Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia maxillo-facciale > Economy
Segna Forum Come Letti

   

Economy

TerzaC
 

Ciao a tutti, mi chiamo Cristina, ho 31 anni e sono di Milano.
Solo qualche giorno fa ho fatto una visita ortodontica (Ist. Stomatologico) dove mi è stata diagnosticata una terza classe (che, sulla scia del politicamente corretto chiamo "simpaticamente" Economy!).
Ho letto un po' di vostre discussioni, ma ora ho deciso di scrivere per avere qualche parere e, soprattutto, per scambiare opinioni con voi che avete già affrontato la lunga trafila che questo problema comporta.
Anzitutto devo fare a tutti voi i complimenti per la vostra forza e per il coraggio con cui affrontate questo clavario. Non voglio sembrare troppo sdolcinata, lo penso veramente!
Sinceramente non sono stata sorpresa quando mi è stato detto che sono in terza classe, anzi. Vorrei raccontarvi un po' la mia storia, se avrete pazienza di leggerla. Cercherò di essere più concisa possibile!

Come ho letto in molti dei vostri post, anch'io dalla fine dell'infanzia ho passato il tempo a chiedermi cosa avesse di sbagliato la mia faccia.
Quello in cui ho sbagliato per tutto questo tempo però (motivo per cui mi ritrovo a trent'anni a dover ancora cominciare) è che ho sempre rifiutato di guradarmi.
Come un vampiro, odiavo vedere la mia immagine riflessa e ancora di più odiavo fare foto. La macchina fotografica è diventata la mia peggior nemica perchè mi viene l'angoscia al solo pensiero dell'immagine che vedrei in foto.
Non riuscendo a guardare la mia immagine, purtroppo, non potevo però notare come il problema fosse un faccia lunga, stretta, priva di zigomi e con una mandibola sfuggente.
Pochi mesi fa, per fortuna (sarà che con l'età ho guadagnato anche un po' di maturità!) ho incominciato ad osservare la mia immagine riflessa. Mi sono scrutata a fondo e ho visto finalmente con occhi nuovi. Ho cercato informazioni su internet ed ecco spuntare la soluzione "terza classe scheletrica". Non avendo pretese di farmi una diagnosi da sola, mi sono rivolta ad uno specialista (non senza difficoltà, visto che, sia per il mio dentista che per il mio medico curante, io non avevo nessun tipo di problema) ed ecco che questo mi ha confermato il tutto.
Oggi mi vedo finalmente in maniera diversa: se prima mi accusavo di essere semplicemente un "cesso" (lo so, non sono mai stata troppo gentile nei miei confronti ), oggi so che questo è dovuto ad un problema strutturale e che si può risolvere. E' un mio diritto risolverlo!

L'unica cosa che mi ha lasciata perplessa sono stati i modi un po' troppo frettolosi dell'ortodotista. Se qualcuno di voi è di Milano ed è stato in cura all'Ist. Stomatologico, può dirmi se ha avuto la stessa mia impressione?
Io sono stata in prima visita dal dott. Piasente, che mi è sembrato troppo precipitoso e poco attento all'ascolto. Anzia, diciamo che non mi ha proprio lasciata parlare! Mi ha fatto la diagnosi e "scaricata" in vista del successivo appuntamento.
Ora voglio sentire un altro parere e, nella speranza di trovare un medico più "umano", andrò all'osp. San Paolo. Qualcuno c'è stato? Come si è trovato?
Scusate per il post chilometrico, ma, come sono sicura capirete dato che ci siete passati prima di me, questo è un periodo pieno di dubbi e paure. Sto per fare un enorme passo all'interno di quella che sarà un'esperienza che comunque mi cambierà la vita (o almeno la faccia!) e voglio essere sicura che quello che sto facendo sia la cosa giusta.
Un bacio

MIGLIOR COMMENTO
TerzaC
Nessuno, nessuno?
__________________
Siamo tutti nel fango, ma alcuni guardano le stelle. Oscar Wilde
Continua a leggere...
Pepe81
 

Ciao,io non sono di Milano,ma sono,haimè,una terza classe ...spero ancora x poco So cosa hai passato....e spesso si arriva ad affrontare questo percosro in età matura propio perchè c'è bisogno di prendere coscienza del problema e ad una sorta di accettazione da parte nostra per poi agire ed affrontarlo! ci sei,brava! ora ovviamente come stai facendo,non fermarti al primo medico,senti pareri e opinioni finchè non trovi chi ti da sicurezza,in bocca al lupo x tutto e se posso in altro modo aiutarti scrivimi pure

TerzaC
 

Grazie mille Pepe.
In effetti essere messi di fronte al problema fa male e bene allo stesso tempo: male perchè ci si rende conto di essere all'inizio di un percorso fatto di dolore e sacrifici, ma anche bene perchè finalmente si diventa consapevoli che con l'impegno il problema si risolverà e si potrà un giorno sorridere al mondo.
Ne ho affrontate tante di avversità nella vita, affronterò anche questa, solo che mi rendo conto che, anche se sarei in grado di farcela da sola, stavolta avere un supporto morale sarebbe davvero di grande aiuto.
Ho letto le storie di molti partecipanti del forum e ora non ricordo bene chi abbia fatto cosa, a che punto sei tu? Ti manca poco per l'intervvento?

Ti può interessare anche...
Cistite e candida? Fai il test e segui i consigli per il tuo benessere intimo!

Senso di pesantezza nella parte bassa dell'addome? Impellente bisogno di urinare? Prurito intimo?

Potrebbe trattarsi di cistite o candida, oppure delle due cose insieme.


SCOPRI QUI SE NE SOFFRI, ricevi i consigli utili per combatterle e le indicazioni sui rimedi a tua disposizione perché non diventino presenze ricorrenti nella tua vita.

flavio86
 

Ciao, il mio chirurgo è stato proprio Piasente, così come per fedinaa e altri...a volte dà quest'impressione sì, ma tanto le risposte te le possono dare con precisione solo dopo lo studio del caso...io adesso sono seguito (per problemi residui) da una ortodontista lì all'ISI, ma cmq lui mi tiene sempre d'occhio. Però la fiducia nei medici è importante, quindi se vuoi chiedere altri pareri fai più che bene, a Milano ad esempio c'è anche il Galeazzi

Pepe81
 

e' un percorso più o meno lungo da caso a caso,il mio doveva durare 1 anno e si è trasformato in due quasi,ma nonostante tutti gli imprevisti il tempo mi è volato,usando invisalign non ho sentito il "peso"dell ortodonzia ed il 6 ho la prima visita chirurgica questi giorni sembrano infiniti rispetto ai due anni!!!!!!vedrai scoprirai che dentro hai una gran forza da usare per affrontare tutto serenamente e se in più c'è anche il supporto morale di chi ti vuole bene ben venga io ho affrontato tutto da sola ed ora ho trovato un compagno che mi sostiene!!!! aggiornaci a presto!!!!

Shanna
 

IO IO!!!

Ciao scusa non avevo letto questa discussione, io ho 28 anni e sono stata in cura allo stomatologico di Milano dai 7/8 anni fino a 14 ani quando ho tolto definitivamente l'apparecchio. Poi a 19 ho avuto la visita di controllo per capire se dovevo opèerarmi o meno ma mi è stato sconsigliato in quanto non ho problemi funzionali inoltre psicologicamente io me la vivo molto bene perciò non avrebbe senso l'operazione.

Anche io sono sempre stata un cesso, però a differenza tua sapevo perchè e alle prese in giro rispondevo oppure pensavo "tanto io posso operarmi altri con altri difetti se li tengono!"

La cosa che però mi fa venire una pelle d'oca assurda è...come puoi arrivare a 31 anni a capire quello che hai???? Ma quando andavi dai dentisti per una carie o per la pulizia non ti dicevano nulla?? Ma solo io vado dai dentisti cafoni che appena mi vedono mi cazziano per non essermi operata???? E poi comunque si vede da subito che hai i denti strani o quelli di sotto in avanti oppure pari, insomma i miei genitori m'hanno subito fatta vedere avevo circa 5 anni e subito s'era capito ciò che avevo e hanno detto di tornare verso i 7/8 anni per avviare la cura.

Comunque io sono stata in cura 6/7 anni dal dottor Lari, grandissimo! Se è lui che ti segue poi ti dirò il mio nome e cognome così glielo dici e vedrai che si ricorda di me pensa che quando sono andata a 20 anni non mi riconosceva e non capiva dove fosse finita la mia 3° classe spaventosa di quando ero bambina insomma boh anche se si vede sembra che chi mi conosce da piccola sa che ero molto peggio prima....

Purtroppo però questo problema va affrontato e "risolto" alla meglio da bambini, portando l'apparecchio fisso che poi non è un vero apparecchio ma è solo un aggamcio per la mascherina da mettere di notte (o se uno vuole tenerla anche di giorno in casa può farlo) la famosa delaire, guarda le foto su internet è quella mascherina che attaccata con degli elastici all'apparecchio tira e non fa crescere il mento o tenta di farlo crescere dritto...non fa male solo all'inizio ti senti un po' strana ma alla fine non è poi così male. Non so da grandi come si procede...forse le uniche opzioni possibili sono l'operazione o l'accettarsi così come si è (se non ci sono problemi funzionali).

Shanna
 

Citazione:
Originariamente Inviato da flavio86 Visualizza Messaggio
Ciao, il mio chirurgo è stato proprio Piasente, così come per fedinaa e altri...a volte dà quest'impressione sì, ma tanto le risposte te le possono dare con precisione solo dopo lo studio del caso...io adesso sono seguito (per problemi residui) da una ortodontista lì all'ISI, ma cmq lui mi tiene sempre d'occhio. Però la fiducia nei medici è importante, quindi se vuoi chiedere altri pareri fai più che bene, a Milano ad esempio c'è anche il Galeazzi
ma no il galeazzi no è piùper ortopedia, il meglio è lo stomatologico assolutamente! Però ci volgiono i soldi

Shanna
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Pepe81 Visualizza Messaggio
e' un percorso più o meno lungo da caso a caso,il mio doveva durare 1 anno e si è trasformato in due quasi,ma nonostante tutti gli imprevisti il tempo mi è volato,usando invisalign non ho sentito il "peso"dell ortodonzia ed il 6 ho la prima visita chirurgica questi giorni sembrano infiniti rispetto ai due anni!!!!!!vedrai scoprirai che dentro hai una gran forza da usare per affrontare tutto serenamente e se in più c'è anche il supporto morale di chi ti vuole bene ben venga io ho affrontato tutto da sola ed ora ho trovato un compagno che mi sostiene!!!! aggiornaci a presto!!!!

io il 6 ho la prima ecografia...Pepe ti penserò parecchio!

Pepe81
 

il 6 maggio grande giornata insomma!!!!! ti penserò anche io mi sentirò meno sola hehehe!!!!!
PS: io da sempre ho incontrato dentisti che mi facevano il cazziatone perchè nn mi ero ancora operata !!!...ma tra un po dovrei esserci hè!!!!

Pepe81
 

..e quell'aggeggio infernale tipo maschera di ferro che serve a impedire che il mento cresca...per me è stata un po' un flop...dato che l'ho portato xun po'...ma prima o poi...la crescita è inserobaile se si è predisposti...o almeno questo è quello che è+ stato detto ed è successo a me!!!!

fedinaa
 

ciao TerzaC!benvenuta!ti capisco benissimo! tu hai appena preso coscienza della questione e ti trovi catapultata in questa cosa senza nessuno che ti ascolti e ti dica nulla del problema..spesso i medici lo fanno,,risultano un po' frettolosi, ma vedrai che quando sarai in cura con loro cambierà! anch'io sono seguita all'Isi e inizialmente avevo avuto anch'io questa impressione..ma guarda che un po' tutti i medici sono così,secondo me anche se fai visite da altre parti ben o male avrai le stesse impressioni secondo me..(almeno per i giri che avevo fatto io prima di sceglierei l'Isi) ho imparato in questi anni a concentrare tutte le domandde possibili e immaginabili, me le preparavo prima così alla visita chiedevo tutto!! Io tutto sommato mi sono trovata bene all'Isi e lo consiglierei..probabilmente, come dice Flavio, non avendo ancora fatto lo studio del caso non hanno potuto dirti molto del tuo problema,del tipo di intervento che devi fare ecc ecc... una volta prese le impronte, fatte le radiografie e le foto, faranno uno studio del tuo caso, e farai una visita in cui ti spiegheranno esattamente tutto quello che dovrai fare...e vedrai che finalmente avrai una risposta a tutte le tue domande e dubbi..!!

Shanna
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Pepe81 Visualizza Messaggio
..e quell'aggeggio infernale tipo maschera di ferro che serve a impedire che il mento cresca...per me è stata un po' un flop...dato che l'ho portato xun po'...ma prima o poi...la crescita è inserobaile se si è predisposti...o almeno questo è quello che è+ stato detto ed è successo a me!!!!

boh, non saprei, forse si dipende dalla persona, o forse anche da quanti anni lo si porta e con che costanza. Io lo mettevo sempre, ogni notte per circa 9 ore e mi capitava anche se stavo a casa a volte lo mettevo lo stesso anche di giorno tanto non mi dava x niente fartidio.
In totale l'ho portato 4 anni credo e come ho detto in altri post negli ultimi 2 anni gli elastici erano cortissimi per tirare di più e spesso li mettevo anche incrociati per tirare ancora di più oppure facendogli fare il giro da sotto anzichè sopra. Poi non so fino a che punto è servita il viso lungo ce l'ho di certo ma forse a me si vede di meno perchè ho i denti praticamente pari se avessi i denti di sotto in fuori sarebbe molto più visibile. Credo che la delaire sia servita anche a questo ad evitare che il mento (e perciò l'arcata inferiore dei denti) andasse troppo in fuori.

TerzaC
 

Ciao ragazzi, grazie per le risposte e per l'incoraggiamento.

@Pepe81
In bocca al lupo per il 6

@Flavio e Fedina
Si, avete ragione. In effetti forse sono stata anch'io un po' troppo precipitosa nel giudicare. Ma forse perchè mi ero parecchio innervosita e, quando ho visto che dopo la notizia mi hanno "rimbalzata" alla visita successiva senza sè e senza ma, ho reagito un po' male (che caratteraccio!! )
Comunque ho letto un bel po' di vostri commenti a riguardo e tutti sono positivi sul dott. Piasente, quindi magari mi ricrederò. Comunque per scrupolo è sempre meglio avere più di un parere e anche del S. Paolo (che tra l'altro è più vicino a casa) mi han parlato molto bene. Vedremo.

@Shanna
Mi ha fatto ridere questa tua frase "alle prese in giro rispondevo oppure pensavo "tanto io posso operarmi altri con altri difetti se li tengono!"
Mi fa pensare a quello che si può rispondere ai cretini che prendono in giro "si, ma a me la bruttezza passerà, tu invece rimarrai scemo a vita!".
Vabbè, comunque è vero, è assurdo che a 31 anni nessuno mi abbia mai detto della 3# classe, però è così.
Da bambina ho portato l'apparecchio mobile per 2 anni, poi dall'adolescenza ho fatto 6 anni di fisso. Non ho mai avuto il morso incrociato e, a detta del dentista, l'apparecchio servia per raddrizzare i denti e allargare il palato. Oggi la mia 3° è molto compensata (si dice cosi?), ho i denti dritti e col morso che si chiude perfettamente. Si nota perchè non ho zigomi, il mento è lunghetto e la mandibola è sfumatissima.
Sono sempre stata in cura da un solo dentista (sarà stato quello il problema?! ), ma non si è mai sognato di dirmi che avessi un problema alla struttura ossea. Anzi, quando tempo fa gli ho riferito di forti schiocchi alla mandibola e dolori cervicali costanti, si è limitato a darmi un bite notturno.
Ripensandoci oggi, mi rendo conto di aver commesso l'errore di essermi fidata di una sola persona ed è anche per questo che ora voglio sentire più voci possibili
Premetto che io soffro anche di ipotiroidismo dalla nascita e questo forse potrebbe essere la causa, nonchè creare problemi. Non so vedremo. So di essere un caso un po' strano (ho perfino ancora un dente da latte!), spero solo che questo non precluda la possibilità di risolvere questo problema sia funzionale che estetico, perchè io di accontentarmi e tenermi la faccia così, proprio non ci penso!

girandolina
 

non è affatto raro il fatto di sapere con molto ritardo cosa si è.
Io ho saputo dell'intervento sui trent'anni..dal dentista ci andavo e mi diceva che se volevo potevo radrizzare i denti con l'apparecchio. MA a me non hanno mai disturbato i denti storti, nemmeno esteticamente intendo dire, anche se quando rido di gusto si vedono eccome! Ho sempre percepito che c'era nel viso qualcosa che non andava, senza capire cosa. Tuttora fior di medici dicono che l'unica cosa è il mento lungo, che al limite si potrebbe segare. In realtà si tratta di equilibrio tra le parti secondo me. Ovvio che se mi avessero diagnosticato il problema correttamente in età infantile nel mio caso avrei risolto semplicemente espandendo il palato da bambina, ma così non è stato..e anche se da me non sono di sicuro all'avanguardia come nelle città sedi di centri universitari, non siamo nemmeno a livello di terzo mondo. In ogni caso, se mi fossi fermata al primo consulto, fatto diversi anni fa, mi avrebbero semplicemente arretrato la mandibola, peggiorando la situazione visto che è la parte mediana del volto quella che mi manca...mi avrebbero insomma appiattita e allungata ancor più

Carica altri commenti...
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 02:56 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X