Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia maxillo-facciale > Uffa!
Segna Forum Come Letti

   

Uffa!

Agro
 

Ciao a tutti,
mi sono appena registrato perchè intendo informarmi sul mio problema che incombe ormai da più di tre anni...per farvi capire vi spiega tutto:
Ho quasi 20 anni e, come ho detto, da più di 3 anni, soffro di un problema alla mandibola...non so catalogarlo precisamente come problema ma vi posso dire che soffro di una malocclusione che ha causato una consumazione del tessuto osseo della'articolazione destra della mandibola tale da farmi bloccare la bocca senza poterla aprire di 2 cm...mi sono recato immediatamente dal mio dentista e ho fatto i raggi dai quali risultava questo problema...ho messo il byte per 2 anni e mezzo, e 3 mesi fa, stanco di portarlo e comunque insopportabile da tenerlo per il cambiamento della disposizione dei denti(sembra che il byte ora non fosse il mio)...da qualche giorno comincio a risentirne...si blocca occasionalmente e sento che c'è qualcosa che nn va nella chiusura..io ora non posso e nn ho intenzione di ricominciare a portare il byte anche perchè non vorrei pagare altre 1500 € per un problema che comunque nn si è risolto in quel modo e inoltre aspettare altri 2o3 anni cn questo affare in bocca...
la domanda è: come posso accertare il problema dal punto di vista clinico e magari sottopormi ad un intervento di correzione definitiva? quali sono le procedure che devo seguire? come mi dev muovere? grazie a tutti per la pazienza! ciao!

MIGLIOR COMMENTO
Agro
ma perchè nessuno mi risponde????
__________________
Pietro Cannarozzo
Leggi altri commenti
puledra7
 

Ciao AGRO!
La malocclusione quasi sempre può essere corretta con un intervento maxillofacciale.
Se il tuo dentista non ti ispira fiducia, potresti andare a farti vedere da un chirurgo maxillofacciale: lui saprà dirti tutto, dal tipo di problema che hai al modo di procedere.
Per consigli vari (che chirurgo scegliere, eccetera) spostati sulla discussione "casi clinici".
Ciao ciao!!!

Agro
 

Grazie tante Puledra7...mi sei stata di notevole aiuto visto che non so che fare!

Ti può interessare anche...
Cistite e candida? Fai il test e segui i consigli per il tuo benessere intimo!

Senso di pesantezza nella parte bassa dell'addome? Impellente bisogno di urinare? Prurito intimo?

Potrebbe trattarsi di cistite o candida, oppure delle due cose insieme.


SCOPRI QUI SE NE SOFFRI, ricevi i consigli utili per combatterle e le indicazioni sui rimedi a tua disposizione perché non diventino presenze ricorrenti nella tua vita.

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 05:43 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X