Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ginecologia e ostetricia > Ecografia intrauterina
Segna Forum Come Letti

   

Ecografia intrauterina

Olly3
 

Buongiorno,
Mi scuso per la domanda probabilmente molto stupida.
Per cortesia potreste dirmi se tramite una ecografia interna una gravidanza è sempre visibile, a partire dal primo mese sino al nono? Mi spiego meglio, se avessi fatto una ecografia e fossi al quinto mese la dottoressa se ne sarebbe accorta sicuramente vero?
Grazie per ogni risposta

MIGLIOR COMMENTO
Minerva75
Ciao.
Impossibile essere al quinto mese di gravidanza e non vedere il feto tramite ecografia transvaginale.
__________________
Le mani che aiutano sono più sante delle labbra che pregano (R.G.Ingersoll)

Ricordo a tutti gli utenti e ai nuovi iscritti,prima di aprire una nuova discussione,di utilizzare la funzione "CERCA"
e di attenersi al Regolamento generale del Forum e di Sezione
Leggi altri commenti
Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr.ssa Rosa Alba Portuesi

Dr.ssa Rosa Alba Portuesi
Nome:
Rosa Alba Portuesi
Azienda:
Centro Medico Sempione, Milano
Professione:
Ginecologa
Specializzazione:
Ginecologia e Ostetricia
Contatti/Profili social:
sito web facebook
Domanda al medico
Dr.ssa Portuesi, posso evitare di sottopormi a Pap test e HPV test se mi vaccino contro l’HPV?
Ad oggi il vaccino contro l'HPV copre 9 ceppi ad alto rischio oncogeno, dunque ha un ottimo impatto a livello di prevenzione, tuttavia non copre contro tutti i possibili ceppi: ciò significa che la possibilità di contagio attraverso rapporti sessuali non protetti esiste comunque, nonostante il vaccino. Ecco perché anche chi è vaccinata non deve abbassare la guardia contro l'HPV e deve sottoporsi allo screening come qualsiasi altra donna. Il vaccino è un ottimo strumento, ma non esime nessuna donna dal fare i controlli.

Il vaccino ha una capacità di prevenzione assoluta nei confronti dei ceppi con cui non si è mai venuti a contatto, per questo la campagna di prevenzione viene fatta nelle bambine. Gli studi attuali si stanno però concentrando sulla capacità del vaccino di aiutare il sistema immunitario a debellare l'infezione con cui già si sia venuti a contatto, e di ridurre la possibilità che una paziente che ha fatto un intervento per un'alterazione di alto grado possa avere in futuro una recidiva di quella stessa alterazione.

In attesa di conferme di questi risultati, il vaccino ha comunque una sua ragion d'essere anche per chi ha una vita sessuale già attiva, perché protegge da 9 ceppi, ed è difficile che nella vita si sia venuti a contatto con tutti. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 15:34 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X