Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Apparato urinario e genitale maschile - Urologia > Insensibilità vescicale
Segna Forum Come Letti

   

Insensibilità vescicale

golfa78
 

Buongiorno, mi chiamo Fabio e ho 39 anni.
Da quasi un anno continuo ad avere problemi ad urinare; non mi rendo conto quando devo andare ad urinare, dopo aver urinato a volte ho perdite, e almeno una volta al giorno, quando vado in bagno, mi viene come un forte crampo tra i testicoli e l'ano.
Da ragazzo ho subito un intervento di idrocele bilaterale e c.a. 5-6 anni fa mi hanno asportato una ciste dal testicolo sinistro.
Ho effettuato a gennaio la cistoscopia e risulta negativa, a maggio ho effettuato l'urodinamica da cui è risultato che non ho sensibilità a livello vescicale, che probabilmente è un problema neurologico.
Venerdì pomeriggio sono stato dal mio medico perché era da giovedì pomeriggio che non urinavo.
Dopo aver fatto l'ecografia mi ha mandato in pronto soccorso perché avevo la vescica pienissima (mi ha detto che un'altra persona si sarebbe contorto dal dolore) e la prostata un pochino ingrossata.
In pronto soccorso mi hanno messo il catetere e devo tenerlo fino a giovedì prossimo.
Io sto prendendo dei psicofarmaci (Seroquel 200 mg una al giorno e Citalopram 20 mg una e mezza al giorno).
Possono essere questi farmaci che mi danno questo problema? Oppure è causato da qualche altra patologia?
Grazie mille.

Leggi altri commenti
Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 18:36 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X