Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia maxillo-facciale > RECIDIVA
Segna Forum Come Letti

   

RECIDIVA

giornodipioggia
 

Ciao a tutti!
Ho 18 anni e a Novembre dovrei essere operata al S.Paolo di Milano dal dott. Brusati, per una malocclusione di terza classe con un'ipercondilia che dà al mio viso una leggera asimmetria (che però non si può non notare... sigh!). Porto l'apparecchio da Ottobre.
Avendo i denti un po' piegati all'indietro il grosso del lavoro sarebbe proprio quello di riportarli in posizione verticale, ma al chirurgo non basta: vuole ipercorreggere l'inclinazione dei miei poveri incisivi inferiori, ovvero vuole farli sporgere in fuori. "Per la recidiva", dice.
Oltretutto mi hanno detto che per lo stesso motivo durante l'operazione portano la mandibola più indietro del necessario.
La mia domanda (probabilmente un po' ingenua) è: e se la recidiva non ci fosse, o fosse inferiore alle loro aspettative??? mi ritroverei con il problema opposto!!!

MIGLIOR COMMENTO
valentina88
ah boh non ne ho idea!!perchè non provi a sentire il parere anche di un altro chirurgo??
__________________
Leggi altri commenti
d.cry_88
 

ciao giorno di pioggia, anch'io ero una 3 classe, operata a gennaio e ora felicemente senza apparecchio. quello di cui tu parli è giusto, ossia il chirurgo in sala operatoria tende cmq a portarti il mascellare quel pizzico in più in avanti, con questo non si può parlare di terza classe.anche a me l'ha fatto ed ora la mia occlusione è perfetta, poi conta che cmq l'ortodonzia post operatoria è molto importante x i piccoli spostamenti!!

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 17:33 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X