Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Apparato urinario e genitale maschile - Urologia > Omnic o tamsulosina: orari di assunzione, modalità ed efficacia
Segna Forum Come Letti

   

Omnic o tamsulosina: orari di assunzione, modalità ed efficacia

Viviana Vischi
 

L'Omnic o tamsulosina come farmaci di scelta nell'ipertrofia prostatica benigna (IPB).

Omnic o tamsulosina per il controllo dei sintomi dell'IPB.

Questo articolo è stato realizzato con la collaborazione di Angela Nanni, Farmacista regolarmente iscritta all'Albo dal 2005. Ultimo aggiornamento: 19/10/2018.

L'ipertrofia prostatica benigna (IPB) è una patologia estremamente diffusa nell’uomo soprattutto dopo i 50 anni; l'Omnic, o tamsulosina, è un farmaco di scelta nel controllo della sintomatologia.

Si stima che dopo i 50 anni il 70% degli uomini soffra di disturbi collegati all’ingrossamento della prostata. I motivi non sono del tutto noti, ma probabilmente collegati alle variazioni ormonali legate all’età.

L’ingrossamento della ghiandola prostatica determina problemi alla minzione che diventa dolorosa, difficile e origina una sensazione di svuotamento incompleto della vescica. La cura di questo disturbo non è purtroppo risolutiva, nel senso che la terapia farmacologica migliora la sintomatologia e la qualità di vita, ma non cura all’origine il disturbo.

Nei pazienti nei quali l’IPB procura sintomi lievi si consiglia l’attesa vigile, ovvero l’assunzione di farmaci che controllino la sintomatologia fastidiosa, ma senza interventi radicali di sorta.

I farmaci maggiormente utilizzati comprendono il gruppo degli alfa-bloccanti e il più utilizzato è senza dubbio l'Omnic o tamsulosina: la sua assunzione già dai primi giorni assicura un evidente miglioramento della sintomatologia a livello urinario, poiché il farmaco è in grado di favorire un migliore e più completo svuotamento vescicale.

Si può considerare solo un farmaco sintomatico, poiché quando se ne sospende l’assunzione la sintomatologia regredisce allo stadio iniziale.

La tamsulosina è una delle molecole più utilizzate della classe perché è quella che può dare meno problemi pressori: questa molecola, infatti, può abbassare la pressione, soprattutto può dare ipotensione quando si passa dalla posizione supina a quella eretta; per questo motivo l’assunzione di tamsulosina si raccomanda al momento di andare a dormire, una mezz’ora dopo la cena. La sua assunzione può compromettere la capacità di guidare.

L’assunzione di Omnic o tamsulosina può dare problemi nell’eiaculazione e comportare una riduzione nella quantità dell’eiaculato.

La tamsulosina non deve essere assunta bambini e adolescenti con meno di 18 anni o in caso di terapia con farmaci simili. Particolare attenzione va prestata quando il farmaco è assunto da persone con malattie renali o epatiche o da chi ha sofferto o soffre di pressione bassa.

Per un utilizzo consapevole, leggi la nostra guida sul mondo dei farmaci e degli integratori alimentari. E per tutte le info ufficiali sulle caratteristiche dei prodotti (RCP) e i fogli illustrativi (FI) dei farmaci autorizzati in Italia, consulta la Banca Dati dell'AIFA.

Le informazioni riportate in questo articolo non hanno alcuno scopo pubblicitario ma semplicemente divulgativo, e non possono in alcun modo sostituire il consiglio di un medico e l’individuazione della terapia da parte sua, così come la prescrizione e somministrazione di farmaci sui pazienti. Se hai dubbi o domande sull'uso di un farmaco, e comunque prima di iniziare, interrompere o modificare in qualsiasi modo una terapia, contatta il tuo medico.

__________________
A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+


ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.
MIGLIOR COMMENTO
Dr. Giuseppe Quarto
L ominic essendo un alfalitico fa abbassare la pressione pertanto è consigliabile assumerlo la sera prima di dormire l avodart invece non ha importanza e può essere assunto anche in contemporanea all omnic
__________________
Dr. Giuseppe Quarto
Specialista in Urologia e Andrologia Napoli - Cassino - Catanzaro
+39 338 8006344 / 0810094306
http://www.urologonapoli.com
Leggi altri commenti
h610
 

è meglio prendere la pasticca di omnic 0,4mg la mattina ad inizio giornata oppure la sera prima di andare a dormire? è circa una settimana che la prendo la mattina e mi pare che funzioni meglio

sapendo che abbassa un pò la pressione (e mi pare di sentirla un pò di debolezza...) prendo un caffè a mezza mattinata e sto benissimo

ma l'urologo, illo tempore, m'aveva detto di prenderla la sera

voi, quando la prendete?

abuona
 

Io la sera assiociata con Avodart il pomeriggio

h610
 

Citazione:
Originariamente Inviato da abuona Visualizza Messaggio
Io la sera assiociata con Avodart il pomeriggio
grazie abuona

h610
 

Citazione:
Originariamente Inviato da peppeiv Visualizza Messaggio
L ominic essendo un alfalitico fa abbassare la pressione pertanto è consigliabile assumerlo la sera prima di dormire l avodart invece non ha importanza e può essere assunto anche in contemporanea all omnic
grazie dottore, essendo io anche leggermente iperteso, non potrebbe essere utile prendere l'omnic la mattina, in modo che mi protegga dagli eccessi di pressione che inevitabilmente si vivono di giorno e non di notte dormendo?

il mio problema è che dovrei prendere anche spasmomen somatico 40 che contiene anche questo un minimo di tranquillante e preferirei prendere lo spasmomen la sera e di conseguenza allontanare l'omnic alla mattina seguente

grazie per la risposta

Dr. Giuseppe Quarto
 

Se non le accentua troppo l ipotensione non ci sono problemi faccia una prova

__________________
Dr. Giuseppe Quarto
Specialista in Urologia e Andrologia Napoli - Cassino - Catanzaro
+39 338 8006344 / 0810094306
http://www.urologonapoli.com
h610
 

Citazione:
Originariamente Inviato da peppeiv Visualizza Messaggio
Se non le accentua troppo l ipotensione non ci sono problemi faccia una prova
è già qualche giorno che provo così come ho scritto sopra: ecco ieri sera spasmomen (intestino perfetto questa mattina) la mattina dopo omnic

si, avverto una vaga debolezza, ma un semplice banalissimo caffè zuccherato a mezza mattinata mi ritorna efficienza, prontezza e lucidità e voglia di fare tante cose

e poi ho notato una profondità di sonno più intensa con lo spasmomen la sera, tanto che non mi sveglio più intorno alle tre per dover andare a fare pipì come invece mi capitava (da anni e anni) quando prendevo l'omnic la sera

e di nuovo mi pare che l'effetto "mi serve un bagno per fare pipì" di giorno sia quasi scomparso

certo, c'è una grossa componente psicologica: mi voglio convincere che facendo così ho più benefici che svantaggi, certo

però se io sto meglio... perchè rinunciare?

Dr. Giuseppe Quarto
 

Essendo come detto questi farmaci dei sintomatici se risolvono il problema continui cosi

__________________
Dr. Giuseppe Quarto
Specialista in Urologia e Andrologia Napoli - Cassino - Catanzaro
+39 338 8006344 / 0810094306
http://www.urologonapoli.com
h610
 

Citazione:
Originariamente Inviato da peppeiv Visualizza Messaggio
Essendo come detto questi farmaci dei sintomatici se risolvono il problema continui cosi
grazie dottore,
avrei deciso di interrompere spasmomen, penso di aver sistemato il problema "colite", per cui sto riprendendo omnic la sera come sarebbe preferibile

il paradosso è che ora ho ripreso a sveglairmi alle tre per fare pipì! da quel punto di vista, era meglio lo spasmomen con il quale arrivavo diretto almeno alle sei passate

Dr. Andrea Militello
 

si consiglia di solito la sera prima di andare a letto per il possibile effetto ipotensico.
Alcuni paradossalmente consigliano la mattina per ridurre la sera , orario più consono ai rappoti sessuali, il rischio di retroeiaculazione

__________________
Dott. Andrea Militello
Urologo Andrologo
www.urologia-andrologia.net
www.andrologiamilitello.it

www.urologiamilitello.it
Dr. Andrea Militello
 

l'alfa litico come la tamsulosina va assunto la sera prima di andare a letto in modo da non risentire degli effetti negativi dell'abbassamento della pressione

__________________
Dott. Andrea Militello
Urologo Andrologo
www.urologia-andrologia.net
www.andrologiamilitello.it

www.urologiamilitello.it
Andreanfz
 

Buongiorno. La discussione è datata ma mi permetto di intromettermi per un problema personale un po' antipatico.
Per un calcolo di 6mm in zona distale prevescicale, sto assumendo OMNIC per espulsione naturale. Ho letto però degli effetti collaterali , e soprattutto della eiaculazione retrograda. Questa cosa mi ha bloccato psicologicamente e non faccio sesso oramai da venti giorni. Secondo lei dottore, si può fare sesso? Che sensazione si prova? Proverò dolore o cose strane in quel momento? Grazie mille.

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 22:43 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X