Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ginecologia e ostetricia > Dubbio assorbimento pillola e rapporti precedenti
Segna Forum Come Letti

   

Dubbio assorbimento pillola e rapporti precedenti

RossiG
 

Buongiorno ragazze, qualcuna che gentilmente potrebbe aiutarmi?*
Prendo la Yaz/Lutiz (24+4 placebo) sempre regolarmente, ma questo mese alla 22esima pillola ho avuto l’influenza intestinale: ho vomitato e ho avuto diarrea dopo 3 ore dall’assunzione consueta della pillola, così ne ho presa una di riserva ma ho vomitato nuovamente dopo 1h, così ho aspettato di rasserenarmi e ho preso un’ulteriore pillola dopo 7 ore (quindi sempre entro le 24 che cita il mio bugiardino) ma ho avuto una scarica di diarrea davvero minima al punto da non assumere più nessun’altra pillola perché mi sembrava irrilevante. Ho preso la 23esima pillola come di consueto, ma alla 24 mi è assalito il dubbio per quella scarica minima, quindi circa il non assorbimento della 22, soprattutto dettato dal fatto che il giorno prima della ‘dimenticanza’ (in realtà non so se quella scarica minima abbia influito o meno) avevo avuto un rapporto completo. Così ho deciso di seguire l’iter della pillola dimenticata in 3 settimana: prendere la pillola ‘dimenticata’ (ho assunto la 22 insieme alla 24) e proseguire senza pausa.*
1) Credete possa stare tranquilla circa una possibile gravidanza?*
Premetto che dopo il virus non ho avuto più rapporti e se li avessi avuti, so già che sarebbero dovuto essere protetti, infatti conto di proteggerli per estrema precauzione fino alla 7 pillola del nuovo blister.
2) Domenica per sostituire la pillola col dubbio assorbimento ho assunto la Lutiz invece della Yaz e poiché non trovavo lo scatolo Yaz, le restanti 2 pillole sono state ugualmente Lutiz. È stata rischiosa questa sostituzione? Le pillole sono identiche in tutto secondo il bugiardino e secondo il farmacista, ma non so se valga in caso di cambio pillola durante il blister.
Vi ringrazio anticipatamente*

MIGLIOR COMMENTO
RossiG
Nessuno che possa aiutarmi????
Leggi altri commenti
Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr.ssa Rosa Alba Portuesi

Dr.ssa Rosa Alba Portuesi
Nome:
Rosa Alba Portuesi
Azienda:
Centro Medico Sempione, Milano
Professione:
Ginecologa
Specializzazione:
Ginecologia e Ostetricia
Contatti/Profili social:
sito web facebook
Domanda al medico
Dr.ssa Portuesi, ci si può sottoporre a Pap test e HPV test nel corso della stessa visita ginecologica?
Per quanto riguarda le modalità di prelievo, sono identiche sia per il Pap test che per il test virale. E' quindi possibile sottoporre la paziente ad un unico prelievo e spedire il campione al laboratorio perché si occupi di analizzare entrambi gli aspetti: il microbiologo avrà il compito di determinare la presenza di un'infezione da HPV, mentre l'anatomopatologo indicherà l'eventuale alterazione cellulare.

In base alle ultime evidenze scientifiche, se hai un test virale negativo e un Pap test negativo fatto all'unisono in un singolo prelievo, e inoltre non hai mai avuto Pap test precedenti che siano risultati positivi e non hai mai contratto un'infezione da HPV, il ginecologo potrebbe tranquillizzarti sul fatto che non sarà necessario ripetere lo screening tutti gli anni, ma con un intervallo di tempo più ampio, ad esempio ogni 3 o 5 anni. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 10:44 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X