Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ginecologia e ostetricia > Info cariotipo!
Segna Forum Come Letti

   

Info cariotipo!

n//a
 

Avrei bisogno di alcuni chiarimenti; io ho letto che l'esame del cariotipo viene fatto fare alla coppia in casi di poliabortività o se nella famiglia ci sono casi di mallattie genetiche. Però ieri mio marito mi ha fatto questa domanda: "se da questo esame si scopre qualche incompatibilità a livello genetico, cosa si fà?"
In effetti non ci avevo mai pensato.
Chi mi sà dare qualche informazione più dettagliata su questo esame?
Grazie mille!

MIGLIOR COMMENTO
fantasia77
No ma scusa fammi capire: è possibile che una donna fertile e un uomo feritile non possano avere figli xchè sono incompatibili tra loro???
Ho capito male, vero?

Ah, e poi ne ho sentita un'altra che secondo me non sta in piedi: ho sentito che alcune coppie possono solo avere o maschi o femmine. Ma che cavolata è? Il sesso del bimbo dipende dal cromosoma presente nello spermatozoo, che può essere x o y xchè il maschio è xy (la donna ne ha 2 uguali xx).

L'unica cosa che mi pare che scientificamente regga è che gli spermatozoi x ho sentito dire che sono + lenti e vivono di +, y + veloci e di vita breve. Per cui se si ha un rapporto prima dell'ovulazione è + probabile femmina e invece con l'ovulo "pronto" è + probabile maschio, ma si parla cmq solo di probabilità non certezze.

Voi che dite?
Leggi altri commenti
n//a
 

E' un argomento un pò complesso, è per questo che chiedevo se qualcuno ne sapeva di più.
Per quanto riguarda l'incompatibilità genetica, non so, io penso che il problema non sia quelo di non poter avere figli , ma potrebbero esserci più probabilità di avere dei figli non sani. Questa storia dei maschi e delle femmine la sapevo anch'io, non ricordo proprio esattamente , ma mi sembra di aver letto tempo fà che in america (non so se lo fanno anche in europa) si può decidere di far nascere un maschio (ovviamente tramite fecondazione assistita) per evitare che alcune malattie genetiche vengano trasmesse. Non chiedetemi di più perchè non ricordo molto, anzi, se qualcuno è al corrente di questa cosa, potrebbe illuminarci?

fantasia77
 

Cavoli ma uno prima di avere figli deve fare tutti sti controlli?
Pazzesco, che stress!

n//a
 

Ma no Fantasia!! è meno tragica la cosa, se vai in preconcepimento nel post "cambiare stile di vita" ci sono gli esami che bisogna fare quando si decide di avere un figlio, niente di stressante, esami di routine...
Questi sono esami che fanno fare nel caso ci fossero dei problemi, poliabortività, malattie genetiche in famiglia, ad esempio sindrome di down..e se non mi sbaglio anche quando si superano i 40 anni..

fantasia77
 

Ah, vabbè... allora è fattibile...[)]
Sapete che in ufficio la moglie del mio capo ha appena portato la bimba nata a dicembre? Che carina: stava in braccio al "papi" mentre parlava ad un cliente rompi, e la bimba ha piantato un urlo assordante!
Speriamo che abbia assordato anche il cliente ! (veramente sarebbe meglio diventasse muto piuttosto che sordo)

La bimba si chiama margherita ed è davvero bellissima. CI faceva tutti i sorrisini e guardava i pc incuriosita da matti!

(Scusa semmy se sono andata fuori tema dal tuo post)

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr.ssa Rosa Alba Portuesi

Dr.ssa Rosa Alba Portuesi
Nome:
Rosa Alba Portuesi
Azienda:
Centro Medico Sempione, Milano
Professione:
Ginecologa
Specializzazione:
Ginecologia e Ostetricia
Contatti/Profili social:
sito web facebook
Domanda al medico
Dr.ssa Portuesi, quali sono le altre indagini diagnostiche consigliate dopo un Pap test o HPV test positivi?
In caso di Pap test alterato e/o test virale positivo, le indagini diagnostiche procedono con una colposcopia, che permette al ginecologo di identificare la zona della lesione. In caso di dubbio si può praticare anche una biopsia, cioè un approfondimento di seconda istanza per valutare l'effettiva gravità della lesione. In caso di biopsia positiva, cioè certezza diagnostica di una lesione di alto grado, che dunque potrebbe esporre la paziente ad un maggior rischio di tumore, si può intervenire rimuovendo quel pezzetto del collo dell'utero in cui ha sede la lesione.

Siamo però sempre nell’ambito della prevenzione. La paziente sta bene, non stiamo cercando una terapia, ma stiamo cercando di non arrivarci. La paziente che sta per sottoporsi a colposcopia e/o biopsia deve sapere che a, causa delle alterazioni cellulari e delle lesioni identificate dagli esami precedenti, potrebbe essere a rischio, in futuro, di sviluppare un tumore. E che si tratta di gestire al meglio questo rischio. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 21:29 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X