Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia maxillo-facciale > Parodontite / piorrea
Segna Forum Come Letti

   

Parodontite / piorrea

lucarelli
 

Salve volevo qualche indicazione su questa malattia che è stata diagnosticata a mia sorella dal suo dentista.
La mia impressione è che il suo medico abbia la pinza facile nel senso che in 4 mesi le ha tolto 4 denti, mi sembra una cosa eccessiva vista l'età di mia sorella (36)
Ora quando scenderà l'infiammazione, (sta prendendo antiobico, ha molto male) farà la 5° estrazione xchè dice che è l'unica solozione
Ma io da ignorante in materia penso che togliere un dente sano sia l'ultima spiaggia non credete? Ci sarà una cura, ho letto molto sul web e si parla di laser, di pulizia severa mensile etc, e ho anche letto che si guarisce dalla piorrea.
Invece mi sembra che la soluzuione di quel medico sia togliamo il dente dalla gengiva ammalata e stop...aspettiamo il prossimo [V]
Non mi sembra una cosa accettabile anche per l'età di mia sorella.
E' per questo che chiedo aiuto e consigli da chi conosce il problema o per sentito dire oper averlo provato di persona.
Grazie mille e scusate se misono dilungato.

MIGLIOR COMMENTO
lucarelli
nessuno?
__________________
Leggi altri commenti
puledra7
 

Ciao.
Ad una persona che conosco (a cui avevano diagnosticato la parodontite) hanno tolto un dente, in quanto già dondolava parecchio, ma gli altri non hanno intenzione di toglierli!
Hanno poi fatto una serie di pulizie dentarie e....basta. Sembrerebbe che la malattia sia sparita!
Il mio consiglio? Fai vedere tua sorella da un altro dottore almeno!!! Magari da qualcuno che sai essere
competente...

lucarelli
 

Infatti è quello che pensavo, qualcuno conosce qualche bravo specialista in provincia di novara o vicinanze?

Ti può interessare anche...
Cistite e candida? Fai il test e segui i consigli per il tuo benessere intimo!

Senso di pesantezza nella parte bassa dell'addome? Impellente bisogno di urinare? Prurito intimo?

Potrebbe trattarsi di cistite o candida, oppure delle due cose insieme.


SCOPRI QUI SE NE SOFFRI, ricevi i consigli utili per combatterle e le indicazioni sui rimedi a tua disposizione perché non diventino presenze ricorrenti nella tua vita.

lucarelli
 

nessuno

diana74
 

ciao,
anche io soffro di piorrea..ho appena concluso la fase di antibiotico..ho fatto la panoramica ai denti.
e il 14 devo recarmi in ambulatorio, dove hanno detto che dovranno farmi un piccolo innesto osseo in due denti perchè ballano..a causa dei batteri che si sono formati nelle borse gengivali che dovranno naturalmente essere tolte...ho una fifa cane..
però il dentista mi ha assicurato che dopo,dovrfei stare meglio, previa una pulizia maniacale della bocca altrimenti l'intervento non servirà a nulla.

andy67
 

Ciao ho scoperto solo oggi il forum e quindi rispondo in ritardo.
Non posso sapere se quanto stanno facendo i colleghi sia corretto, però mi vengono alcune domande.
Prima di iniziare a togliere i denti è stata fatta una diagnosi ed un conseguente piano di cure? Si sa esattamente quanti denti devono essere tolti , quanti ne resteranno, cosa si dovrà fare per sostituire i denti tolti e cosa per non perderne altri?

Per Diana 74?
La pulizia maniacale è stata fatta anche prima dell'intervento? un innesto osseo per aver successo và fatto con gengive sane!!!

Se tutto quanto sopra non corrisponde a realtà provate a chiedere in giro perchè oggi come oggi il medico deve saper dare risposte chiare.
Ciao Andrea

diana74
 

ciao andy, si la pulizia gengive è stata fatta. ma il mio dentista va sempre alla muta, ti da' l'appuntamento ma non ti dice cosa devi fare...infatti domani non ho la più pallida idea di quello che mi aspetta[!]

andy67
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da diana74

il mio dentista va sempre alla muta, ti da' l'appuntamento ma non ti dice cosa devi fare...[!]
Sbaglia!!! e rischia.... Oggi come oggi è fondamentale il consenso informato, che vuol dire che il paziente deve essere a conoscenza delle possibili cure e scegliere assieme al curante la terapia più adeguata.
Cerca di manifestare il tuo disagio, se è una persona seria ed intelligente capirà e si comporterà di conseguenza.
Ciao Andrea

diana74
 

CIAO ANDREA ...eccomi di ritorno...ieri il dentista mi ha fatto una pulizia gengivale nei minimi spazi...ho sentito male specialmente in un dente dove dice che c'è una tasca..per il resto sopportabile..anche perch' le gengive sono sgonfie e non sanguinano più...allora ho chiesto che si fa'?? elui ha risposto : prima finiamo le cure parondontali...continua con la pulizia , plack out ..filo interdentale...poi qunado le gengive non sono più arrossate.(ora da viola sono leggermente rosse) procederemo con l'inserimento di osso..ma solo in due denti , perchè dalle lastre la cosa e più leggera di come lui pensava... mi ha detto osso di bovino o cavallo..booooooo[V]
poi ti faccio sapere
diana

andy67
 

La procedura sembra corretta
Ciao Andrea

diana74
 

ciao andrea sono tornata di nuovo dal dentista per la pulizia gengivale...dice che le cose stanno molto migliorando
speriamo bene..secondo te è normale che dopo le pulizia, senta in modo fortissimo il dolore del freddo, esempio se mi lavo i denti ..quando mi risciacquo mi rimane per un pochino un dolore bestia ...ieri le ha ripulite molto in profondità dicendo che lo fa per farle rientra nei bordi

andy67
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da diana74

secondo te è normale che dopo le pulizia, senta in modo fortissimo il dolore del freddo, esempio se mi lavo i denti ..quando mi risciacquo mi rimane per un pochino un dolore bestia ...
Assolutamente normale, a volte passa in pochi giorni altre volte dura parecchio tempo, la cosa importante è pulire molto bene le radici
Ancora più importante è poi mantenerle pulite nel tempo

Ciao Andrea

diana74
 

ciao andrea volevo chiederti se oltre alle cure che sto facendo, conosci qualche cosa che possa aiutare le gengive a diventare più rosa...mi hanno detto le foglie di rabarbaro??
che ne pensi[^]

andy67
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da diana74

volevo chiederti se oltre alle cure che sto facendo, conosci qualche cosa che possa aiutare le gengive a diventare più rosa...mi hanno detto le foglie di rabarbaro??
[^]
Spazzolare, spazzolare, spazzolare.

Per i vari rimedi omeopatici non sono abbastanza preparato, però se conosci un buon erborista chiedi qualcosa di antisettico e di antiinfiammatorio.

Ciao Andrea

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 12:04 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X