Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Apparato urinario e genitale maschile - Urologia > Uretrite prostatite o cosa? :-?
Segna Forum Come Letti

   

Uretrite prostatite o cosa? :-?

Giuseppe83xes
 

Salve, sono un ragazzo di 28 anni e da qualche anno ho dei bruciori all'inizio e alla fine delle minzioni e a volte asciugando le ultime gocce di urina con della carta noto che queste sono di colore rosso come se ci fosse del sangue(non sangue vivo). Sono stato da diversi urologi che non hanno fatto altro che prescrivermi urinocolture e spermiocolture e analisi di questo tipo ma sempre con esito negativo … fino a quando un mese fa rieseguo urinocoltura e spermiogramma con esito positivo per l’urinocoltura. Visite esterne tutte nella norma ( genitale e prostatica) fino a quando circa 1 mese fa non ripeto per l'ennerima colta un urinocoltura e uno spermiogramma.
ESITO ESAME URINE PIU’ URINOCOLTURA
Colore : Incolore
Aspetto: Limpido
PH: 7
Glucosio: Assente
Proteine: 5
Emoglobina: 0,03 *
Corpi Chetonici: Assente
Bilirubina: Assente
Urobilinogeno: 0,2
Nitriti: Assente
Peso specifico: 1,016

Eritrociti 0-20 n/microlitro
Leucociti 0-20 n/microlitro
Cellule 0-50 n/microlitro
Osservazioni: EMAZIE ISOLATE

Assenza di sviluppo dei comuni germi patogeni
Assenza di sviluppo di Candida Albicans e altri comuni germi patogeni

Esito Spermiogramma
Volume: 4,0 ml
PH: 7,5
Aspetto : Proprio
Viscosità: Nei limiti
Fluidificazione: fisiologica

CONCENTRAZIONE NEMASPERMICA
Spermatozoi/ml 160000000
Totale per eiaculato 640000000
MOTILITA' NEMASPERMICA
2a ora 35% rettilinea + 5% discinetica
4a ora 35% rettilinea + 5% discinetica

MORFOLOGIA NEMASPERMICA
Forme atipiche : 75% colli angolati code rigonfie acefalie
Forme tipiche : 25%

Leucociti/ml 300000
Emazie Assenti
Corpuscoli prostatici Presenti
Elementi linea germinativa Presenti
Cellule di sfaldamento Alcune
Zone di Spermioagglutinazione Assenti

Dopo questi risultati mi è stato chiesto l'esame da un nefrologo per sedimento urinario di cui riporto solo il commento del nefrologo.

COMMENTO: Leucocituria significativa in un contesto di probabile stato infiammatorio.

Lo stesso nefrologo dopo avergli fatto vedere tutte le precedenti analisi si è messo in contatto con un urologo il quale mi ha prescritto una settimana di Bassado 100 mg 2 al giorno. Dopo una settimana di cura la sitazione è rimasta sempre la stessa (bruciori) .
A questo punto torna dal nefrologo e dal urologo che mi chiedono di controllare il PSA Free e Totale e di iniziare una nuova cura che riporto di seguito:
Ciproxin 1000 mg x 10 giorni 1 al giorno
Tauxib 60 mg x 15 giorni 1 al giorno
Lasoprazolo Teva come gastroprotettore.

Questa mattina ho ritirato i risultati del PSA che sono :
PSA TOTALE : 1.220
PSA FREE : 0.189
Rapporto: 15.49 che risulta minore del valore normale il quale deve essere >23

Mi sono recato subito dal nefrologo al quale mostro i risultati e chiedo se è il caso di iniziare quella terapia con il Ciproxin o è meglio prendere un'altra strada dopo l'esito del PSA!
La risposta è stata di procedere con la terapia che mi aveva dato con l'urologo.

COSA NE PENSATE DI TUTTO IL MIO QUADRO CLINICO?
Grazie per l'attenzione

MIGLIOR COMMENTO
Giuseppe83xes
Mi ritrovo a spolverare questo vecchio post.
A distanza di anni posso darvi una risposta. La mia era una stenosi uretrale bulbare.
Leggi altri commenti
Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 23:38 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X