sicurezza di cui forse hai bisogno... Voglio dire, quando il tuo Fabio è lontano ti senti sola e spersa, vorresti averlo sempre vicino a dirti che ti ama e che sei splendida... a darti insomma quelle piccole certezze di cui tutti abbiamo bisgono, e in particolare chi per carattere è un po' insicuro, come te. Ma tu resti bella per lui e per il mondo anche se lui è lontano! Dimenticati di fare domande al tuo specchio, strizzati un occhio al mattino guando ti guardi, dicendoti che sei in gran forma e che c'è il tuo Fabio che ti trova splendida

 

..c'è una ragazza che conosco è grassa e bruttarella per la verità ma è talmente piena di vita e convinta di essere bellissima che ormai anche noi amici la vediamo stupenda anche se non lo è e ci stupiamo se gli altri non se ne accorgono! Figurati tu che bella lo sei veramente, sei perfetta, almeno dalle misure che ho letto, sii sicura di te, perchè gli altri ti vedono per come tu ti fai vedere. Dato che il tuo ragazzo è lontano, fatti degli amici lì a Bologna così avrai più compagnia e conferme che sono comunque sempre importanti e ne abbiamo bisogno un pò tutti.

schwarze Fee
 

non sai cosa darei io per essere come te! cioè dico: 1,67 m per 48 kg....io dovrei prendere una bomba a mano e metterla sotto il cuscino!! anche io peso 48 - alle volte riesco ad arrivare un po' più sotto - ma sono più bassa di te di quasi 10 cm...e l'altezza conta.
non farti troppe paranoie.
cerca di vivere tranquilla. la vita è già abbastanza dura e noi tendiamo a complicarcela ulteriormente. anche io mi ritrovo nelle tue stesse condizioni, però ho la fortuna di avere accanto a me il ragazzo migliore che esista e che mi dà tanta forza e coraggio di affrontare i miei problemi, che cerca di capirmi (ma non è facile) e non mi giudica mai.
è fondamentale che qualcuno sia vicino a te quando ne hai bisogno.
personalmente sono contraria ai rapporti a distanza: uccidono. e poi anche sentissi per telefono la persona tutti i giorni e ci parlassi due ore al telefono, rimane pur sempre un estraneo perché stare accanto ad una persona ogni giorno ti dà la possibilità di conoscerla davvero.
e poi è bello, come diceva fabio, potersi vedere ogni volta ce ne sia la voglia o il bisogno....

cmq: rilassati, sei perfetta così non sai cosa darei io per essere come te!

Minnye76
 

Madonnaaaaaaaa....
Ed io che sono 171cm x 66 che devo fare??? Mi devo sparare???
La dietologa dalla quale andavo l'estate scorsa disse che dovrei pesare 60/61 chili.
Insomma, Cri, mi sa che sei anche un tantino sottopeso... quindi credo che tu debba trovare uhn po' d'equilibrio e mettere su qualche chiletto.

Minnye76
 

La mia storia a distanza è andata a buon fine... ci siamo sposati due anni fa dopo 7 anni anni avanti e indietro!!!

epico
 

cara castorina credo che il tuo sia solo un problema pscicologico e in quanto tale e' risolvibile con un minimo di buona volonta'..fossi in te non mi preoccperei di questo falso problema.

dedè
 

la mia storia invece va da dio...io sono di verona e lui è di sondrio!! cvdiamo 2-3 volte al mese ma cmq la nostra storia riesce ad andare avanti perfettamente!! anke se lui è lontano mi ha aiutata tantissimo durante un brutto periodo ke ho passato ank io con il mio stomaco (leggi "...il mio stomaco") e nonostante sia lontano mi ha aiutata a superarlo!! cmq ankio sono alta come te e fino a un mese fa pesavo 45 kg...poi ad un tratto mi è presa una fame quasi nervosa e adesso peso 50kg e mi trovo benissimo in questa taglia!! non ti abbattere!! baci[)]

andread
 

Per Mariacristina!!! Ti ho scitto una mail per chiederti e dirti soprattutto alcune cose in privato importanti!!!!
Sono un ragazzo che capisce appieno quello che stai vivendo e quello che dici!!!!!Spero tu la legga e mi risponda!!!! Grazie!!!!!

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr. Filippo Fassio

Dr. Filippo Fassio
Nome:
Filippo Fassio
Comune:
Firenze, Pistoia e Lucca
Professione:
Medico Chirurgo, Specialista in Allergologia ed Immunologia Clinica
Specializzazione:
Allergologia ed Immunologia Clinica, Dottore di Ricerca in Medicina Clinica e Sperimentale
Contatti/Profili social:
sito web facebook twitter linkedin
Domanda al medico
Dr. Fassio, quale allergia provoca catarro?
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 08:08 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X