Forum | ForumSalute.it

Forum | ForumSalute.it (https://www.forumsalute.it/community/)
-   Apparato urinario e genitale maschile - Urologia (https://www.forumsalute.it/community/forum_48_apparato_urinario_e_genitale_maschile_urologia_1.html)
-   -   Corona "dentata" del glande (https://www.forumsalute.it/community/forum_48_apparato_urinario_e_genitale_maschile_urologia/thrd_64086_corona_dentata_del_glande_0.html)

nrt 23-01-2008 11:04 AM

Riferimento: Corona "dentata" del glande
 
se non lo sai tu! :D

G&C 23-01-2008 11:33 AM

Riferimento: Corona "dentata" del glande
 
ero presa da altre cose:p:p:p

hiddensecret 24-01-2008 08:59 AM

Riferimento: Corona "dentata" del glande
 
Citazione:

Citazione: Messaggio inserito da Heidi80

ESATTO!!! wow! Ma dove l'hai presa quella foto? Cmq grazie, questa è la prova definitiva, la situazione è proprio identica! Ora sto molto meglio :D

Scusate tutto questo casino ma nn sono molto esperta di peni :D quelli dei miei ex manco me li ricordo, ogni volta che provo a pensarci penso a quello del mio...
mi fa piacere che ti sei tolta il dubbio...la foto l'ho trovata facilmente perchè già immaginavo si trattasse dei granuli di Fordyce!

Heidi80 24-01-2008 14:14 PM

Riferimento: Corona "dentata" del glande
 
grazie a tutti, anche a G&C perchè si è preccupata tanto per me!

G&C permettimi un appunto però (:PPPP): ma dove guardi quando...:D

G&C 25-01-2008 11:27 AM

Riferimento: Corona "dentata" del glande
 
Citazione:

Citazione: Messaggio inserito da Heidi80

grazie a tutti, anche a G&C perchè si è preccupata tanto per me!

G&C permettimi un appunto però (:PPPP): ma dove guardi quando...:D
[:261:][:261:][:261:][:261:][:261:][:261:]

mi fai morire!!!!

cmq oggi vado da lui... lo guarderò meglio!!!:D:D:D

Paolo1975 30-01-2008 13:05 PM

Riferimento: Corona "dentata" del glande
 
X G&C:

per il papilloma virus so che sono molto utili i bagni a base di torba, se il virus è lo stesso dell'herpes
prendi vitamina C, io ho mandato via l'herpes labiale
con un mese di terapia di vitamina C ad alte dosi
(1 compressa pari al 400 % dell'RDA (dose giornaliera
consigliata), a base di acerola (del lb. di leo)

cmq sia io l'herpes con questa integrazione l'ho
mandata via e di ciò che potrebbero dire i medici
sinceramente me ne strabatto, a me ha funzionato
ho trovato il riferimento scientifico della
efficacia, su libro "Trattato di medicina naturale -- Pizzorno / Murray"

questi sono fatti e i medici ufficiali sarebbe ora
che oltre a informarsi anche con rimedi "naturali"
o nutrienti (vitaminici e minerali) adeguati
non facessero così spudoratamente
l'interesse delle case farmaceutiche...
volendo essere pignoli i nutrienti estratti naturali
e quelli sintetici son ben diversi, esistono studi
che dimostrano come integrare con più di una dose
al dì di vitamina C sintetica aumenti il rischio
di cancro, e in questo caso, ad esempio
che richiede alti dosaggi è molto meglio
assumerne di estratto naturale (qui ritorna
alla grande il discorso della NATUROPATIA)



anche la liquirizia è utile (per via orale sempre)


G&C 30-01-2008 22:33 PM

Riferimento: Corona "dentata" del glande
 
Citazione:

Citazione: Messaggio inserito da Paolo1975

X G&C:

per il papilloma virus so che sono molto utili i bagni a base di torba, se il virus è lo stesso dell'herpes
prendi vitamina C, io ho mandato via l'herpes labiale
con un mese di terapia di vitamina C ad alte dosi
(1 compressa pari al 400 % dell'RDA (dose giornaliera
consigliata), a base di acerola (del lb. di leo)

cmq sia io l'herpes con questa integrazione l'ho
mandata via e di ciò che potrebbero dire i medici
sinceramente me ne strabatto, a me ha funzionato
ho trovato il riferimento scientifico della
efficacia, su libro "Trattato di medicina naturale -- Pizzorno / Murray"

questi sono fatti e i medici ufficiali sarebbe ora
che oltre a informarsi anche con rimedi "naturali"
o nutrienti (vitaminici e minerali) adeguati
non facessero così spudoratamente
l'interesse delle case farmaceutiche...
volendo essere pignoli i nutrienti estratti naturali
e quelli sintetici son ben diversi, esistono studi
che dimostrano come integrare con più di una dose
al dì di vitamina C sintetica aumenti il rischio
di cancro, e in questo caso, ad esempio
che richiede alti dosaggi è molto meglio
assumerne di estratto naturale (qui ritorna
alla grande il discorso della NATUROPATIA)



anche la liquirizia è utile (per via orale sempre)



paolo sei fantasticoooo


grazie davvero tanto!!!

sono stata operata per i condilomi e la causa di quesat manifestazione sono le basse difese immunitarie...

seguirò il tuo consiglio grazie ancora:x

nrt 31-01-2008 12:00 PM

Riferimento: Corona "dentata" del glande
 
Citazione:

Citazione: Messaggio inserito da Paolo1975
X G&C:

non facessero così spudoratamente
l'interesse delle case farmaceutiche...
volendo essere pignoli i nutrienti estratti naturali
e quelli sintetici son ben diversi, esistono studi
che dimostrano come integrare con più di una dose
al dì di vitamina C sintetica aumenti il rischio
di cancro, e in questo caso, ad esempio
che richiede alti dosaggi è molto meglio
assumerne di estratto naturale (qui ritorna
alla grande il discorso della NATUROPATIA)


sono di parte ma mi sento di dissentire dalla tua opinione. I nutrienti estratti naturali e sintetici hanno le IDENTICHE proprietà chimiche, ne più ne meno. L'unica differenza è il dosaggio, perchè è naturale che se prendi un mandarino fatto di sola vitamina C vai incontro a fenomeni di intossicazione. In ogni caso la dose al giorno di vitamina C da assumere è estremamente bassa, il resto è solo lavoro renale per espellere l'eccesso.

G&C 31-01-2008 15:10 PM

Riferimento: Corona "dentata" del glande
 
Citazione:

Citazione: Messaggio inserito da nrt

Citazione:

Citazione: Messaggio inserito da Paolo1975
X G&C:

non facessero così spudoratamente
l'interesse delle case farmaceutiche...
volendo essere pignoli i nutrienti estratti naturali
e quelli sintetici son ben diversi, esistono studi
che dimostrano come integrare con più di una dose
al dì di vitamina C sintetica aumenti il rischio
di cancro, e in questo caso, ad esempio
che richiede alti dosaggi è molto meglio
assumerne di estratto naturale (qui ritorna
alla grande il discorso della NATUROPATIA)


sono di parte ma mi sento di dissentire dalla tua opinione. I nutrienti estratti naturali e sintetici hanno le IDENTICHE proprietà chimiche, ne più ne meno. L'unica differenza è il dosaggio, perchè è naturale che se prendi un mandarino fatto di sola vitamina C vai incontro a fenomeni di intossicazione. In ogni caso la dose al giorno di vitamina C da assumere è estremamente bassa, il resto è solo lavoro renale per espellere l'eccesso.

poi mi spiegherai meglio!!!!

Paolo1975 31-01-2008 15:21 PM

Riferimento: Corona "dentata" del glande
 
nrt se permetti questi studi sono riportati sulla rivista
Selezione (Versione italiana di Reader’s Digest) – Numeri di Maggio 2007, Luglio 2007:

Uno studio negli Stati Uniti, tenendo sotto controllo 300.000 soggetti maschi, ha evidenziato una correlazione tra l’assunzione di integratori e complessi multivitaminici sintetici in eccesso, in particolare per coloro che ne assumano più di una dose al giorno:
aumento del 30 % della possibilità di sviluppare un cancro alla prostata avanzato
aumento del 50 % per un tumore letale

inoltre:

Uno studio internazionale coordinato dall’Università di Copenaghen, su 232mila pazienti, ha correlato l’abuso di vitamine in pillole all’aumento della mortalità, in particolare:
la vitamina E aumenterebbe la mortalità del 4%
il beta carotene del 7%, la vitamina A del 16%
gli stessi nutrienti assunti per via naturale mediante frutta e verdura non hanno controindicazioni


se permetti le fonti sono attendibili e non è affatto uguale, non a caso la natura spesso lascia sempre
dei margini incolmabili da riprodurre in laboratorio
spiegami allora perchè le stesse integrazioni di vitamine naturali non danno gli stessi effetti?

questa è una dimostrazione, pratica non teorica...

l'impiego di vitamina c ad alto dosaggio
non la puoi solo relazionare all'espulsione
del nutriente stesso, come sai la vitamina c
ha un ruolo in molti processi e le carenze nutrizionali
accumulate con la odierna alimentazione, fonte
di terreni sempre più poveri di nutrienti,
col tempo genera deficit nel nostro organismo
che necessitano di dosaggi maggiori rispetto
al passato, inoltre questa vitamina copre ruoli
di cooperazione con altri nutrienti, sia vitamine
che minerali, quindi la questione dell'alto dosaggio
serve a sconfiggere infezioni e virus,
e anche se fosse uguale un'integrazione vitaminica
tra estratto naturale o composto di sintesi
la medicina ufficiale non utilizza questo rimedio
ai dosaggi che ho riportato, ti ho messo pure il riferimento scientifico, se non ci credi non è colpa mia
io ho toccato con mano che funziona, sei un medico?




Paolo1975 31-01-2008 15:34 PM

Riferimento: Corona "dentata" del glande
 
di niente tesoro
mi spiace per la tua disavventura!

ma quanto tempo fa?
adesso come stai?

per le basse difese puoi assumere anche echinacea
previene l'influenza, vitamina E (contenuta ad alti dosaggi negli oli vegetali come oliva) e nel germe di grano, probiotici per l'intestino, nodo cruciale
delle difese immunitarie, scusa l'ignoranza ma li hai solo all'apparato riproduttivo o sono estesi anche altrove?

lavaggi con olio di tea tree dovrebbero essere ok


per chi ha orecchie e non fa finta di non capire
questo ed altro.....

nrt 31-01-2008 15:46 PM

Riferimento: Corona "dentata" del glande
 
no, sono un chimico. Ho letto 2 anni fa per la prima volta una (delle tante) ricerche svolte sull'azione benefica o meno delle vitamine sull'organismo. La conclusione (di alcuni studiosi perlopiù americani, ma nessuno ha la verità in tasca, sono statistiche come quelle riportate da te), che siano sintetiche o meno è che solo il dosaggio può provocare problemi, sia per l'accumulo di vitamine liposolubili nel tessuto adiposo sia per la difficoltà a smaltirle da parte dell'organismo con conseguente affaticamente di alcuni sistemi (renale in primis). Inoltre hanno notato un'insorgenza di radicali liberi dovuta all'assunzione di dosi eccessive (molto, si parlava di 3-4 volte la r.d.a.) di alcune vitamine (tipo la A e la C)..che naturalmente possono portare a fenomeni di proliferazione incontrollata di cellule (tumori).
Che la natura faccia le cose meglio è scontato sotto certi punti di vista (il metodo sperimentale difatti si basa sull'osservazione di fenomeni naturali e la loro replicazione attraverso modelli teorici e pratici). Ma la qualità raggiunta oggigiorno dalla sintesi e purificazione delle vitamine (ma anche di molte proteine) le rende esattamente funzionali (perchè è quella la cosa importante) come quelle naturali. Altre cose che fanno la differenza sono la presenza di altre molecole in natura, associate alle vitamine (cofattori, sali minerali e altro) che amplificano/diminuiscono a seconda del caso l'effetto positivo sull'organismo della vitamina stessa.

Ciònonostante per me è sempre meglio assumere vitamine con una dieta equilibrata (frutta verdura) perchè oltre a quelle si assumono anche altri elementi importanti, che gli integratori multivitaminici non hanno. Poi la frenesia della società moderna ha portato alla ribalta queste cose, perchè la gente pensa "perchè devo stare lì a sbucciare arance e mandarini e quant'altro se con una pasticca sto a posto?". Il mio punto di vista è che sia solo un antefatto al cibo in pillola tanto decantato nei film futuristici (ahimè).

G&C 31-01-2008 18:12 PM

Riferimento: Corona "dentata" del glande
 
Citazione:

Citazione: Messaggio inserito da Paolo1975

di niente tesoro
mi spiace per la tua disavventura!

ma quanto tempo fa?
adesso come stai?

per le basse difese puoi assumere anche echinacea
previene l'influenza, vitamina E (contenuta ad alti dosaggi negli oli vegetali come oliva) e nel germe di grano, probiotici per l'intestino, nodo cruciale
delle difese immunitarie, scusa l'ignoranza ma li hai solo all'apparato riproduttivo o sono estesi anche altrove?

lavaggi con olio di tea tree dovrebbero essere ok


per chi ha orecchie e non fa finta di non capire
questo ed altro.....

mi è successo un ano fà circa, il mio ex era positivo all'hpv e non mi aveva detto niente! all'inizio avevo solo pruriti e fastidi ma pian piano i condiloni crescevano ovunque...(solo nella zona genitale) cmq sono stata operata in anestesia totale con l'asportazione e la distruzione dei condilomi per tutta la parte perianale e vaginale, per fortuna la cervice era pulita ... cmq sono sempre sotto controllo, ho una paua matta anche perchè i condilomi posso uscirmi tranquillamente..

devo alzare le difese...

G&C 31-01-2008 18:15 PM

Riferimento: Corona "dentata" del glande
 
Citazione:

Citazione: Messaggio inserito da nrt

no, sono un chimico. Ho letto 2 anni fa per la prima volta una (delle tante) ricerche svolte sull'azione benefica o meno delle vitamine sull'organismo. La conclusione (di alcuni studiosi perlopiù americani, ma nessuno ha la verità in tasca, sono statistiche come quelle riportate da te), che siano sintetiche o meno è che solo il dosaggio può provocare problemi, sia per l'accumulo di vitamine liposolubili nel tessuto adiposo sia per la difficoltà a smaltirle da parte dell'organismo con conseguente affaticamente di alcuni sistemi (renale in primis). Inoltre hanno notato un'insorgenza di radicali liberi dovuta all'assunzione di dosi eccessive (molto, si parlava di 3-4 volte la r.d.a.) di alcune vitamine (tipo la A e la C)..che naturalmente possono portare a fenomeni di proliferazione incontrollata di cellule (tumori).
Che la natura faccia le cose meglio è scontato sotto certi punti di vista (il metodo sperimentale difatti si basa sull'osservazione di fenomeni naturali e la loro replicazione attraverso modelli teorici e pratici). Ma la qualità raggiunta oggigiorno dalla sintesi e purificazione delle vitamine (ma anche di molte proteine) le rende esattamente funzionali (perchè è quella la cosa importante) come quelle naturali. Altre cose che fanno la differenza sono la presenza di altre molecole in natura, associate alle vitamine (cofattori, sali minerali e altro) che amplificano/diminuiscono a seconda del caso l'effetto positivo sull'organismo della vitamina stessa.

Ciònonostante per me è sempre meglio assumere vitamine con una dieta equilibrata (frutta verdura) perchè oltre a quelle si assumono anche altri elementi importanti, che gli integratori multivitaminici non hanno. Poi la frenesia della società moderna ha portato alla ribalta queste cose, perchè la gente pensa "perchè devo stare lì a sbucciare arance e mandarini e quant'altro se con una pasticca sto a posto?". Il mio punto di vista è che sia solo un antefatto al cibo in pillola tanto decantato nei film futuristici (ahimè).
ma scusa perchè tanti sportivi prendono le proteine in pastiglie??;)

nrt 31-01-2008 22:56 PM

Riferimento: Corona "dentata" del glande
 
semplicemente perchè è abbastanza complicato comprare e cucinarsi ogni dì 4 bistecche di pollo per assumere determinate proteine..è una questione di comodità (e cmq nn sono pastiglie..sono in polvere, anche perchè ne vanno prese dai 30-40 grammi al giorno di solito, poi dipende da cosa uno vuole ottenere).


Adesso sono le 15:08 PM.

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2