Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia maxillo-facciale > disagi causati dalla malocclusione
Segna Forum Come Letti

   

disagi causati dalla malocclusione

valen83
 

ciao a tutti mi chiamo valentina,ho scoperto di avere una malocclusione di terza classe da tanto tempo(in più una deviazione a sinistra della mandibola) però ho deciso di curarla da poco....non sapevo che una malocclusione potesse essere causa dei miei dolori al viso e alla testa.....ma il fatto è che mi causa anche vari disagi a livello psicologico.....è come se mi sentissi inadeguata,è come se il mio viso fosse diventato un nemico.....ho difficoltà quando le persone mi guardano in faccia perchè credo che mi guardino per ridere del mio problema......forse sono io che sono fatta male......sono esagerata sicuramente!ma vorrei tanto sapere se qualcuno vive i miei stessi disagi...

MIGLIOR COMMENTO
sachetta
ciao valen.. anch'io ho questa visione estetica disastrosa riguardo al mio viso
io non voglio operrami però(paura [)]) e poi a dette di due ortodonziste non sono da operare..
cmq hai fatto una visita? che ti hanno detto?
__________________
Leggi altri commenti
valen83
 

ciao Sachetta,si io ho fatto una visita al policlinico umberto primo a roma,si ono occupati di me due medici, il primo dei quali mi ha parlato di malformazione scheletrica che può essere corretta solo con un intervento,io sarei stata disponibilissima a farlo...il secondo dei medici arrivando ha detto che sarebbe stato prematuro parlare subito di intervento perchè sarebbe stato necessario fare alcuni esami specifici,poi magari procedere con il bite per alleviare i dolori....perchè in ospedale è dei dolori che si occupano non dell'estetica...io comunque penso che applicando il bite,i dolori rimangano,o magari diminuiscono per il periodo in cui lo metti,ma posso stare per tutta la vita con un bite in bocca?assolutamente mi rifiuto...Tu sai qualcosa di questo bite?é efficace?

francescab88
 

peri problemi ti capisco benissimo...
anche io mi sentivo così.. e l'intervento che mi ha portato due mesi fa da III classe a I è stato davvero una bella svolta...

valen83
 

ciao Francesca,leggo sempre di questi interventi che portano da una terza classe a prima,ma la prima classe costituisce la posizione esatta dei denti?Poi mi interesserebbe tanto sapere se il bite fa necessariamente parte del percorso preoperatorio o è un'alternativa alla chirurgia?Faccio questa domanda perchè sono un pò confusa dopo la premessa fatta dal medico che mi cura;il quale ha detto che la malformazione scheletrica c'è...loro però non si occupano dell'estetica ma soltanto dei dolori causati dalla malocclusione;quindi penso di aver capito che forse abbia intenzione di farmi applicare solo il bite... Comunque sarei molto contenta di non soffrire più di dolori alla testa ai denti alle articolazioni;però sinceramente vorrei risolvere i problemi estetici che la malocclusione causa al mio viso,perchè stiamo parlando di una parte del corpo molto importante,non di una caviglia che rimane coperta ma del viso,che mi crea tanti complessi....ora mi domando ma per trovare qualcuno che si occupi anche dei problemi estetici causati dalla malocclusione di terza classe,è necessario rivolgersi a strutture private?

flavio86
 

No valen, in genere la sistemazione della malocclusione scheletrica può avvenire tramite mutua e il miglioramento estetico ne è una conseguenza...

francescab88
 

vero.. devi rivolgerti a un ortodonzista che spesso è "gemellato" con un chirurgo.. la malformazione scheletrica si può risolvere solo con l'intervento.. e sicuramente il problema estetico lo risolveresti.. Presumo poi anche quello dei dolori, qui però non ti posso dire io con certezza perchè prima non ne soffrivo di particolarmente forti...
cerca di farti spiegare bene le cose.. sinceramente non capisco cosa vogliano farti con il solo bite...

squeky
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da valen83

ciao Sachetta,si io ho fatto una visita al policlinico umberto primo a roma,si ono occupati di me due medici, il primo dei quali mi ha parlato di malformazione scheletrica che può essere corretta solo con un intervento,io sarei stata disponibilissima a farlo...il secondo dei medici arrivando ha detto che sarebbe stato prematuro parlare subito di intervento perchè sarebbe stato necessario fare alcuni esami specifici,poi magari procedere con il bite per alleviare i dolori....perchè in ospedale è dei dolori che si occupano non dell'estetica...io comunque penso che applicando il bite,i dolori rimangano,o magari diminuiscono per il periodo in cui lo metti,ma posso stare per tutta la vita con un bite in bocca?assolutamente mi rifiuto...Tu sai qualcosa di questo bite?é efficace?
Io sono in cura proprio dove sei stata tu e anche a me è stato messo un bite che dapprima è stato utilissimo per rilassare la muscolatura e l'ATM soprattutto quando si dorme (ho avuto subito sollievo) poi di volta in volta è stato modificato in "splint" con applicazioni di resina per trovare il posizionamento mandibolare pre-operatorio (e sto ancora meglio). Inoltre prima di arrivare in ortognatodonzia hanno fatto telecranio, ortopanoramica, stratigrafia, RM e ...ecc. penso che debbano perciò ancora valutare il caso, i passaggi sono tanti, c'è anche un test di valutazione e la visita ATM prima del bite che nel mio caso è stato utilissimo ed efficacissimo. Non ti ricordi i nomi dei medici? Se vuoi contattami priv. dato che sono lì da quasi 2 anni

nelina
 

ciao raga. porto l'apparecchio ormai da 14 mesi , nel mese di dicembre il dentista mi ha messo gli elastici per portare avanti la mascella superiore o al contrario (non e ' che lo abbia capito molto) difatto e che dopo una settimana sono iniziati dei dolori nel lato destro della testa un dolore strano che cambia di intensita' e di tipo . ormai sono passati due mesi ma ogni giorno il dolore e presente, a volte intenso a volte meno intenso . lui non e molto chiaro mi dice che potrebbe essere la postura pero' e molto vago premetto che all'inizio del dolore ho preso per una settimana continua degli antinfiammatori ma non ho ottenuto nulla .lunedi' andro nuovamente da lui ... ma .... qualcuno di voi ha gli stessi problemi . a me passa per la testa di fare accertamenti CHE DITE?

Dani85
 

Nelina chiedi al tuo dentista di che si tratta e fatti spiegare bene il perché di questi dolori. Se non basta prova ad andare da uno specialista.
Ciao

valen83
 

cari amici;un'altra domanda che mi pongo e che pongo a voi è la seguenteuò una malocclusione comportare disturbi quali instabilità caratteriale,ansia,nervosismo,fobie,insicurezza,introversione,pessimismo,tendenza all isolamento al pianto,senso di stanchezza?sembra un pò esagerato,però documentandomi mi capita spesso di leggere queste cose........io personalmente tante volte mi sento così,e ho pensato che potesse essere un problema da risolvere con il solo ausilio di uno psicologo,a volte anche la mattina mi sento mentalmente stanca al punto tale da non riuscire a studiare........quindi sarebbe interessante sapere se questa lieve malformazione possa realmente essere causa di questi disturbi?Potrebbe secondo voi incidere anche sul carattere?

flavio86
 

Per esperienza personale ti posso dire un po' sì, ma nemmeno in maniera così totale..secondo me si leggono cose un po' esagerate in proposito. Anche perchè sarebbe difficile capire quanti disturbi sono provocati dalla malocclusione in sè e quanti dal disagio che questa si porta dietro..secondo me il disagio c'è e fa la sua bella parte, specie se la malocclusione è esteticamente evidente e magari si è anche un po' perfezionisti di carattere (come me [)]).
Per il resto ti dico, e lo ripeterò sempre, che dopo si sta meglio con se stessi e non poco, ma il bisturi del chirurgo non si porta via proprio tutto tutto...il carattere ormai è formato e qualcosa ce lo si porta sempre dietro, non è detto che sia tutto negativo, ad esempio c'è anche la capacità di apprezzare davvero un bel sorriso

Dani85
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da valen83

cari amici;un'altra domanda che mi pongo e che pongo a voi è la seguenteuò una malocclusione comportare disturbi quali instabilità caratteriale,ansia,nervosismo,fobie,insicurezza,introversione,pessimismo,tendenza all isolamento al pianto,senso di stanchezza?sembra un pò esagerato,però documentandomi mi capita spesso di leggere queste cose........io personalmente tante volte mi sento così,e ho pensato che potesse essere un problema da risolvere con il solo ausilio di uno psicologo,a volte anche la mattina mi sento mentalmente stanca al punto tale da non riuscire a studiare........quindi sarebbe interessante sapere se questa lieve malformazione possa realmente essere causa di questi disturbi?Potrebbe secondo voi incidere anche sul carattere?
Concordo anch'io con quanto detto dal buon Flavio! Essendo un difetto estetico abbastanza evidente (ovviamente varia da persona a persona) che rigurada il viso, questo può portare ad alcuni disagi psicologici come ad esempio il fatto di essere scontrosi, lunatici ed, a volte, un po' isolati.
Secondo me, però, parte di questi disturbi sono caratteristiche intrinseche di una persona, che non dipendono dal tipo di occlusione che ha. Sono convinto che il migioramento fisico ed estetico che si ha dopo l'intervento porti con se un "miglioramento caratteriale", ma non penso che stravolga completamente l'io di una persona.
Hola

[8D]

valen83
 

lo sapete cosa non sopporto!odio sentirmi chiedere sempre da tutti perchè sono imbronciata.......magari a volte lo sono!però spesso mi capita in momenti in cui pur essendo tranquillissima ma in silenzio...le persone che mi stanno accanto mi rivolgono sempre le stesse domande:ma che hai?ma hai sempre il broncio?alle persone più strette magari mi soffermo a spiegare pure...ma questa cosa mi rende veramente nervosa........... comunque grazie flavio;sei davvero saggio.Il problema è che io accetto poco questa situazione...magari se la strada per risolverla fosse stata più breve,sarebbe stato più facile...però non è un dramma anzi mi sento un pò egoista e stupida a lamentarmi per una malocclusione pensando a quanta gente ha problemi più gravi......i.

flavio86
 

Sì vale è vero, ci sono persone con problemi più gravi...ma ci sono anche persone che si lamentano in continuazione e non hanno niente. Conosco gente che davvero al minimo raffreddore te la fa pesare come se stesse andando al lavoro in condizioni gravissime..io non mi sono mai lamentato con nessuno dei miei problemi, di tutto il fastidio che mi dava andare continuamente a sistemare l'apparecchio (sono fuori sede), andare a lezione dopo le estrazioni dei denti del giudizio, l'ansia che avevo nei mesi precedenti...però conosco il peso di questo difetto e quindi ti dico di non sentirti in colpa! Ognuno cura i mali che ha, è inutile sentirsi in colpa solo perchè non sono i peggiori del mondo.
Cmq oltre al tormentone di "perchè sei imbronciato?" c'è anche "perchè tieni sempre la bocca aperta?"..se ci ripenso [}][}][}]

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 23:13 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X