Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ginecologia e ostetricia > insulina alta e glicemia alta aiuto
Segna Forum Come Letti

   

insulina alta e glicemia alta aiuto

marjna
 

Salve,
Il mio problema inizia dal fatto che il ciclo non mi arrivava più ed inoltre ingrassavo a vista d'occhio nonostante non mangio moltissimo. La ginecologa prospettiva problemi di insulina e glicemia, però prima di darmi la cura voleva la conferma con delle analisi. Oggi sono andati a ritirarli.*
I risultati sono i seguenti :
Glicemia Pre prandiale 162 mg/dl
Glicemia post prandiale 2 ore 199 mg/dl

Insulina Pre prandiale 39,30 Micro u.i/ml
Insulina post prandiale 174,10 Micro u.i/ml

Gli esami relativi alla coagulazione sono perfetti. I valori del colesterolo sono ottimali , soltanto i trigliceridi 203mg/dl.
emocromo perfetto tranne leucociti 10.33

Secondo voi è preoccupante la mia situazione? A chi dovrei rivolgermi? Posso prendere con questo quadro la pillola anticoncezionale?*
Cordiali saluti
P.s. naturalmente sono obesa 135 kg 170 cm

*

MIGLIOR COMMENTO
Minerva75
Ciao.
Di questo dovresti parlarne con il tuo ginecologo.
Diciamoche ,se non sussistono particolari controindicazioni,una donna diabetica può tranquillamente assumere anticoncezionali orali.
Bisogna,però, capire quali sono le combinazioni tra estrogeni e progestinici ( meglio se più vicino a quello naturale in quanto impatta meno a livello metabolico) più adatte .
In genere si sconsiglia l'uso della pillola alle donne diabetiche sotto i 35 anni se sono presenti fattori di rischio cardiovascolare poiché il diabete innalza tale rischio.
È comunque controindicata nei casi in cui la donna soffra di patologie cardiovascolari,ipertensione,nefropatie ,retinopatie,obesità.
__________________
Le mani che aiutano sono più sante delle labbra che pregano (R.G.Ingersoll)

Ricordo a tutti gli utenti e ai nuovi iscritti,prima di aprire una nuova discussione,di utilizzare la funzione "CERCA"
e di attenersi al Regolamento generale del Forum e di Sezione
Leggi altri commenti
marjna
 

Ho capito. Grazie. Ma secondo te come sto messa nei valori di glicemia ed insulina?

Minerva75
 

Premetto che non sono un medico.
A me sembrano altini,ma dovresti controllare i limiti minimi e massimi del laboratorio.

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr.ssa Rosa Alba Portuesi

Dr.ssa Rosa Alba Portuesi
Nome:
Rosa Alba Portuesi
Azienda:
Centro Medico Sempione, Milano
Professione:
Ginecologa
Specializzazione:
Ginecologia e Ostetricia
Contatti/Profili social:
sito web facebook
Domanda al medico
Dr.ssa Portuesi, ci si può sottoporre a Pap test e HPV test nel corso della stessa visita ginecologica?
Per quanto riguarda le modalità di prelievo, sono identiche sia per il Pap test che per il test virale. E' quindi possibile sottoporre la paziente ad un unico prelievo e spedire il campione al laboratorio perché si occupi di analizzare entrambi gli aspetti: il microbiologo avrà il compito di determinare la presenza di un'infezione da HPV, mentre l'anatomopatologo indicherà l'eventuale alterazione cellulare.

In base alle ultime evidenze scientifiche, se hai un test virale negativo e un Pap test negativo fatto all'unisono in un singolo prelievo, e inoltre non hai mai avuto Pap test precedenti che siano risultati positivi e non hai mai contratto un'infezione da HPV, il ginecologo potrebbe tranquillizzarti sul fatto che non sarà necessario ripetere lo screening tutti gli anni, ma con un intervallo di tempo più ampio, ad esempio ogni 3 o 5 anni. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 16:25 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X