Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ginecologia e ostetricia > flusso troppo troppo abbondante
Segna Forum Come Letti

   

flusso troppo troppo abbondante

Principessa di Venezia
 

Per favore qualcuno mi può elencare tutte le possibili cause che provocano un flusso estremamente abbondante?
Veramente l'unica cura possibile è prendere "ormoni sintetici" ?? Ovvero la pillola. Prendere la pillola non vuol dire risolvere il problema, ma insabbiarlo. Voglio scoprire la causa e agire su quella!
VI SUPPLICO AIUTATEMI SONO DISPERATA VOGLIO MORIRE

MIGLIOR COMMENTO
Minerva75
Citazione:
Originariamente Inviato da Principessa di Venezia Visualizza Messaggio
Per favore qualcuno mi può elencare tutte le possibili cause che provocano un flusso estremamente abbondante?
Veramente l'unica cura possibile è prendere "ormoni sintetici" ?? Ovvero la pillola. Prendere la pillola non vuol dire risolvere il problema, ma insabbiarlo. Voglio scoprire la causa e agire su quella!
VI SUPPLICO AIUTATEMI SONO DISPERATA VOGLIO MORIRE
Ciao.
Ti invito ,per cortesia, innanzitutto ,ad evitare il maiuscolo poiché equivale ad urlare.
E, permettimi di dirlo, dire di voler morire per un ciclo più abbondante, un problema risolvibile,tra l'altro, è ridicolo e irrispettoso nei confronti di chi sta davvero male.
Se vuoi scoprire la causa, devi recarti dal ginecologo e parlarne con lui.
I motivi possono essere diversi,ma la diagnosi corretta può farla solo lo specialista che ti ha in cura e dopo una serie di analisi più approfondite.
__________________
Le mani che aiutano sono più sante delle labbra che pregano (R.G.Ingersoll)

Ricordo a tutti gli utenti e ai nuovi iscritti,prima di aprire una nuova discussione,di utilizzare la funzione "CERCA"
e di attenersi al Regolamento generale del Forum e di Sezione
Leggi altri commenti
shirshasana
 

Presente all'appello: ciclo abbondante di durata di 7 giorno. Me lo diceva pure il gine durante le ecografie.
Che dire...fortuna ha voluto che non fosse molto doloroso per cui non mi sono mai preoccupata più di tanto.
Se Il tuo ciclo è cambiato recentemente allora andrei a fare una visita, se è sempre stato così e salvo il fastidio non ti crea altri problemi non farei gran ché. Almeno, parlo per me....dipende sempre dai problemi che ti dà

Principessa di Venezia
 

Mi rende la vita invivibile. Sia che io stia fuori casa o anche dentro casa. Mi sveglio più volte la notte.
Ragazzi le sofferenze non si possono e non si devono mettere a confronto. Chi può dire se io soffro meno di qualcun altro? Nessuno!!
Visto che la risposta è stata "chiedi a un ginecologo" allora adesso per par condicio a tutte le discussioni di questo forum dovrei rispondere "chiedi a un oncologo" "chiedi a un otorino" "chiedi a un nutrizionista" "chiedi a un fisioterapista" ecc ecc
In un forum di dove si parla di sanità ho semplicemente provato a chiedere apertamente se c'è qualcuno che può farmi un elenco di tutte le possibili cause che provocano il mio problema. E scusate se ho offeso qualcuno tentando di affermare la gravità della questione

Minerva75
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Principessa di Venezia Visualizza Messaggio
Mi rende la vita invivibile. Sia che io stia fuori casa o anche dentro casa. Mi sveglio più volte la notte.
Ragazzi le sofferenze non si possono e non si devono mettere a confronto. Chi può dire se io soffro meno di qualcun altro? Nessuno!!
Visto che la risposta è stata "chiedi a un ginecologo" allora adesso per par condicio a tutte le discussioni di questo forum dovrei rispondere "chiedi a un oncologo" "chiedi a un otorino" "chiedi a un nutrizionista" "chiedi a un fisioterapista" ecc ecc
In un forum di dove si parla di sanità ho semplicemente provato a chiedere apertamente se c'è qualcuno che può farmi un elenco di tutte le possibili cause che provocano il mio problema. E scusate se ho offeso qualcuno tentando di affermare la gravità della questione
Scusami, secondo te è il caso di recarsi da un ginecologo o chiedere a dottor Google?
Perché ,se chiedi a Google, ce n'è per tutti i gusti: dal disordine piastrinico al tumore e ,tra l'altro ,la ricerca puoi farla da sola.
Proprio perché siamo in un forum serio e dove non si può o si deve improvvisare, se non sei un medico non puoi dare risposte da medico.
Se ho il ciclo abbondante e , chiaramente ,mi causa disagio e mi rende la vita invivibile , mi reco dal ginecologo, ne parlo con lui, mi sottopongo ad analisi ,si trova la causa e si cura.
Poi, scrivo sul forum e mi confronto con chi ha avuto o vive la mia stessa situazione.
Se non ci vado e mi crogiolo nell'invivibilità del problema,mi lamento della situazione e non faccio nulla per risolverla ( e hai voglia a fare l'elenco delle possibili cause....che si fa , si depennano una ad una, questa può essere, questa no....ci si fanno i film e le autodiagnosi?) vuol dire che tanto male non sto.
Visto che nemmeno tu sei un medico, se non mi sbaglio,quando un utente scrive che ha un problema medico hai il dovere di suggerirgli di recarsi dallo specialista e non azzardare alcun tipo di diagnosi.
Puoi riportare la tua esperienza, ovvio,ma non fare diagnosi.
Su Forumsalute ci si confronta.
È un bel forum, collaborano ottimi professionisti,ma nessun parere sostituisce una visita vera con un professionista in carne ed ossa.
Tantomeno quello di un semplice utente.

shirshasana
 

Non era mia intenzione sminuire il tuo dolore ma usare toni così drammatici per una situazione che pare (non hai ancora detto se ti sei fatta visitare o meno) fisiologica non è corretto.

Anche un raffreddore può dare fastidio ma da lì a voler morire ce ne passa!

Poi vedi tu, come dicevo, dipende dai fastidi (un conto è innervosirsi altra cosa p.es. svenire per anemia p.es.), devi per forza parlarne con un medico perchè va verificato se è normale o patologico e poi trovato l'approccio più utile.

Principessa di Venezia
 

Ho pensato che forse la causa avrebbe potuto essere l'ipotensione, ovvero la vasodilatazione, visto che gli esami degli ormoni sessuali erano tutti perfetti. Il medico mi ha misurato la pressione e infatti avevo 55-80 e mi ha prescritto un farmaco vasocostrittore.
Risultato: ora il mio flusso mestruale è (per lo meno lo sento) normale accettabile e non mi rende la vita invivibile, mi sento una persona normale. Prima no.
Però sono un po' preoccupata xke non so se posso prendere tutta la vita un farmaco vasocostrittore, insomma a lungo andare avrà anche i suoi effetti nocivi...??

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr.ssa Rosa Alba Portuesi

Dr.ssa Rosa Alba Portuesi
Nome:
Rosa Alba Portuesi
Azienda:
Centro Medico Sempione, Milano
Professione:
Ginecologa
Specializzazione:
Ginecologia e Ostetricia
Contatti/Profili social:
sito web facebook
Domanda al medico
Dr.ssa Portuesi, quali sono le differenze tra HPV test e Pap test? E qual è il migliore tra i due per la prevenzione del tumore al collo dell’utero?
Spesso si tende a confondere Pap test e HPV test, a pensare che siano la stessa cosa o che uno possa sostituirsi all'altro. Non è così. Fino a qualche tempo fa il Pap test era il test di screening nazionale (e internazionale) del tumore al collo dell'utero. Oggi invece ha preso molto più piede il test virale, che ha dimostrato una sensibilità e una specificità maggiori rispetto al Pap test. Ma alla base si tratta di due test diversi, che indagano elementi diversi e offrono risposte diverse, specifiche.

Quali? L'HPV test identifica la presenza di un'infezione da Papilloma virus e addirittura anche il ceppo virale coinvolto. Poi, a seconda del tipo di virus, sia esso ad alto, medio o basso rischio oncogeno, gli esami di approfondimento e gli eventuali tipi di trattamento a cui sottoporre la paziente potranno essere diversi.

Il Pap test prende invece in esame le cellule a livello esocervicale ed endocervicale e verifica che non vi siano alterazioni, segno di una lesione al collo dell'utero. Nel caso ce ne fossero, ne determina la gravità.

In breve, il test virale ti dice se sei esposta al fattore di rischio che poi comporterà o potrebbe comportare negli anni un'alterazione cellulare. Il Pap test ti dice invece se OGGI hai un'alterazione cellulare. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 10:58 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X