Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia maxillo-facciale > viso asimmetrico
Segna Forum Come Letti

   

viso asimmetrico

Carolissima83
 

ciao, non so come spiegarvi il mio problema, ci provo. ho la mandibola asimettrica, nel senso che a destra l'osso è più lungo che a sinistra. di conseguenza ho un sorriso un po' storto, mangio e parlo con la bocca un po' storta. e ho i denti di sopra un po' sporgenti, ma dritti. la cosa strana è che allo specchio non lo noto tantissimo, ma nelle foto e in video invece si. ho provato a risolvere il problema mettendomi sempre di 3/4 ( e così diciamo che mi piacciucchio), ma se mi faccio una foto dritta mi vedo tutta storta. ci soffro molto anche se gli altri non lo notano, ma io si. non sono brutta, ma non mi piaccio ugualmente e poi vorrei poter fare foto e video senza contorsioni e non passare la mia vita di 3/4. secondo voi cosa potrei fare? ortodonzia? chirugia? in quanto tempo potrei risolvere il problema?in più questa cosa ha influenzato molto la mia vita, sociale e psicologica.
vi scrivo giusto per sentire qualche parere e storia. mi sono decisa a effettuare una visita dal dentista e dal chirurgo
vi ringrazio ciao!

MIGLIOR COMMENTO
puledra7
ciao carolissima e benvenuta in questa grande famiglia!
guarda...mi sembra di leggere me stessa per le problematiche, soprattutto dove scrivi che passi la tua vita di 3/4!!!
solo che io ho risolto i miei problemi 6 mesi fà con un intervento bimascellare.
potresti fare una visita da un chirurgo maxillo-facciale che reputi competente oppure da diversi chirurghi per avere piu pareri e poi prendere con calma una decisione.

la tua è una sofferenza che può capire solo chi l'ha vissuta, gli altri magari ti conoscono e ti accettano così come sei, per loro tu sei così e non vedono un grande difetto dove tu lo vedi.
ma in fondo non dobbiamo piacere a noi stessi prima di tutto?
Leggi altri commenti
dani75
 

ciao , come ti capisco...(carolissima) e poi... sento di essere capita . Perchè sembra ke nessuno noti il mio problema ( inizzio a pensare che ho imparato a nasconderlo bene)....esempio: nn sorrido mai- nn faccio mai foto - nn guardo in faccia le persone per più di 10 secondi -e così via . Credo di aver cambiato me stessa di essermi modificata caratterialmente per via di quesro probl. che ho sin da piccola. Tra 2 anni farò l intervento e di soffrire o comunque di aver male non ho paura, credo che io abbia, e stia già soffrendo abbastanza per via di questo mio volto asimmetrico. Poi chiedevo a ki lo ha già fatto , se dopo l intervento chirurgico, i risultati ottenuti sono soddisfacenti al 100% ???????????????? GRAZZIE A TUTTI DANIELA /NUOVA ARRIVATA/

puledra7
 

dani sicuramente per gli altri tu sei così, il tuo viso è così, molto probabilmente notano che è asimmetrico, ma per loro dani è così e ti vogliono bene per come sei sempre stata ai loro occhi.
di certo sei cambiata per via di questo problema, anche io sono diventata come il mio viso richiedeva di essere...(ero una III classe, viso asimmetrico e lungo e non potevo certo essere quella che rideva sempre!!!)
dopo l'intervento è troppo grande la gioia di sentirsi a posto!!!!!
io sono rimasta soddisfatta del risultato. è difficile non esserlo, a meno che il chirurgo non commetta un errore madornale e non ti trasfrmi in un mostro! per carità, non lo auguro a nessuno!!!!



Ti può interessare anche...
Cistite e candida? Fai il test e segui i consigli per il tuo benessere intimo!

Senso di pesantezza nella parte bassa dell'addome? Impellente bisogno di urinare? Prurito intimo?

Potrebbe trattarsi di cistite o candida, oppure delle due cose insieme.


SCOPRI QUI SE NE SOFFRI, ricevi i consigli utili per combatterle e le indicazioni sui rimedi a tua disposizione perché non diventino presenze ricorrenti nella tua vita.

dani75
 

ciao ..... sono molto ottimista riguardo al mio intervento, nn credo che mi trasformino in un mostro( anche xkè credo li ammazzerei di botte anche sotto anestesia) comunque grazzie x aver risposto. Non conosco personalmente persone con il mio stesso prob. per cui parlare con te mi fà molto piacere----DAIELA

matabo
 

Mah, la tua e' una domanda che mi incuriosisce.

Nel senso che affermi che "a destra l'osso è più lungo che a sinistra". Per cui ritengo che qualcuno abbia stabilito che l'emimandibola "corta" sia quella "normale".
Ovviamente immagino che questo qualcuno sia stato un medico.

Mia figlia ha un'emimandibola che e' piu' corta dell'altra (per dirla tutta, ha meta' faccia che e' piu' piccola dell'altra meta', quella che si chiama una microsomia emifacciale).

Per cui, in mia figlia, l'emimandibola "lunga" e' quella "normale".

Una situazione speculare alla tua. Nel suo caso, lei dovra' passare attraverso un trattamento ortodontico che cerchera' di stimolare la crescita dell'emimandibola lesa.
In rari casi questo e' sufficiente.
Ove non sia sufficiente, sara' sottoposta a una serie di interventi durante e a fine crescita che cercheranno di ricostruire la simmetria mandibolare.
Tali interventi sono essenzialmente di due tipi: trapianto e distrazione ossea.
Ogni chirurgo ha ovviamente le sue preferenze e fa le sue valutazioni.

Nel tuo caso, sembrerebbe pero' che si debba invece accorciare una emimandibola, per cui e' probabile che tu non sia coinvolta da alcuno dei trattamenti suindicati.

Mettiamola in questi termini: fatti una lista, o richiedila qui, di chirurghi maxillo facciali qualificati e valli a trovare. Poi fai le tue considerazioni.
Per dirtelo, io ho visto una decina di chirurghi maxillo facciali in giro per l'italia e l'europa, e probabilmente non ho finito. Vero e' che nel caso di mia figlia si tratta di una malformazione complessa inquadrata in una sindrome.

Per essere chiari, non e' certo un dentista che ti potra' dare una risposta.
E le malformazioni asimmetriche sono senz'altro piu' complesse da risolvere rispetto a quelle simmetriche.

giornodipioggia
 

Hai tutta la mia solidarietà Carolissima!!

flavio86
 

Ciao regina, purtroppo l'incomprensione di chi ci circonda è una cosa frequente...devi fare loro capire fino in fondo che disagio ti crea e anche il fatto che il tuo problema può anche avere ricadute funzionali.
Non è detto che dovrai per forza operarti, se la tua mandibola è solo un po' deviata da qualche contatto dentale sbagliato magari basta l'ortodonzia, anche se credo succeda in una minoranza di casi. Per la visita...se sei dell'88 direi che hai l'età per decidere da sola, magari non è semplice ma se davvero vuoi chiedere un parere medico non è un passo troppo grosso
Di dove sei?

flavio86
 

Mi spiace [V] purtroppo non ti so consigliare nessun posto in Sicilia perchè sono di Milano...certo che se la chiusura dei denti non va bene la prima valutazione te la può fare un ortodontista e non è tanto difficile trovarne uno, l'importante è che ti informi se sia ben qualificato e sappia seguire anche i casi pre-chirurgici

rosy_71tr
 

Ciao a tutti..credevo di essere l'unica ad avere asimmetrico..invece vedo che ci sono altre persone che hanno questo problema apparentemente poco importante..ma non per chi la vive.. non ti senti completamente normale..ti guardi e ti vedi tutta storta.. e lo sei..inutile che ti dicano non si vede, stai bene lo stesso.. non è vero..vorrei avere informazioni in merito e magari trovare un buon chirurgo che mi aiuti ad intraprendere questo difficile percorso..fisico e mentale..ciao ciao baci..la vita è bella..

rosy_71tr
 

...forse dovevo aggiungere.."viso asimmetrico"..eheh riciao

flavio86
 

Ciao Rosy, sei della stessa città del mio chirurgo, si chiama Marco Piasente e opera sia privatamente che con la mutua per i casi in cui è mutuabile presso l'ISI di Milano

aliscafo
 

Citazione:
Originariamente Inviato da dani75 Visualizza Messaggio
ciao , come ti capisco...(carolissima) e poi... sento di essere capita . Perchè sembra ke nessuno noti il mio problema ( inizzio a pensare che ho imparato a nasconderlo bene)....esempio: nn sorrido mai- nn faccio mai foto - nn guardo in faccia le persone per più di 10 secondi -e così via . Credo di aver cambiato me stessa di essermi modificata caratterialmente per via di quesro probl. che ho sin da piccola. Tra 2 anni farò l intervento e di soffrire o comunque di aver male non ho paura, credo che io abbia, e stia già soffrendo abbastanza per via di questo mio volto asimmetrico. Poi chiedevo a ki lo ha già fatto , se dopo l intervento chirurgico, i risultati ottenuti sono soddisfacenti al 100% ???????????????? GRAZZIE A TUTTI DANIELA /NUOVA ARRIVATA/

ciao,voolevo chiederti infotmazioni sull'intervento, anche quanto è costato grazie

aliscafo
 

ciao,voolevo chiederti infotmazioni sull'intervento, anche quanto è costato grazie

cristinella
 

dipende se lo fai in clinica privata o mutata...
Se lo fai a carico della mutua l'intervento in sè non costa niente a parte i classici tickets da pagare...è la preparazione ortodontica quella che costa veramente tanto xkè cmq dovrai mettere su un apparecchio fisso e fare regolarmente delle sedute dall'ortodonzista...

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 04:28 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X