Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ginecologia e ostetricia > rapporti completi e tanta ansia!
Segna Forum Come Letti

   

rapporti completi e tanta ansia!

Venere345
 

Ho smesso da un mese e mezzo circa la pillola, ho avuto l'ultimo vero ciclo il 17 maggio, e al 4 po e ieri ho avuto rapporti completi con il mio ragazzo, sono a rischio?
Premetto che non calcolo l'ovulazione ma credo di aver ovulato intorno al 31 e il 1

MIGLIOR COMMENTO
alexroma70
Direi di sì...
Ma i ************?
Leggi altri commenti
Venere345
 

Citazione:
Originariamente Inviato da alexroma70
Direi di sì...
Ma i ************?
Eeeeh hai detto bene i ************? ?

shirshasana
 

potresti essere leggermente in ritardo con la tempistica ma non si sa mai, la fortuna è cieca e soprattutto se non hai monitorato l'ovulazione con sistemi un pochino più affidabili, potresti anche non averla individuato perfettamente.
in ogni caso in bocca al lupo

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr. Mario Fadin

Dr. Mario Fadin
Nome:
Mario Fadin
Azienda:
Centro Medico Sempione, Milano
Professione:
Ginecologo, Direttore Sanitario del Centro Medico Sempione di Milano
Specializzazione:
Ostetricia e Ginecologia
Contatti/Profili social:
email sito web facebook
Domanda al medico
Dr. Fadin, è vero che le voglie della futura mamma riflettono specifiche esigenze alimentari del nascituro? E che, se non vengono soddisfatte, il piccolo potrebbe risentirne e perfino avere macchie sulla pelle?ì
Le dicerie che riguardano le voglie materne nascono dalla constatazione che nel primo trimestre di gravidanza la donna manifesta talvolta un cambiamento dei gusti alimentari e fa richieste di cibo inusuali. È un fenomeno fisiologico dovuto all’azione degli ormoni dell’attesa, che causano le nausee.

Questa constatazione ha suggerito l’idea che sia lo stesso nascituro a chiedere determinati alimenti inducendone il desiderio nella madre e che la sua richiesta vada soddisfatta per evitare conseguenze, come la comparsa di macchie sulla pelle del bambino alla nascita, che altro non sono che angiomi.

È un’idea che non ha alcun fondamento.

   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 03:59 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X