Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ginecologia e ostetricia > Perdite marroni
Segna Forum Come Letti

   

Perdite marroni

InloveP
 

Buona sera, sono spaventata perché da un paio di giorni trovo sulla carta delle macchie marroni. Solo a volte sono invece rosacee. È iniziato con del muco marrone, adesso è presente a volte ma per di più trovo queste macchie sulla carta. Il ciclo mi dovrebbe venire tra 12 giorni, ma non ho un ciclo regolare. Sono spaventata da morire :'(

MIGLIOR COMMENTO
shirshasana
potrebbe essere una perdita ovulatoria, talvolta capita e non vuole dire nulla di particolare.
__________________
om gate gate paragate parasamgate bodhi swah
Leggi altri commenti
InloveP
 

Il punto è che non è stata una sola perdita ma delle perdite. Le ho avute ieri, mi è successo 2giorni fa ed oggi in modo più accentuato. Andata in bagno asciugandomi ho visto la carta marroncina. adesso meno, ma sempre!

Minerva75
 

Non c'è motivo di aver paura,a volte capita.
Potrebbero tranquillamente essere perdite ovulatorie come qualcos'altro.
Per non stare in ansia e pensare alle cose più terribili,fatti vedere dal ginecologo

InloveP
 

Ho 23 anni.
Ho delle micro cisti, e sarà per questo che ho un ciclo irregolare. Nella loro irregolarità però sono ultimamente quasi regolari. Finché era una sola perdita di muco ok... ma adesso che è un po' diverso ho paura. Andando in bagno ho notato che asciugandomi, la carta era marrone. E ho il terrore.
Il ciclo mi deve venire tra 13 giorni, perciò! A voi è mai accaduto?

Minerva75
 

Che siano perdite intermestruali ci può anche stare.
Capita a tutte.
Ma,ripeto ,fatti vedere dal ginecologo onde evitare inutili stress.

InloveP
 

Quello lo farò sicuramente, ma non posso tra oggi e domani. Perciò il pensiero mi logora vivo. Ho i dubbi perché non so, ma mi sembra strano che andando in bagno e asciugandomi trovo ancora la carta igienica marroncina. Sono già un bel paio di giorni! Qualora fossero state delle banali perdite ematiche tra cicli, sarebbero durate così a lungo? Non so. A voi è mai capitato?

Minerva75
 

Ti abbiamo risposto e cercato di tranquillizzarti,ma mi pare che tu non voglia sentire ragioni.
Può succedere e succede a tutte.
Spotting intermestruali,sbalzi ormonali.....
Io stessa ho avuto il ciclo per un mese eppure non c'era niente che non andasse.
Ho fatto tutte le analisi,le indagini strumentario necessarie e la diagnosi è stata :stress.
Ora,io non so cosa tu pensi di avere,ma per evitare di logorart o se pensi di avere qualcosa di grave,vai al PS.

InloveP
 

Sono stata dalla ginecologa infine. Anche se dopo queste perdite. Mi ha fatto un ecografia e non c'era nulla, se ci fosse stato qualcosa di grave si sarebbe comunque visto.

InloveP
 

Buona sera. Sono tornata. Dunque il problema persiste. La ginecologa mi fece in ecografia interna escludendo dunque ciò che di anomalo con un eco si può fortunatamente escludere. Mi ha fatto il pap test che non ha rilevato particolari problemi. Solo una flogosi aspecifica da curare per 6 giorni con gli ovuli.
Ho fatto di recente i dosaggi ormonali, dai quali ho il testosterone lievemente alto. Mentre il DHEAS abbastanza alto. Motivo per la quale farò una RM a breve. Sono spaventata, lo ammetto.
Questo mese sono iniziate queste instancabili perdite di muco marrone molto scuro e non ho neanche capito quando e se mi è venuto il ciclo poiché non mi pare di avere avuto un vero e proprio flusso. Sono poi cessate, più o meno, quelle da macchiare assorbente ma sono rimaste quelle antipatiche che trovo sulla carta igienica quando mi asciugo. Solo che poco fa ho notato fossero rosate. Cioè era sangue. Alchè mi sono spaventata da morire, poiché la dott.ssa mi ha detto che quando sono rosse è più grave. Ma cosa ho ������ ho paura

shirshasana
 

Non saprei dirti, il dheas alto potrebbe creare spotting secondo la tua ginecologa?
Gli altri valori sono giusti, anche la tiroide?

Minerva75
 

Citazione:
Originariamente Inviato da InloveP Visualizza Messaggio
Buona sera. Sono tornata. Dunque il problema persiste. La ginecologa mi fece in ecografia interna escludendo dunque ciò che di anomalo con un eco si può fortunatamente escludere. Mi ha fatto il pap test che non ha rilevato particolari problemi. Solo una flogosi aspecifica da curare per 6 giorni con gli ovuli.
Ho fatto di recente i dosaggi ormonali, dai quali ho il testosterone lievemente alto. Mentre il DHEAS abbastanza alto. Motivo per la quale farò una RM a breve. Sono spaventata, lo ammetto.
Questo mese sono iniziate queste instancabili perdite di muco marrone molto scuro e non ho neanche capito quando e se mi è venuto il ciclo poiché non mi pare di avere avuto un vero e proprio flusso. Sono poi cessate, più o meno, quelle da macchiare assorbente ma sono rimaste quelle antipatiche che trovo sulla carta igienica quando mi asciugo. Solo che poco fa ho notato fossero rosate. Cioè era sangue. Alchè mi sono spaventata da morire, poiché la dott.ssa mi ha detto che quando sono rosse è più grave. Ma cosa ho ������ ho paura
Avere il DheaS alto è abbastanza comune nelle donne con ovaio policistico.
La risonanza te l'ha prescritta la ginecologa?
Stai tranquilla ,non è nulla di grave.
Come dice shirshasana,parla alla ginecologa dell'eventualità di controllare anche gli ormoni tiroidei.

InloveP
 

Ciao, e grazie. Cmq a dire il vero la ginecologa mi ha solo detto che il DHEAS alto è la causa del mio irsuitismo. Lei mi stava prescrivendo la pillola che però non mi ha più prescritto dopo averle detto della RM (su richiesta del mio medico). Allora farò prima questa e successivamente andrò di nuovo o da lei o da un endocrinologo con il referto e vedrò che fare. Intanto mi auguro che non ci sia nulla, ma dato i reali problemi che si sono protratto nel tempo sono sicura che qualcosa uscita fuori. cmq il valor di riferimento è 407 (max) ed io ce l'ho a 590. Il medico mi ha detto che può essere una patologia all ipofisi o ai surreni. Però mi ha anche detto che in genere se c'è una patologia ai surreni i valori sono MOLTO più alti di 590. Cmq facendo l ecografia non ho cisti ovariche, semmai follicoli. Cioè micro cisti

Minerva75
 

Citazione:
Originariamente Inviato da InloveP Visualizza Messaggio
Ciao, e grazie. Cmq a dire il vero la ginecologa mi ha solo detto che il DHEAS alto è la causa del mio irsuitismo. Lei mi stava prescrivendo la pillola che però non mi ha più prescritto dopo averle detto della RM (su richiesta del mio medico). Allora farò prima questa e successivamente andrò di nuovo o da lei o da un endocrinologo con il referto e vedrò che fare. Intanto mi auguro che non ci sia nulla, ma dato i reali problemi che si sono protratto nel tempo sono sicura che qualcosa uscita fuori. cmq il valor di riferimento è 407 (max) ed io ce l'ho a 590. Il medico mi ha detto che può essere una patologia all ipofisi o ai surreni. Però mi ha anche detto che in genere se c'è una patologia ai surreni i valori sono MOLTO più alti di 590. Cmq facendo l ecografia non ho cisti ovariche, semmai follicoli. Cioè micro cisti
Semmai ,cisti follicolari oppure ovaie microcistiche.
Ti consiglio di non leggere più su internet o non vivi.
Nonostante la sintomatologia, anche abbastanza importante,ti assicuro,non è detto venga fuori qualcosa di terribile.
Cerca di non pensarci fintanto che non avrai un referto.
Una persona che stimo particolarmente,mi ha detto che preoccuparsi non serve a nulla.
Lo dice la parola stessa,significa occuparsi anticipatamente di qualcosa della quale non abbiamo certezza.
Stai serena!

shirshasana
 

ben vengano i follicoli sarebbe grave se non ci fossero
mi permetto questa battuta per sdrammatizzare un pochino. spero di cuore che dai dovuti controlli non emerga nulla di grave, così potrai stare più serena. quando mettiamo troppa attenzione a determinati dettagli, rischiamo di interpretare male e soprattutto di sentire anche cose che sono del tutto fisiologiche.
forza, incrociamo le dita e facci sapere

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr.ssa Luisa Di Luzio

Dr.ssa Luisa Di Luzio
Nome:
Luisa Di Luzio
Azienda:
Centro Medico Sempione, Milano
Professione:
Ginecologa
Specializzazione:
Ginecologia e Ostetricia
Contatti/Profili social:
sito web facebook
Domanda al medico
Dr.ssa Di Luzio, è vero che mantenere una vita sessuale attiva in menopausa è importante anche per preservare la salute intima? Perché?
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 16:27 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X