Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ginecologia e ostetricia > ..sempre umida...
Segna Forum Come Letti

   

..sempre umida...

hera
 

Mi vergogno abbastanza ma non trovo altre parole..ho un problemino fastidioso, la mia vagina non si secca mai! E' sempre umidiccia ma non c'entra niente con l'eccitamento..che poi quando c'é, non vi dico come diventa! Questo mi crea qualche problema perché mi sento sempre bagnata e lo sono realmente..
Ma perché? C'é rimedio?

MIGLIOR COMMENTO
Dott. Alessandro Taroni
Di ch genere di secrezioni si tratta? Noti che siano simili a quelle dovute all'eccitazione sessuale o hanno aspetto/consistenza differenti? Da quanto ti capita questo fenomeno?
__________________
Dott. Alessandro Taroni, Farmacista collaboratore, Ordine di Pordenone n° 499
La Farmacia virtuale - Blog

- Domande/dubbi sui contraccettivi ormonali? Leggi qui prima di chiedere sul Forum!
- Paranoie/complessi sui contraccettivi ormonali? Valuta di cambiare metodo contraccettivo!
Leggi altri commenti
hera
 

Ciao Darimar!!
Sono uguali a quelle dell'eccitamento, incolore,acquose..é un problema di sempre..

Dott. Alessandro Taroni
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da hera

Ciao Darimar!!
Sono uguali a quelle dell'eccitamento, incolore,acquose..é un problema di sempre..
Capisco. Te l'avevo chiesto perchè magari avrebbe potuto trattarsi di una qualche infezione. Invece se ti capia da sempre potrebbe semplicemente trattarsi di un'iperattività secretoria della mucosa (o mille altre ipotesi: non me ne intendo abbastanza..).
Oggi cerco di informarmi, questa sera ti dò una qualche risposta

Dott. Alessandro Taroni
 

Dunque, io ho provato a informarmi ma non ho "scoperto" nulla di utile da un lato e nulla di allarmante dall'altro: non credo si tratti di una condizione "patologica". Semplicemente la componente secretoria del tuo sistema nervoso autonomo è un po' iperattiva. Dubito che esiste una terapia farmacologica da impiegare in tal senso

hera
 

Grazie Darimar, sei sempre grande!!!
Sai, la cosa mi mette un pò imbarazzo..hai presente quando sei in intimità con qualcuno, passa una mano e ci trova già un lago, vallo a dire..e poi dopo con l'eccitamento ho proprio delle perdite consistenti, sembrano perdite di pipì e ci bagnamo entrambi!! Per non parlare dei rumori vari alla penetrazione...ciof..aiuto, che schifo e che vergogna!!E poi penso che anche per lui non sia il massimo troppa lubrificazione....e la cosa strana e che sto prendendo anche la pillola, e sentendo le altre hanno il problema opposto...mhà, sono nata storta...
Grazie comunque! Ps: non esiste un talco vaginale?
Ciao

Andrea2003
 

beh hera... consolati... se fosse l'opposto sarebbe un problema.. al limite se chi frequenti ti conosce sa apprezzare anche questo tuo lato...

hera
 

Andrea, ma dici veramete?Cioé, a te non darebbe fastidio una super lubrificata?Scusami se scendo nei dettagli imbarazzanti, ma poi penso che per voi maschietti come il poco, anche il troppo storpia..cioé, perdere di aderenza...
Ah, ma era con te che tempo fa si parlava di pancia e vergogna di averla?
Ciao

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr.ssa Rosa Alba Portuesi

Dr.ssa Rosa Alba Portuesi
Nome:
Rosa Alba Portuesi
Azienda:
Centro Medico Sempione, Milano
Professione:
Ginecologa
Specializzazione:
Ginecologia e Ostetricia
Contatti/Profili social:
sito web facebook
Domanda al medico
Dr.ssa Portuesi, ci si può sottoporre a Pap test e HPV test nel corso della stessa visita ginecologica?
Per quanto riguarda le modalità di prelievo, sono identiche sia per il Pap test che per il test virale. E' quindi possibile sottoporre la paziente ad un unico prelievo e spedire il campione al laboratorio perché si occupi di analizzare entrambi gli aspetti: il microbiologo avrà il compito di determinare la presenza di un'infezione da HPV, mentre l'anatomopatologo indicherà l'eventuale alterazione cellulare.

In base alle ultime evidenze scientifiche, se hai un test virale negativo e un Pap test negativo fatto all'unisono in un singolo prelievo, e inoltre non hai mai avuto Pap test precedenti che siano risultati positivi e non hai mai contratto un'infezione da HPV, il ginecologo potrebbe tranquillizzarti sul fatto che non sarà necessario ripetere lo screening tutti gli anni, ma con un intervallo di tempo più ampio, ad esempio ogni 3 o 5 anni. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 04:43 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X