Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia maxillo-facciale > DETATARSI - le nostre esperienze
Segna Forum Come Letti

   

DETATARSI - le nostre esperienze

auri
 

la mia nuova dentista ritiene FONDAMENTALE una corretta igiene orale,
oltre che per non incorrere in carie , per non incorrere in parodontiti.

ieri ho fatto la mia prima DETATARSI, ho quasi 39 anni...

(i precedenti dentisti non me l'avevano mai fatta perche' non avevo problemi particolari...)

ora mi e' stato spiegato che occorre rimuovere la placca continuamente fin sotto la gengiva usando correttamente il filo interdentale, inoltre occorre usare lo spazzolino in un modo preciso perche' sia efficace... piu' efficace ancora e' lo spazzolino elettrico.

durante la seduta, dopo la pulizia dei primi 4 denti gia' non ce la facevo piu' per il dolore...(pulizia con ultrasuoni e con attrezzo manuale...), morale mi sono fatta anestetizzare tutta la bocca...

la detatarsi e' durata 2 ore.

per l'ipersensibilita' e l'indolenzimento che mi sono rimasti per parecchie ore, ho preferito perfino saltare i pasti...

mi piacerebbe leggere le VOSTRE esperienze...

ultima riflessione... qualche decennio fa, quando la gente non si puliva mai i denti cosa succedeva? sarebbe interessante saperlo...
certo, mangiavano meno dolci di noi.... ma i loro denti quanto duravano?

ciao, auri


MIGLIOR COMMENTO
bacchina
io ci vado ogni anno e quanto dici lo faccio da un bel paio di decenni

preferisco pagare la pulizia una volta all'anno e far attenzione
piuttosto che ritrovarmi a 50 anni con una bocca da rifare

l'alimentazione attuale è molto acida il che provoca una serie di disturbi a cui non si fa attenzione ma che possono costare cari, vedasi le carie; io anche se ho fatto controlli annuali per un tempo ho avuto carie (dovuto a stress, acidità, ecc).

comunque è un'attenzione che vale quanto un'altra

sorridere nella vita è importante
__________________
Leggi altri commenti
lauretta2
 

ciao, io ti posso dire che odiooooooo la pulizia dei denti! addirittura penso sia peggio il dolore che mi provoca quella rispetto al mal di denti normale.
la faccio circa ogni tre mesi, l'anno scorso ho cominciato a farmi controllare da una paradontologa che mi ha insegnato le procedure giuste per pulirli bene:
- passare il filo interdentale "a cappio" su ogni dente, fin sotto il solco gengivale
_ utilizzare uno spazzolino morbidissimo (meridol) asciutto per spazzolare perpendicolarmente le gengive e rimuovere la placca dal solco gengivale
- passare sempre lo stesso spazzolino sulle gengive per stimolare la circolazione.

ora che ho l'apparecchio, uso il superfloss come filo interdentale e l'idropulsore, ma continuo a fare gli step precedenti (insomma, sto un'ora a lavarmi i denti)
invece, mi hanno sconsigliato lo spazzolino elettrico perchè può facilitare il ritiro delle gengive.

laura

auri
 

bacchina,
fa malissimo anche a te la pulizia ? che spazzolino usi ?

lauretta2,
spazzolino morbido, igienista concorde,
filo interdentale avvolgente il dente, igienista concorde
spazzolare perpendicolarmente, igienista discorde... 45 °
sconsigliato spazzolino elettrico,igienista discorde...consigliatissimo.

qui la questione si fa interessante...

per provare ho comprato lo spazzolino elettrico oral b modello base... oggi l'ho provato, sembra che abbia fatto un ottimo lavoro...ma quanto vibra!!! ecco mi domando, i denti ( e le gengive )che non sono stati concepiti per sopportare delle vibrazioni, come reagiranno alla lunga ?

Ti può interessare anche...
Cistite e candida? Fai il test e segui i consigli per il tuo benessere intimo!

Senso di pesantezza nella parte bassa dell'addome? Impellente bisogno di urinare? Prurito intimo?

Potrebbe trattarsi di cistite o candida, oppure delle due cose insieme.


SCOPRI QUI SE NE SOFFRI, ricevi i consigli utili per combatterle e le indicazioni sui rimedi a tua disposizione perché non diventino presenze ricorrenti nella tua vita.

puledra7
 

ciao auri, salve a tutti!
la mia esperienza sulla pulizia dei denti è pèiu o meno come la vostra...ma da quando ho l'apparecchio è 1 anno e mezzo che non me la fanno, la prossima volta che ci vado gli chiedo il perchè.
i consigli che mi hanno dato sono:
- passare lo spazzolino (durezza media, ma con l'apparecchio è meglio quello morbido) verticalmente sui denti e sulle gengive, sia all'interno che all'esterno delle arcate.
- filo interdentale tra ogni dente
- idropulsore poco consigliato soprattutto per chi ha le gengive delicate e che tendono a ritirarsi: il suo uso deve essere sporadico
- per lo spazzolino elettrico non mi ricordo

e per finire: sciacqui con acqua e sale, soprattutto in bocche con apparecchio.

secondo me, per rispondere alla domanda di auri, (a parte che sarebbe carino e utile se intervenisse un dentista) tutte quelle vibrazioni non fanno per niente bene ai denti e nemmeno alle gengive, forse sarebbe meglio farne un uso sporadico

auri
 

nessunaltro aggiunge qualcosa sull'igiene dentale... ? come la fate che risultati ottenete, a che eta' avete cominciato, che opinioni avete sullo spazzolino elettrico ?

bacchina
 

auri, andare dall'igienista per me non è un dramma; il controllo non dura piu' di 45' dato che curo la mia bocca da decenni.

Ho anche tolgo i 4 denti del giudizio, ma non ho accusato molti disturbi a parte quelli normali, ma niente blu in viso e dolori interminabili.

Ho la fortuna di avere conosciuto dentisti molto sereni che mi hanno dat fiducia e che ogni volta mi spiegavano cio'che si accingevano a fare nella mia bocca.

nn uso lo spazzolino elettrico ma cerco di seguire i consigli dati.
ho appena comperato il dentifricio alla ratania delle weleda.

Linda87
 

non c'è un dentista ke sa consigliare se è meglio lo spazzolino elettrico oppure l'altro?

Dott.Bruni
 

Salve,
Lo spazzolino classico andrebbe utilizzato secondo la tecnica di <font color="navy">bass modificata </font id="navy">ovvero orientando le setole di 45° ed imprimendo dei movimenti dall'alto verso il basso per i denti dell'arcata inferiore e dall'alto verso il basso per i superiori,accompagnati da oscillazioni rotatorie verso la superficie masticante.Dente per dente,vestibolarmente e lingualmente.
http://www.ospedalebambinogesu.it/it...e/image002.gif

Movimenti orizzontali per la pulizia dei denti del settore posteriore.E utilizzo di filo interdentale con antibatterici per l'igiene degli spazi interprossimali.
Questo è senz'altro quello che consiglio,e che non viene mai eseguito correttemente con lo spazzolino elettrico.Per cui rispondo alla domanda di Linda:molto meglio lo spazzolino normale,setole di media durezza e manico dritto.Evitare le forme esotiche che tanto attraggono esteticamente e che invece a cosi poco servono nella pratica igienica.

auri
 

ok per l'uso dello spazzolino tradizionale nella giusta maniera...
rispetto allo spazzolino elettrico (che a volte puo' risultare piu' comodo anche se lavora peggio mi par di capire...) ci sono delle controindicazioni riguardo alle sue vibrazioni?

Dott.Bruni
 

VIBRAZIONI=nessuna controindicazione per quanto riguarda lo smalto,ma portato a contatto di mucose soprattutto se già
infiammate ed edematose può portare qualche fastidio,come sanguinamento,dolore e peggioramento dell'infiammazione.
In genere quelli di ulima generazione se usati correttamente danno controindicazioni veramente trascurabili in bocche relativamente sane.Infatti vengono consigliati a pazienti disabili.
Rimane il fatto che a mio avviso sono da considerare come una seconda scelta di fronte ad uno spazzolino normale BEN usato.

auri
 

io mi faccio scrupolo per le vibrazioni che subiscono l'intera arcata dentaria e le strutture annesse... a momenti mi sembra di entrare in risonanza e provo dei piccoli capogiri....(non so se capita solo a me !!!!)

Dott.Bruni
 

Non c'è da preoccuparsi in merito ala trasmissione di vibrazioni a strutture maxillari.D'altronde non è che lei trascorre 24 ore al giorno con lo spazzolino elettrico in bocca!tuttavia riconosco che è fastidioso.
Distinti saluti.

auri
 

grazie

veronica80
 

io la pulizia dei denti la faccio 1 volta all'anno...

per quanto rigurda il filo interdentale..mi fa sempre sanguinare..

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 05:25 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X