Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ginecologia e ostetricia > domanda sulla pillola...!!!
Segna Forum Come Letti

   

domanda sulla pillola...!!!

natalia
 

salve a tutte,

sono una ragazza di 19 anni, è un mese che prendo la pillola,in questo mese avevo male al seno fortissimo e un pò di mal di testa.

ho deciso di prendere la pillola sotto consiglio della ginecologa perchè ho delle mestruazioni dolorosissime, ma sinceramente il dolore non è diminuito. come mai??

e in più come ho sospeso la pillola per una settimana (e mi sono venute le mestruazioni) ho avuto un mal di testa pazzesco,insopportabile. può essere la pillola??

è normale??

MIGLIOR COMMENTO
Dott. Alessandro Taroni
Citazione:
quote: Originalmente inviata da natalia


salve a tutte,

sono una ragazza di 19 anni, è un mese che prendo la pillola,in questo mese avevo male al seno fortissimo e un pò di mal di testa.

ho deciso di prendere la pillola sotto consiglio della ginecologa perchè ho delle mestruazioni dolorosissime, ma sinceramente il dolore non è diminuito. come mai??

e in più come ho sospeso la pillola per una settimana (e mi sono venute le mestruazioni) ho avuto un mal di testa pazzesco,insopportabile. può essere la pillola??

è normale??


L'organismo ha bisogno di qualche tempo per adattarsi al nuovo assetto ormonale che la pillola comporta. Diciamo quindi che per i primissimi mesi dopo l'inizio dell'assunzione della pillola stessa, qualche "anomalia" nel ciclo o nei normali equilibri fisiologici può essere considerata "normale".



Fra i vari effetti collaterali della pillola è riportata, sotto varie forme, emicrania. Tuttavia un'eccessivo mal di testa persistente potrebbe essere una controindicazione al protrarsi della terapia, quindi ti consiglio di parlarne con la ginecologa che ti ha prescritto la pillola.
__________________
Dott. Alessandro Taroni, Farmacista collaboratore, Ordine di Pordenone n° 499
La Farmacia virtuale - Blog

- Domande/dubbi sui contraccettivi ormonali? Leggi qui prima di chiedere sul Forum!
- Paranoie/complessi sui contraccettivi ormonali? Valuta di cambiare metodo contraccettivo!
Leggi altri commenti
n//a
 

Ciao Natalia, se è solo un mese che la prendi i dolori mestruali potrebbero tornare, devi dare il tempo al tuo corpo di abituarsi alla pillola, però c'è da dire che se ti crea altri disturbi, come questo forte mal di testa, forse ti conviene dirlo subito alla tua ginecologa, probabilmente è una pillola non adatta a te e te la puoi far cambiare.

natalia
 

ok grazie mille.

ma per l'emicrania potrei anche non poter prendere più la pillola vero?

cmq lunedì contatto la dottoressa.

natalia
 

ho una domanda idiota da fare...

anche se prendo la pillola ho paura ad avere rapporti con il mio ragazzo senza ************,non mi sento sicura,ho troppa paura di rimanere incinta..posso stare tranquilla o no?? nel senso è un mese ke la prendo,ho avuto il ciclo,ora la riinizio (fino a quando nn sento la dottoressa) ma posso tranquillamente avere rapporti??

nn so se mi sn spiegata...ma mi sento bloccata..

Dott. Alessandro Taroni
 

Citazione:
quote: Originalmente inviata da natalia


ho una domanda idiota da fare...

anche se prendo la pillola ho paura ad avere rapporti con il mio ragazzo senza ************,non mi sento sicura,ho troppa paura di rimanere incinta..posso stare tranquilla o no?? nel senso è un mese ke la prendo,ho avuto il ciclo,ora la riinizio (fino a quando nn sento la dottoressa) ma posso tranquillamente avere rapporti??

nn so se mi sn spiegata...ma mi sento bloccata..


E' solo una faccenda psicologica: le tue attuali curve ormonali, modificate e mantenute dalla pillola, rendono virtualmente impossibile che tu rimanga incinta. Rilassati

tatta
 

Ciao Natalia, vedrai che ci sono altre ragazze su queso forum che hanno la tua stessa paura...però io ti posso dire la mia esperienza, io l'ho presa per tanti anni di seguito, mi sembra 7 o 8, l'ho iniziata a circa 17 anni,e la vivevo con molta tranquillità, mi bastava sapere di averla presa, qualche volta me la sono anche dimenticata (ma l'ho presa sempre nelle 12 ore), ma non è mai successo niente e nei rapporti ero molto più naturale!

Se hai scelto questo metodo anticoncezionale, goditelo! Sennò viene meno la sua caratteristica principale quella di avere rapporti in modo naturale!

Ciao

Tatta

Erie
 

Natalia, io ho avuto lo stesso problema in passato...forti mal di testa e i dolori mestruali non diminuivano, così il mio ginecologo mi ha fatto cambiare pillola (era una più leggera), dicendomi che se ne provano alcune finchè non trovi quella giusta per me. Mi ha risolto il problema dei dolori mestruali, ma prima della ZF mi veniva sempre un'emicrania e dei mesi anche un'altra quando la ZF finiva.

Tornando indietro non la riprenderei (l'ho presa per 7-8 anni, da quando avevo 17 anni), mi ha fatto venire una lieve cellulite e poi mio marito ha scoperto che appena ho smesso di prenderla (non per concepire ma per fare proprio una pausa perche mi ero stancata e poi quei mal di testa non mi convincevano) ero meno nervosa, avevo un carattere più dolce e mite..insomma la pillola mi rendeva più nervosa. Poi ti dirò un'altra cosa! I rapporti sessuali sono cambiati moltissimo per me! La pillola mi inibiva, quando invece ho smesso (insomma altro che orgasmi!)...Magari siamo tutte diverse, però tieni a mente che la pillola ti mette in circolazioni gli ormoni come se fossi in gravidanza-o quasi...(mi sembra di averlo letto da qualche parte)



Augurissimi!

natalia
 

ma per quanto tempo bisogna prendere la pillola prima che possa fare efferro??nel senso basta un mese???posso avere rapporti senza ************??

non so perchè ma non mi sento sicura..

nonostante i miei mal di testa e dolori vari la pillola funziona??

scusate se le domande sono banali ma ho bisogno di conforto.

Dott. Alessandro Taroni
 

Citazione:
quote: Originalmente inviata da natalia


ma per quanto tempo bisogna prendere la pillola prima che possa fare efferro??nel senso basta un mese???posso avere rapporti senza ************??

non so perchè ma non mi sento sicura..

nonostante i miei mal di testa e dolori vari la pillola funziona??

scusate se le domande sono banali ma ho bisogno di conforto.


Dopo il primo blister di pillola puoi andare sul sicuro senza timore di restare incinta (se assunta correttamente, la pillola è probabilmente il metodo anticoncezionae più sicuro oggi esistente, secondo solo all'astinenza ). La pillola agisce come contraccettivo indipendentemente dai suoi effetti collaterali; sia chiaro però che se questi ultimi diventano eccessivi, dovrebbe essere almeno contemplata la sospensione della terapia.

natalia
 

scusi ma cosa intende per "dovrebbe essere almeno contemplata la sospensione della terapia??

devo aspettare di consultare la ginecologa comunque prima di sospendere giusto??

Dott. Alessandro Taroni
 

Citazione:
quote: Originalmente inviata da natalia


scusi ma cosa intende per "dovrebbe essere almeno contemplata la sospensione della terapia??

devo aspettare di consultare la ginecologa comunque prima di sospendere giusto??


Ehi ehi, dammi del "tu"!!!



Intendevo dire che a volte, in seguito al verificarsi di pesanti effetti collaterali, è opportuno cambiare o sospendere la pillola. In ogni caso, questo è a discrezione del ginecologo, quindi continua pure a prendere la pillola ma, alla prima occasione, informa il tuo ginecologo della situazione: è sempre meglio un parere in più che uno in meno

alice 76
 

prima parla con il ginecologo. e meglio se la prendi fino finisce la confezione.

Avamposta
 

ciao Natalia,

ti dico anche la mia eperienza così magari ti tranquillizzi: ho preso la pillola x oltre 7 anni e non mi ha mai dato fastidio. Però all'inizio (i primi 2-3 mesi) mi ha dato molti problemi tipo emicrania e nausea la mattina ... la gine mi disse che non dovevo preoccuparmi e che i primi mesi fa questo effetto a molte donne. Infatti poi non ho più avuto problemi! Io con la pillola alcune volte ho fatto pasticci (tipo me la sono dimenticata ecc...) ma non è mai successo niente, quindi se tu stai attenta a prenderla sempre, puoi stare tranquilla ed avere rapporti sereni

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr. Mario Fadin

Dr. Mario Fadin
Nome:
Mario Fadin
Azienda:
Centro Medico Sempione, Milano
Professione:
Ginecologo, Direttore Sanitario del Centro Medico Sempione di Milano
Specializzazione:
Ostetricia e Ginecologia
Contatti/Profili social:
email sito web facebook
Domanda al medico
Dr. Fadin, il test di gravidanza è positivo: devo fare subito una visita di controllo?
Dipende dalla situazione. Se la gravidanza non era pianificata e la futura mamma non si è sottoposta a una visita e un colloquio preconcezionali, potrebbe essere esposta a fattori di rischio che ignora. Per esempio, è possibile che non stia assumendo acido folico per la prevenzione dei difetti del tubo neurale, oppure che sia suscettibile alla toxoplasmosi e, non essendone a conoscenza, non osservi le opportune regole igieniche e alimentari. In tal caso, è bene che contatti quanto prima il ginecologo per valutare la situazione ed essere adeguatamente informata.

Se invece la gravidanza era pianificata, la futura mamma ha già fatto una visita di controllo preconcezionale e il ginecologo ha l’ecografo in studio, è meglio prendere appuntamento come data ottimale per la prima ecografia a 7 settimane dall’ultima mestruazione. Volendo, in attesa della visita la donna può informarsi sugli esami di laboratorio richiesti a inizio gravidanza, farseli prescrivere dal medico di famiglia e presentarsi dal ginecologo già con i risultati delle analisi.

   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 00:49 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X