Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Psichiatria e dipendenze > Ossessione tacchi
Segna Forum Come Letti

   

Ossessione tacchi

xxx21
 

Salve.
Mi vergogno un pò a scrivere questa mail, ma so (e spero) di trovare ispirazione nelle risposte che (ri-spero) di ricevere.

Per farla breve ho proprio una vera e assurda ossessione per le scarpe femminili ed in particolare quelli con i tacchi alti.
Quando vedo una donna lo sguardo cade subito sui piedi per vedere che scarpa porta.
Non penso si tratti di desiderio di apparire io con le scarpe con tacchi a spillo: escludo che sia una forma di appagamento del mio lato femminile.
Propondo invece per qualche forma di feticismo di cui però non capisco l'origine e non ne conosco la sua forma (cosa vuol dire, che fare, ecc...).
Premetto che per un periodo sono andato anche da uno psichiatra per approfondire questo lato della mia personalità (che per il resto è normalissima, quasi noiosa), ma dopo qualche mese di incontri ho trocato perchè non mi sembrava mirato a questo aspetto del mio io.
Perchè quando passa una donna guardo sempre le sue scarpe? Perchè desidererei avere delle scarpe da donna (ovviamente per poi masturbarmi ma perchè?).
Grazie a tutti quelli che riusciranno a contribuire a darmi degli spinti interessanti
Mario

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Guglielmo Rottigni
Buongiorno, xxx21

Da un punto di vista psicoanalitico, la sua attrazione per le scarpe rientra nelle "perversioni". In particolare nelle perversioni feticiste.
Ora, i casi sono sostanzialmente due:
a) Questa sua attrazione è presente, ma non è per lei l'unico modo di ottenere piacere sessuale. E, in questo caso, potrebbe anche venire recuperata al servizio della relazione con sua moglie, nei modi e nei tempi che riterrete opportuni.
b) Questa sua attrazione condiziona pesantemente la sua vita sessuale/sentimentale e le procura un disagio signfiicativo. Nel qual caso potrebbe pensare di intervenire.

Sulle cause di questa sua attrazione non è possibile esprimersi, dato che non conosco lei, né la sua storia. E, forse, per lei, sono più importanti le conseguenze delle cause.
A grandi linee, da un punto di vista psicoanalitico, le varie perversioni hanno a che vedere con il narcisismo, con l'incapacità (o la difficoltà, a seconda dei casi) di mettere assieme l'attrazione sessuale e i sentimenti di tenerezza, oltre che con la difficoltà a vedere le persone come "persone intere" (tant'è che lei viene eccitato non dalla donna, ma dal tacco di una scarpa, che è una parte molto piccola rispetto all'insieme).

L'unico modo che io conosca per venire a capo della domanda che pone ("Perché mi succede questo") è quello di sottoporsi ad un trattamento psicoanalitico. Quindi un percorso lungo, impegnativo e costoso.
Altre forme di psicoterapia (cognitiva, psicodinamica, sistemica, bioenergetica) possono essere utili nel ridurre o eliminare la sintomatologia, ma - solitamente - non si occupano dei "perché".

Buona vita
Guglielmo
__________________
"Qual'è la definizione di "follia"? E' il ripetere continuamente la stessa azione, e aspettarsi un risultato diverso.
Se è così, tutti noi siamo folli".

Da: "Il denaro non dorme mai".

Dott. Guglielmo Rottigni
Psicologo
Ordine Psicologi Lombardia n° 10126
Leggi altri commenti
sunray
 

domanda....ma hai una vita sessuale soddisfacente anche a prescindere delle scarpe oppure il piacere/orgasmo è legato necessariamente alla presenza di una scarpa?

xxx21
 

No. Con mia moglie abbiamo una vita sessuale piena e soddisfacente anche senza la presenza del "feticcio".
Infatti la mia non è un'ossessione che mi blocca nei miei comportamenti o nella mia vita di coppia. E' più che altro una mania che ho, un'attrazione che c'è in me e che mi desta curiosità.
Al di là di essermi masturbato alla vista e al tatto di alcune scarpe femminili (ho lavorato anche in un negozio di vestiti usati che mi faceva uscire matto), e al di là di sognare su ebay o altri negozi on line l'acquisto di scarpe e stivali con tacchi più o meno alti (meglio se usate) non ho fatto altro.
Nel mio equilibrio di persona "sana" e che sa conoscersi il non capire l'origine di questa passione mi mette a disagio.
Grazie

sunray
 

ma perchè ti interessa così tanto conoscere l'origine di questa tua caratteristica?

è solo una curiosità per così dire "scientifica" o vorresti conoscere per superare/evitare/guarire?

niky70
 

Citazione:
Originariamente Inviato da xxx21 Visualizza Messaggio
Salve.
Mi vergogno un pò a scrivere questa mail, ma so (e spero) di trovare ispirazione nelle risposte che (ri-spero) di ricevere.

Per farla breve ho proprio una vera e assurda ossessione per le scarpe femminili ed in particolare quelli con i tacchi alti.
Quando vedo una donna lo sguardo cade subito sui piedi per vedere che scarpa porta.
Non penso si tratti di desiderio di apparire io con le scarpe con tacchi a spillo: escludo che sia una forma di appagamento del mio lato femminile.
Propondo invece per qualche forma di feticismo di cui però non capisco l'origine e non ne conosco la sua forma (cosa vuol dire, che fare, ecc...).
Premetto che per un periodo sono andato anche da uno psichiatra per approfondire questo lato della mia personalità (che per il resto è normalissima, quasi noiosa), ma dopo qualche mese di incontri ho trocato perchè non mi sembrava mirato a questo aspetto del mio io.
Perchè quando passa una donna guardo sempre le sue scarpe? Perchè desidererei avere delle scarpe da donna (ovviamente per poi masturbarmi ma perchè?).
Grazie a tutti quelli che riusciranno a contribuire a darmi degli spinti interessanti
Mario
Perchè questa tua "passione" ti mette a disagio?
Cosa pensi possa nascondere?

xxx21
 

No. Vorrei anche riuscire a prendere le distanze da questa mania.
Ci vivo, la mia vita procede senza problemi, ma spesso mi capita di ritorarci su, fantasticare, immaginarmi soluzioni per poter avere l'oggetto del mio desiderio.
Questo mi porta via energie. Volevo capirlo, comprenderlo per poter poi, in un secondo momento, arginarlo.

xxx21
 

Citazione:
Originariamente Inviato da niky70 Visualizza Messaggio
Perchè questa tua "passione" ti mette a disagio?
Cosa pensi possa nascondere?
Ho paura che a lungo andare possa rappresentare un problema per la mia vita ed in particolare per la mia vita di coppia.
Ora è semplicemente una mania: non vorrei che con il tempo diventasse un'ossessione.
Già ora mi trovo spesso a fantasticare a come procurarmi scarpe femminili per poter eccitarmi e masturbarmi. Inoltre non ritengo normale una persona che non riesce ad andare oltre all'oggetto... che ha una parte di vita sessuale che può essere soddisfatta...da una scarpa.

sunray
 

Citazione:
Originariamente Inviato da xxx21 Visualizza Messaggio
Inoltre non ritengo normale una persona che non riesce ad andare oltre all'oggetto... che ha una parte di vita sessuale che può essere soddisfatta...da una scarpa.
questo il motivo per cui ho fatto la domanda iniziale

tu non sei così...semplicemente ti eccita una scarpa, ma non ti eccita esclusivamente una scarpa

perchè non lasci semplicemente passare le idee? vabbè l'idea c'è, il pensiero...ma chissenefrega...

niky70
 

Citazione:
Originariamente Inviato da xxx21 Visualizza Messaggio
Ho paura che a lungo andare possa rappresentare un problema per la mia vita ed in particolare per la mia vita di coppia.
Ora è semplicemente una mania: non vorrei che con il tempo diventasse un'ossessione.
Già ora mi trovo spesso a fantasticare a come procurarmi scarpe femminili per poter eccitarmi e masturbarmi. Inoltre non ritengo normale una persona che non riesce ad andare oltre all'oggetto... che ha una parte di vita sessuale che può essere soddisfatta...da una scarpa.
Ne hai mai parlato con tua moglie? Lei cosa ne pensa?
Potreste invece usare questa tua passione all'interno del vostro rapporto di coppia.....
Se posso esprimere un'opinione.....non ci trovo niente di anormale.....se il mio uomo avesse questi desideri...molto semplicemente cercherei di esaudirli...introducendo questo elemento nei giochi in camera da letto....
Credo dovresti provare a dare il giusto peso a questa cosa.....ridimensionarla.....in fondo....non c'è nulla di male.....

xxx21
 

Citazione:
Originariamente Inviato da sunray Visualizza Messaggio
questo il motivo per cui ho fatto la domanda iniziale

tu non sei così...semplicemente ti eccita una scarpa, ma non ti eccita esclusivamente una scarpa

perchè non lasci semplicemente passare le idee? vabbè l'idea c'è, il pensiero...ma chissenefrega...
Infatti. Ora è così: ne vengo attratto, al limite mi masturbo al pensiero e basta. Se resta in questi limiti è anche accettabile. Mi risulta meno accettabile quando penso la maniera reale di acquistare una scarpa femminile: li c'è il pericolo che il pensiero si concretizzi in realtà.
Ma sai che prima di sposarmi ho trovato per strada una scarpa da donna con tacco a zeppa da 12 e me la sono portata a casa? Lo so...fa schifo ma per me è stata un'esperienza folle... dopo un paio di masturbazioni l'ho buttata perchè alla fine mi sentivo una merda (scusate il termine).
Se arrivo ancora a questi livelli ora che sono anche sposato mi sentirei troppo a disagio.

xxx21
 

Citazione:
Originariamente Inviato da niky70 Visualizza Messaggio
Ne hai mai parlato con tua moglie? Lei cosa ne pensa?
Potreste invece usare questa tua passione all'interno del vostro rapporto di coppia.....
Se posso esprimere un'opinione.....non ci trovo niente di anormale.....se il mio uomo avesse questi desideri...molto semplicemente cercherei di esaudirli...introducendo questo elemento nei giochi in camera da letto....
Credo dovresti provare a dare il giusto peso a questa cosa.....ridimensionarla.....in fondo....non c'è nulla di male.....
Per mia sfortuna (o fortuna?) mia moglie non ama le scarpe con i tacchi...è più una ragazza sportiva. Ripeto: forse hai ragione. Sto dando troppa importanza ad una cosa che poi, alla fine, non mi dà grossi problemi e che in futuro magari, mi potrebbe servire come "fuoco" alla passione che già c'è.
Anche se continuo a non ritenere "normale" una persona che vorrebbe poter avere scarpe con il tacco solo per il gusto di masturbarsi.

niky70
 

Citazione:
Originariamente Inviato da xxx21 Visualizza Messaggio
Infatti. Ora è così: ne vengo attratto, al limite mi masturbo al pensiero e basta. Se resta in questi limiti è anche accettabile. Mi risulta meno accettabile quando penso la maniera reale di acquistare una scarpa femminile: li c'è il pericolo che il pensiero si concretizzi in realtà.
Ma sai che prima di sposarmi ho trovato per strada una scarpa da donna con tacco a zeppa da 12 e me la sono portata a casa? Lo so...fa schifo ma per me è stata un'esperienza folle... dopo un paio di masturbazioni l'ho buttata perchè alla fine mi sentivo una merda (scusate il termine).
Se arrivo ancora a questi livelli ora che sono anche sposato mi sentirei troppo a disagio.
Ribadisco......ridimensiona....perchè sentirsi una mer.da per aver soddisfatto un'innoqua passione? A chi hai fatto male?
Mi trovo d'accordo con Sunray.....lasciala fluire....non la castrare.....vivila, se possibile, con la tua compagna.....

Citazione:
Originariamente Inviato da xxx21 Visualizza Messaggio
Per mia sfortuna (o fortuna?) mia moglie non ama le scarpe con i tacchi...è più una ragazza sportiva. Ripeto: forse hai ragione. Sto dando troppa importanza ad una cosa che poi, alla fine, non mi dà grossi problemi e che in futuro magari, mi potrebbe servire come "fuoco" alla passione che già c'è.
Anche se continuo a non ritenere "normale" una persona che vorrebbe poter avere scarpe con il tacco solo per il gusto di masturbarsi.
Ma ne hai parlato con lei? Cosa ne pensa?

xxx21
 

Citazione:
Originariamente Inviato da niky70 Visualizza Messaggio
Ribadisco......ridimensiona....perchè sentirsi una mer.da per aver soddisfatto un'innoqua passione? A chi hai fatto male?
Mi trovo d'accordo con Sunray.....lasciala fluire....non la castrare.....vivila, se possibile, con la tua compagna.....


Ma ne hai parlato con lei? Cosa ne pensa?
No. Non ho parlato con lei di questa cosa. Non saprei neanche da dove partire a spiegarle la cosa... che mi piacerebbe vederla indossare delle scarpe con i tacchi per poi scoprire un giorno che le sto portando di nascosto io a casa? (e non mi andrebbero neanche bene tral'altro perchè lei ha un 39 e io un 42)

niky70
 

Citazione:
Originariamente Inviato da xxx21 Visualizza Messaggio
No. Non ho parlato con lei di questa cosa. Non saprei neanche da dove partire a spiegarle la cosa... che mi piacerebbe vederla indossare delle scarpe con i tacchi per poi scoprire un giorno che le sto portando di nascosto io a casa? (e non mi andrebbero neanche bene tral'altro perchè lei ha un 39 e io un 42)
Potresti parlarle di questa tua passione.....spiegandole le tue sensazioni....a seconda della sua reazione potresti poi proporle dei "giochi".....
Dovresti però anche capire il perchè vivi questa cosa come una "vergogna".....secondo me è questo il problema.....se tu riuscissi a viverla per quello che è.....che non è niente di "sbagliato"....riusciresti anche a trasmetterlo a lei.....e, conseguentemente, viverla insieme....

sunray
 

Citazione:
Originariamente Inviato da xxx21 Visualizza Messaggio
Infatti. Ora è così: ne vengo attratto, al limite mi masturbo al pensiero e basta. Se resta in questi limiti è anche accettabile. Mi risulta meno accettabile quando penso la maniera reale di acquistare una scarpa femminile: li c'è il pericolo che il pensiero si concretizzi in realtà.
Ma sai che prima di sposarmi ho trovato per strada una scarpa da donna con tacco a zeppa da 12 e me la sono portata a casa? Lo so...fa schifo ma per me è stata un'esperienza folle... dopo un paio di masturbazioni l'ho buttata perchè alla fine mi sentivo una merda (scusate il termine).
Se arrivo ancora a questi livelli ora che sono anche sposato mi sentirei troppo a disagio.

mi sembri molto severo con te stesso!

se chiedi a me....la tua la vedo come un' "ossessione" del tutto innocente.

a questo punto mi sembra più interessante capire perchè ti fa sentire a disagio, perchè sarebbe in qualche modo in contrasto con l'essere sposato...in sintesi perchè lo ritieni "non normale"

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Prof. Sergio De Filippis

Prof. Sergio De Filippis
Nome:
Sergio De Filippis
Comune:
Roma
Provincia:
RM
Azienda:
Clinica Neuropsichiatrica Villa Von Siebenthal
Professione:
Psichiatra e Psicoterapeuta, Direttore Sanitario della Clinica Neuropsichiatrica Villa Von Siebenthal di Genzano di Roma, Docente di Psichiatria delle Dipendenze all'Università La Sapienza di Roma
Specializzazione:
Psichiatria
Contatti/Profili social:
email sito web
Domanda al medico
Prof. De Filippis, parliamo di prontezza mentale a tavola: cosa mangiare per migliorare la concentrazione e dare energia al cervello?
Vorrei soffermarmi in particolare su un minerale come lo zinco. Le strutture del cervello (talamo, ipotalamo, mesencefalo e tronco cerebrale) contengono zinco vescicolare, che permette ai neuroni di formare connessioni reciproche tra corteccia prefrontale e amigdala, ricoprendo un ruolo fondamentale come antiossidante. Ma lo zinco è un minerale importante per la salute dell’organismo in generale, in particolare per il corretto funzionamento degli ormoni e dell'insulina, ormoni sessuali e ormone della crescita, ma anche per la vista, l'olfatto e la memoria, essendo implicato nel funzionamento degli organi di senso e del cervello. l fabbisogno di zinco è pari a circa 15-20 mg al giorno. Dove trovarlo? Per la maggior parte in alimenti proteici di origine animale, come uova, latte, formaggio, pesce come le aringhe, frutti di mare, ma anche piselli, fagioli, lievito di birra, orzo, avena, arachidi, lattuga e spinaci. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 14:57 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X