Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia maxillo-facciale > Ripresa della sensibilità dopo intervento
Segna Forum Come Letti

   

Ripresa della sensibilità dopo intervento

Esperetusa
 

Sono passati 8 mesi dall'intervento di bimascellare.
Ho ancora disturbi della sensibilità sulla parte centrale del mento (quando ci passo col dito ho piccole scosse ma non la sensazione di cosa mi sta toccando nè della pressione) e la sensazione di "intorpidimento" di pesantezza/di zona incollata tipo colla attack e difficoltà al movimento (labbro inferiore) quando devo parlare.
Passato così tanto tempo inizio a preoccuparmi....
Ci sono ancora possibilità di ripresa o è meglio che comincio a non avere più speranze?

MIGLIOR COMMENTO
Dani85
A me dissero che x il recupero totale della snesibilità possono volerci molti mesi, fino ad un anno/un anno e mezzo.
Secondo me aspetta ancora qualche mese.
__________________
TUTTO SCORRE!!
Leggi altri commenti
flavio86
 

La maggior parte dei medici dice fino a 18 mesi, ma io ho notato cambiamenti anche dopo e avevo avuto una alterazione molto modesta. Tutt'ora la sensibilità c'è ovunque eppure è diversa in alcuni punti, non meno, proprio differente. Che sappia io una cosa del genere significa che cmq il nervo è sano, quindi chissà se col tempo tornerà uguale ovunque o no..insomma non ti far prendere dall'ansia!

fragolina88
 

ma in un intervento per lo spostamento delle mascelle è una cosa frequente perdere la sensibilità per alcuni mesi?

flavio86
 

Sì abbastanza, ma nella grande maggioranza dei casi è, appunto, transitorio.

Niki22
 

Io a 3 mesi ho solo ancora il mento e parte del labbro inferiore con una "sensibilità strana" cioè se ci passo il dito sento qualcosa ma non è sensibilità vera e propria....non so se mi sono spiegata

fragolina88
 

io so che di solito ci vogliono circa sei mesi per recuperare la sensibilità e in casi rarissimi la perdi per sempre... io ho un po' paura ad operarmi per questo motivo... io ho la mandibola inferiore molto indietro rispetto al normale e devo operarmi tra 5 o 6 mesi....

fragolina88
 

Niki22 posso chiederti che tipo di caso era il tuo, e com'è andata l'operazione? grazie

Niki22
 

Citazione:
Originariamente Inviato da fragolina88 Visualizza Messaggio
Niki22 posso chiederti che tipo di caso era il tuo, e com'è andata l'operazione? grazie
Io ero una seconda classe col mento sfuggente, se non ho capito male è il tuo stesso problema. Avevo la mandibola indietro, me l'hanno avanzata, fatto la mentoplastica, impattato la mascella ed espanso il palato. L'operazione è andata benissimo, ho avuto anche un recupero veloce

fragolina88
 

ah grazie dell'informazione Niki22 , kmq io ho lo stesso problema, ho la mandibola arretrata... ho molta paura durante l'operazione di perdere la sensibilità della lingua o di alcune parti del viso, tu hai avuto problemi riguardo questo punto?

wolf01
 

Fragolina, la ripresa della sensibilità è molto soggettiva, tra 10 gg. sono 3 mesi dal mio intervento, avanzamento di 13 mm. della mandibola e di 7 mm. della mascella, fino a 15 gg fa avevo ripreso sensibilità quasi completa della mandibola, mancava solo una piccola zona sul mento, mentre l'arcata superiore, denti e gengive, era completamente assente, come avere una dentiera,il labbro poco sensibile.
Nel giro degli ultimi 15 gg. è stata una vera esplosione, ho riacquistato sensibilità a tutti i denti superiori e anche le gengive migliorano ogni giorno, il labbro superiore è recuperato, la sensibilità al mento è completamente recuperata, potrei anche essere già soddisfatto così.
La lingua non ha mai perso sensibilità.
Come vedi la risposta è molto soggettiva, è giusto essere preoccupati, ma senza esagerare .... sei giovane e questo ti aiuta molto.

sir_bolton
 

Ciao a Tutti,

io ho fatto l'intervento (avanzamento mandibolare + mentoplastica e raddrizzamento mediana. In sostanza ho 4 placche. Due ai lati della mandibola e due sul mento) lo scorso 21 Dicembre. Sono quindi 3 settimane esatte oggi.

Non ho mai perso la sensibilità all'interno della bocca (ovvero lingua e gengiva (inferiore).

Ad oggi, la sensibilità manca sulla parte sinistra del labbro inferiore e sul mento. Negli ultimi giorni è lievemente migliorata. Ma siamo ancora lontani da una sufficiente normalità. Ho la sensazione di toccare qualcosa di gommoso. La stessa sensazione che si ha dal dentista dopo l'anestesia.

Leggo dai vostri commenti che ci vuole pazienza. Attendo quindi fiducioso.

Dal punto di vista del gonfiore, è quasi tutto in ordini. C'è ancora un lievissimo gonfiore ai lati e sul mento. Ma per un riassorbimento totale, mi hanno detto che ci possono volere alcuni mesi. Avete qualche testimonianza a riguardo?

Grazie.

Dani85
 

Sì, x il riassorbimento tatale del gonfiore ci vuole un po', abbi pazienza.

sir_bolton
 

Grazie. Ma tipo, quanto? Sai darmi un'idea?

E per la ripresa della sensibilità?

Grazie.

Grace.1
 

ciao sir_bolton
io sono stata operata un giorno dopo il tuo e sempre di III classe
per fortuna non ho perso sensibilità su mento e labbra, soltanto nella gengiva superiore e parte del palato.
certo sono ancora un bel pò gonfietta nella zona della frattura del mascellare, per cui naso e labbro superiore però so che ci vuole un pò di tempo..ieri al controllo mi hanno detto almeno un mese, un mese e mezzo...
ma tanto noi siamo pazienti vero?

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 13:27 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X