Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ginecologia e ostetricia > Perdite da impianto o ciclo?
Segna Forum Come Letti

   

Perdite da impianto o ciclo?

Dreamerlilly
 

Buongiorno a tutti,
Ho 32 anni e da poco sto cercando la mia prima gravidanza.
L'ultimo ciclo è stato il 7, marzo ed ho avuto rapporti non protetti nel periodo fertile ed ovulazione, precisamente il 15-19-20 marzo.
Ieri pomeriggio 2 aprile, giorno in cui aspettavo il ciclo, ho iniziato ad avere perdite marroncine tipo filamentose, tipo spotting. Ho pensato che fosse il ciclo che si stesse avviando ma non sono aumentate, l'assorbente è completamente pulito e solo quando vado in bagno trovo la carta igienica macchiata marroncino. Potrebbero essere perdite da impianto? ho avuto la classica sindrome pre mestruale: dolorini alla pancia ed ovaie, seno gonfio, gambe pesanti e mal di testa ma nei giorni scorsi anche fastidi di stomaco e sensazione di nausea. Cosa mi consigliate di fare? Aspetto per vedere se è ciclo o posso fare subito il test di gravidanza?Sarebbe attendibile? Chiamo il ginecologo?
Grazie in anticipo a chi mi risponderà!

MIGLIOR COMMENTO
shirshasana
Ciao!
è pressoché impossibile dirti quale sia la natura delle perdite. secondo me, visto che è pure il primo tentativo, ti conviene aspettare il primo giorno di ritardo e fare un test sulle urine del mattino che è già sufficientemente sicuro!
in becco alla cicogna
__________________
om gate gate paragate parasamgate bodhi swah
Leggi altri commenti
Dreamerlilly
 

Grazie per la risposta,
Ad ora non ho flusso ma solo macchie marroncine sulla carta igienica quando mi pulisco.
In teoria oggi è il 28esimo giorno, quindi già da domani potrei fare il test?
Speriamo bene

Dreamerlilly
 

Buongiorno,
Questa mattina ho fatto il test ed è risultato negativo.... Sono al 29esimo giorno ed il mio ciclo è regolare di 26-27 giorni. Forse l'ho fatto troppo presto? Ho ancora piccole perdite marroncine tipo spotting quando mi pulisco e l'assorbente resta ancora quasi intatto oltre che fittine al basso ventre ed ovaie. Il seno è gonfio ma non dolorante. Cosa mi consigliate? Ripeto il test tra qualche giorno?
Grazie

Minerva75
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Dreamerlilly Visualizza Messaggio
Buongiorno,
Questa mattina ho fatto il test ed è risultato negativo.... Sono al 29esimo giorno ed il mio ciclo è regolare di 26-27 giorni. Forse l'ho fatto troppo presto? Ho ancora piccole perdite marroncine tipo spotting quando mi pulisco e l'assorbente resta ancora quasi intatto oltre che fittine al basso ventre ed ovaie. Il seno è gonfio ma non dolorante. Cosa mi consigliate? Ripeto il test tra qualche giorno?
Grazie
Ciao.
Per un test di gravidanza " casalingo" potrebbe essere troppo presto.
Tutto dipende da quando hai ovulato ( e di conseguenza,il momento in cui è avvenuto il concepimento) per cui la quantità di bhgc potrebbe non essere stata rilevata dallo stick.
Se il ritardo continua o se il ciclo è scarso,ripeti il test,ma con un prelievo.
Personalmente,aspetterei la prossima settimana

Dreamerlilly
 

Ciao Minerva,
Geazie del Consiglio.
Dopo fatto il test l'ho lasciato in bagno e mi sono rimessa a letto ��
Dopo un paio d'ore sono tornata in bagno ed ho notato la linea sottile nella casellina che segna il test positivo, e sono certa che appena fatto non c'era!!!!! L'ho guardato per bene e la linea era una sola adesso ne sono due e la positiva si intravede lievemente ma la vedo. Oltre al prelievo di sangue ( che non faccio facilmente) secondo te quando potrei ripetere il test? Dopodomani mio marito compie gli anni, sarebbe un regalo di compleanno unico al mondo!!! Cmq del ciclo nemmeno l'ombra e le perdite sempre meno.
Grazie ancora e buona giornata!! ☺☺☺☺

shirshasana
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Dreamerlilly Visualizza Messaggio
Buongiorno,
Questa mattina ho fatto il test ed è risultato negativo.... Sono al 29esimo giorno ed il mio ciclo è regolare di 26-27 giorni. Forse l'ho fatto troppo presto? Ho ancora piccole perdite marroncine tipo spotting quando mi pulisco e l'assorbente resta ancora quasi intatto oltre che fittine al basso ventre ed ovaie. Il seno è gonfio ma non dolorante. Cosa mi consigliate? Ripeto il test tra qualche giorno?
Grazie
con tre giorni di ritardo sulla durata "normale" del ciclo dovrebbe essere più che affidabile ma non avendo certezza sull'ovulazione e sulla durata della fl non si può dire.
ti consiglio anch'io di aspettare qualche giorno, magari inizio settimana prossima e rifare un test.

Minerva75
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Dreamerlilly Visualizza Messaggio
Ciao Minerva,
Geazie del Consiglio.
Dopo fatto il test l'ho lasciato in bagno e mi sono rimessa a letto ��
Dopo un paio d'ore sono tornata in bagno ed ho notato la linea sottile nella casellina che segna il test positivo, e sono certa che appena fatto non c'era!!!!! L'ho guardato per bene e la linea era una sola adesso ne sono due e la positiva si intravede lievemente ma la vedo. Oltre al prelievo di sangue ( che non faccio facilmente) secondo te quando potrei ripetere il test? Dopodomani mio marito compie gli anni, sarebbe un regalo di compleanno unico al mondo!!! Cmq del ciclo nemmeno l'ombra e le perdite sempre meno.
Grazie ancora e buona giornata!! ☺☺☺☺
Beh,se l'altra casella è lievemente positiva,fai il prelievo per avere la certezza.
Danno il risultato in giornata
Facci sapere!

Dreamerlilly
 

Grazie mille ad entrambe e buona giornata!!! Vi terrò aggiornate ☺☺

Sarebbe presto comunque rifare il test dopodomani secondo voi? Vorrei far trovare nella pacco regalo di mio marito lo stick... perciò ci tengo a farlo e poi per fine settimana faccio le beta?

Dreamerlilly
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Minerva75 Visualizza Messaggio
Beh,se l'altra casella è lievemente pisitica,fai il prelievo per avere la certezza.
Danno il risultato in giornata
Facci sapere!

Anche se è comparsa dopo un po' di tempo secondo te potrebbe essere indicativa? Io l'ho vista dopo due ore perché nel frattempo mi sono riaddormentata, ma poteva essere comparsa anche dopo 8 minuti ed io non lo so....

Minerva75
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Dreamerlilly Visualizza Messaggio
Anche se è comparsa dopo un po' di tempo secondo te potrebbe essere indicativa? Io l'ho vista dopo due ore perché nel frattempo mi sono riaddormentata, ma poteva essere comparsa anche dopo 8 minuti ed io non lo so....
Potrebbe
Per questo ti suggerisco di ripetere il test,ma sul sangue.

Dreamerlilly
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Minerva75 Visualizza Messaggio
Beh,se l'altra casella è lievemente positiva,fai il prelievo per avere la certezza.
Danno il risultato in giornata
Facci sapere!
Citazione:
Originariamente Inviato da Minerva75 Visualizza Messaggio
Potrebbe
Per questo ti suggerisco di ripetere il test,ma sul sangue.
Ok grazie!!!

Gabrilucy
 

Ciao a tutti ho 35 anni e il 24/05 ho avuto il ciclo tutto regolare con fine il 30/05 ma il 4/06 mi è ritornato con i soliti dolori ma un flusso leggero e di un colore scuro..non mi era mai successo anche perché ho sempre avuto un ciclo regolare..

Minerva75
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Gabrilucy Visualizza Messaggio
Ciao a tutti ho 35 anni e il 24/05 ho avuto il ciclo tutto regolare con fine il 30/05 ma il 4/06 mi è ritornato con i soliti dolori ma un flusso leggero e di un colore scuro..non mi era mai successo anche perché ho sempre avuto un ciclo regolare..
Ciao.
Qualche volta può succedere.
Può darsi che si tratti di spotting intermestruale.

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr.ssa Rosa Alba Portuesi

Dr.ssa Rosa Alba Portuesi
Nome:
Rosa Alba Portuesi
Azienda:
Centro Medico Sempione, Milano
Professione:
Ginecologa
Specializzazione:
Ginecologia e Ostetricia
Contatti/Profili social:
sito web facebook
Domanda al medico
Dr.ssa Portuesi, quali sono le altre indagini diagnostiche consigliate dopo un Pap test o HPV test positivi?
In caso di Pap test alterato e/o test virale positivo, le indagini diagnostiche procedono con una colposcopia, che permette al ginecologo di identificare la zona della lesione. In caso di dubbio si può praticare anche una biopsia, cioè un approfondimento di seconda istanza per valutare l'effettiva gravità della lesione. In caso di biopsia positiva, cioè certezza diagnostica di una lesione di alto grado, che dunque potrebbe esporre la paziente ad un maggior rischio di tumore, si può intervenire rimuovendo quel pezzetto del collo dell'utero in cui ha sede la lesione.

Siamo però sempre nell’ambito della prevenzione. La paziente sta bene, non stiamo cercando una terapia, ma stiamo cercando di non arrivarci. La paziente che sta per sottoporsi a colposcopia e/o biopsia deve sapere che a, causa delle alterazioni cellulari e delle lesioni identificate dagli esami precedenti, potrebbe essere a rischio, in futuro, di sviluppare un tumore. E che si tratta di gestire al meglio questo rischio. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 21:48 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X