Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Apparato urinario e genitale maschile - Urologia > Ipersensibilità del glande e Circoncisione
Segna Forum Come Letti

   

Ipersensibilità del glande e Circoncisione

rudd
 

Ciao a tutti,
due giorni fa sono stato dall'urologo-andrologo per una visita a causa di difficoltà nello scoprimento del glande in erezione e senso di fastidio a glande scoperto. La diagnosi del medico è stata fimosi prepuziale e la soluzione è la circoncisione o la prepuzioplastica. Il mio dubbio principale riguarda l'ipersensibilità del glande, praticamente quando lo scopro ho una sensazione come di secchezza e se lo tocco o lo strofino mi da fastidio (quasi male): in pratica riesco a lavarmi scoprendo il glande solo a pene molle, per quanto riguarda la masturbazione la faccio a glande coperto, ma durante i rapporti sessuali (poichè devo per forza scoprirlo) mi da molto fastidio, invece che piacere.

Ho letto molti post di persone che hanno fatto la circoncisione e volevo sapere se anche voi avevate questo problema di "ipersensibilità del glande" prima dell'operazione e se poi avete risolto o è rimasto? Inoltre vorrei sapere se posso desensibilizzarlo prima dell'operazione in qualche modo (ho letto tenendolo scoperto con garze sterili)? Inoltre volevo sapere se magari è il caso di chiedere a un dermatologo per questo?

Grazie.

MIGLIOR COMMENTO
SimpleMan
Buongiorno
Per cominciare, ti rimando a questo thread (http://www.forumsalute.it/community/..._glande_1.html) dove l'argomento che proponi è già stato trattato in lungo e in largo, quindi se ti venissero nuovi dubbi o domande da chiedere, fallo pure lì così non ci si trova con decine di thread gemelli
Ti dico la mia esperienza: avevo fimosi serrata e una ipersensibilità del glande a livelli inimmaginabili. Oggi, a 40 giorni dalla circoncisione, il glande potrei anche scartavetrarlo senza battere ciglio (ok, forse sto esagerando ma è per rendere l'idea.. Nessun fastidio, nessun dolore, niente di niente!).
È vero, molti dicono che lasciando il glande scoperto negli slip, questo si desensibilizza.. Ma questo è un discorso che sarebbe adeguato se tu non soffrissi di fimosi e non dovessi sottoporti ad una circoncisione. Con la circoncisione il glande si desensibilizzerà molto più rapidamente e i fastidi saranno sopportabilissimi grazie alle garze
Insomma, lascia alla circoncisione ciò che è della circoncisione, e in poche settimane sarai un toro
__________________
Leggi altri commenti
matricola
 

di' al dottore di intervenire solo sul frenulo. la circoincisione oltre a dare spesso altri problemi di sensibilita', secondo me ( che l'ho fatta) fa perdere naturalezza ... e cosa ancor piu' grave centimetri... dopo noterai uno scorimento della pelle del pene ridotta. xo' ovviamente se e' necessaria falla e vai tranquillo.

SimpleMan
 

Citazione:
Originariamente Inviato da ocram76 Visualizza Messaggio
di' al dottore di intervenire solo sul frenulo. la circoincisione oltre a dare spesso altri problemi di sensibilita', secondo me ( che l'ho fatta) fa perdere naturalezza ... e cosa ancor piu' grave centimetri... dopo noterai uno scorimento della pelle del pene ridotta. xo' ovviamente se e' necessaria falla e vai tranquillo.
Chiedo venia, ma se nel primo post ha parlato di fimosi prepuziale, vuol dire probabilmente che la causa di questa fimosi non è il frenulo breve, ma un prepuzio magari troppo stretto e poco elastico. Ragion per cui intervenire solo sul frenulo risolverebbe poco e nulla. Ciò non toglie che visto che comunque nella maggior parte dei casi ad una fimosi è associata una condizione di frenulo breve, interverranno anche su quello.
Io credo che se il dottore, dopo una visita specifica, gli ha detto che c'è da fare una circoncisione, è piuttosto difficile che si sia sbagliato.
Comunque, io sono circonciso e questa perdita di centimetri io non l'ho assolutamente riscontrata, anzi. Se a te è successo così mi dispiace. In ogni caso mi sembra inopportuno intervenire con un messaggio così scoraggiante dove viene molta gente a cercare una "spinta" o comunque un incoraggiamento per affrontare una situazione decisamente poco simpatica per noi maschietti.
La circoncisione, per quanto mi riguarda, mi ha cambiato (in meglio, molto meglio) la vita.

reader
 

dunque io sono stato sottoposto a circoncisione parziale e frenulo corto...sono passati un pò più di 2 mesi e sono ancora in via di guarigione (credo che i tempi varino molto da situazione a situazione e dall'età) soprattutto per quanto riguarda l'ipersensibilità ancora non passa, ci vuole pazienza.
per quanto riguarda il discorso perdita di centimetri... beh a riposo, in effetti sembra un pò "monco" (parlo sempre dopo circoncisione parziale) diciamo e fa un certo effetto soprattutto i primi tempi... però in erezione (finalmente libera da fimosi e frenulo corto) è tutta un'altra cosa... sinceramente mi sembra decisamente più grande di prima! (cioè non è che si modifica niente eh, la differenza è che prima era "limitato" dai due problemi).
detto questo è comunque un intervento chirurgico, per cui d'accordo quando si dice che va fatto quando c'è effettiva necessità

kaospalermo
 

a me sembra più grande anche da moscio!!!

SimpleMan
 

Citazione:
Originariamente Inviato da kaospalermo Visualizza Messaggio
a me sembra più grande anche da moscio!!!
Anche a me

Citazione:
Originariamente Inviato da reader Visualizza Messaggio
dunque io sono stato sottoposto a circoncisione parziale e frenulo corto...sono passati un pò più di 2 mesi e sono ancora in via di guarigione (credo che i tempi varino molto da situazione a situazione e dall'età) soprattutto per quanto riguarda l'ipersensibilità ancora non passa, ci vuole pazienza.
per quanto riguarda il discorso perdita di centimetri... beh a riposo, in effetti sembra un pò "monco" (parlo sempre dopo circoncisione parziale) diciamo e fa un certo effetto soprattutto i primi tempi... però in erezione (finalmente libera da fimosi e frenulo corto) è tutta un'altra cosa... sinceramente mi sembra decisamente più grande di prima! (cioè non è che si modifica niente eh, la differenza è che prima era "limitato" dai due problemi).
detto questo è comunque un intervento chirurgico, per cui d'accordo quando si dice che va fatto quando c'è effettiva necessità
Azz, dopo due mesi ancora in fase di guarigione? Questo non fa altro che avvalorare la mia tesi del "se ti devi circoncidere, che sia totale"..

reader
 

ah ma pure io sono dell'idea che la circoncisione totale sia più efficace e pratica (però, almeno nel mio caso, è stato il medico a decidere...e quindi così)

Antonio1984
 

Ciao,
anche io soffro di ipersensibilità del glande ed ho un frenulo breve. Ho provato sia la strada delle saponette e delle garze, con scarsi risultati, sia quella farmacologica con il priligy e poi con la crema emla. Il priligy è comunque uno psicofarmaco e l’ho abbandonato perché mi causava depressione e senso di vomito. L’emla la utilizzo ora con buoni risultati, ma significa sempre dover programmare i rapporti sessuali e non è sempre possibile. Sto valutando la strada della circoncisione e volevo conoscere l’esperienza di chi l’ha fatta. Voglio capire se la vita sessuale successiva alla circoncisione è migliorata e se la sensibilità è sparita. Grazie

Meto_89
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Antonio1984 Visualizza Messaggio
Ciao,
anche io soffro di ipersensibilità del glande ed ho un frenulo breve. Ho provato sia la strada delle saponette e delle garze, con scarsi risultati, sia quella farmacologica con il priligy e poi con la crema emla. Il priligy è comunque uno psicofarmaco e l’ho abbandonato perché mi causava depressione e senso di vomito. L’emla la utilizzo ora con buoni risultati, ma significa sempre dover programmare i rapporti sessuali e non è sempre possibile. Sto valutando la strada della circoncisione e volevo conoscere l’esperienza di chi l’ha fatta. Voglio capire se la vita sessuale successiva alla circoncisione è migliorata e se la sensibilità è sparita. Grazie
A parer mio, e quindi del tutto personale, fai la circoncisione (possibilmente totale) e sei tranquillo.
Va bene, ci sono i suoi contro, primi 3/4 giorni ostici per via dei gonfiori e dei dolori, poi un mesetto per la guarigione...
ma ti togli il pensiero di dover prendere farmaci e di dover dedicare mille attenzioni.
Parlo io che ho fatto la circoncisione totale giusto 4 settimane fa, non ho ancora provato sul campo... ma come sensibilità e facilità all'igiene, tutta un'altra cosa, non tornerei mai indietro, ora come ora.

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 22:56 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X