Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ginecologia e ostetricia > Isteroscopia operativa
Segna Forum Come Letti

   

Isteroscopia operativa

Ellimo
 

Salve a tutti, sono Elisabetta, 52
anni (in menopausa), a luglio 2017 mi è stato "rimosso" un polipo endometriale con isteroscopia operativa. Premetto che essendo nullipara l'intervento è stato piuttosto doloroso, ma fortunatamente il giorno seguente non sentivo più dolore.
Dopo una decina di giorni si presenta dolore sovrapubico, classico della cistite, e il medico mi prescrive l'antibiotico, dato che non è la prima cistite che ho riconosco i sintomi, e tutto sembra tornare nella normalità.
Sembra, perchè dopo una settimana circa ritorna il bruciore e un fastidio costante sempre in zona, ma senza bruciore alla minzione nè tantomeno aumenta la frequenza della minzione. Effettuo esami urine e urinocultura, esito negativo. Alchè il medico mi fa fare ugualmente un altro ciclo di antibiotici, mi consiglia il D-mannosio e sto di nuovo bene, se non per un paio di settimane, e sono da capo.
Alchè decido di fare un'ecografia transvaginale, dato che il problema è iniziato dopo l'isteroscopia. La ginecologa mi non trova problemi, il polipo non c'è più, l'unica cosa che la lascia un attimo perplessa è una zona che sembra leggermente "slabbrata", dice lei, e ipotizza che il passaggio dell'isteroscopio possa avere provocato un'irritazione.
Faccio anche l'esame dei tamponi vaginali, ma nessun problema, ripeto l'urinocultura, pure.
Mi prescrive qualche giorno il Cistalgan e il disturbo passa, lo smetto e si ripresenta il bruciore, qualche fitta che si irradia fino all'inguine.
Ora ho due strade, andare da un urologo e fare un'ecografia di secondo livello per vedere se può esserci una piccola lesione sul canale della cervice che crea infiammazione alla vescica.
Ma sono molto confusa, ancora non so se il pizzicore che sento è alla vescica non so dove, dato che non ho i classici sintomi della cistite.
Scusate se mi sono dilungata parecchio, i miei dubbi sono: può l'isteroscopia operativa provocare infiammazioni? E' chiaro che un'infiammazione c'è stata e c'è ancora, perchè con antibiotici e antinfiammatori sono stata bene, ma dov'è?
Sono benvenuti consigli ed esperienze.
Grazie.

MIGLIOR COMMENTO
Rsnaike
Salve! Come è finita? Ho dei dolori simili post isteroscopia.. Grazie!
Leggi altri commenti
Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr.ssa Luisa Di Luzio

Dr.ssa Luisa Di Luzio
Nome:
Luisa Di Luzio
Azienda:
Centro Medico Sempione, Milano
Professione:
Ginecologa
Specializzazione:
Ginecologia e Ostetricia
Contatti/Profili social:
sito web facebook
Domanda al medico
Dr.ssa Di Luzio, cosa significa avere un sano microbiota e perché aiuta a prevenire cistiti, vaginiti e candide ricorrenti?
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 10:28 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X