Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia maxillo-facciale > Per star bene basta evitare le cure odontoiatriche
Segna Forum Come Letti

   

Per star bene basta evitare le cure odontoiatriche

rosario.muto
 

La scienza studia ma, la verità alla fine è contraffatta per agevolare gli interessi sia della ricerca sia delle aziende che intendono immettere sul mercato i propri prodotti, questo è quanto si conosce ed è quanto è stato dichiarato da RadioCapital in una intervista ad un bioricercatore del CNR, ormai in un documento la Comunità Europea dichiara di aver perso il controllo delle sostanze chimiche in uso.

I metalli sono tossici www.ttsvgel.it www.odontotecnicanaturale.it


basta digitare durante la ricerca "metalli in bocca" in Virgilio Altavista etc. etc. etc. etc. etc.

MIGLIOR COMMENTO
Polpy
Che si sia perso il controllo sui materiali in uso non è vero.
Che le industrie cerchino di immettere sul mercato i nuovi prodotti il prima possibile è vero, e questo provoca una riduzione dei tempi di analisi e studi (che comunque devono seguire un certo iter legislativo). Questo però porta, paradossalmente, ad una minor conoscenza dai materiali più nuovi (compositi di nuova generazione, compomeri, cementi ecc..), rispetto a quelli più vecchi (amalgama in primis) che hanno invece alle spalle numerosi decenni di utilizzo.

Con questo non si vuol togliere nulla all'evoluzione merceologica che ha migliorato notevolmente numerosi aspetti nel mondo odontoiatrico e non solo.
__________________
Leggi altri commenti
rosario.muto
 

Come in precedenza l'amalgama, adesso un materiale ossido di zirconia /zirconio, detto free metal e invece altro non è che una vera e propria lega metallica radioattiva con molteplici problemi, scoperta prima degli anni cinquanta, utilizzata poi in più settori dai 60 in poi e adesso nel campo dentale e ortopedico.
Purtroppo la comunità scientifica e le aziende hanno investito tanto e vogliono rientrare economicamente a scapito della salute del prossimo, tanto loro sono immortali, extraterrestri o altro?
Chi vuol star bene è meglio che eviti qualsiasi prestazione.....................................

pruxi
 

e quindi quale sarebbe il tuo consiglio? Ci mettiamo tutti una bella protesi?? Sarai mica odontotecnico?

Polpy
 

Il mio consiglio di studente di odontoiatria è quello di cercare di tenersi i propri denti il più a lungo possibile in quanto non esistono e non esisteranno mai sostituti artificiali perfetti quanto i denti che ci ha dato il buon Dio.

Detto questo, dobbiamo comunque avere fiducia nelle istituzioni e nella ricerca. Le prime si occupano di controllare la biocomapibilità e il rapporto benfici/costi, la seconda cerca di ritrovare nuovi materiali e tecniche.

Una domanda: ma se ti si caria un dente che fai? Lo estrai perchè non vuoi otturlo???

rosastrogoff
 

sono d'accordissimo...i denti naturali sono insostituibili, pero' anch'essi stranamente anche se belli e sani possono determinare tanti disturbi come emicranie o male agli occhi
e quindi magari per essere cresciuti storti possono a loro volta stortare la schiena...bisogna capire come fare per raddrizzare ad esempio la schiena e il collo intervenendo su di loro.
secondo me questo è un problema da studiare, da affrontare seriamente e da risolvere.

Polpy
 

Delle relazioni tra occlusione e postura non vi sono prove scientifiche. E' certo che un problema all'ATM può raggiungere il muscolo trapezio e lo sternocleidomastoideo e quindi l'altezza delle spalle, ma che possa andare oltre vi è una mancanza di evidenze...

rosario.muto
 

Signori, la ricerca fa buca da tutte le parti, gli interessi fanno passare il tossico per buono, la scenza studia e gli interessi raccontano il contrario.
Quando e se volete ricercare il pericolo o altro di un materiale in internet, digitate sempre la parola chiave della ricerca,
esempio: tossicità della zirconia- radioattività della zirconia,
allergia ai metalli, patologia da metalli, pericolosità, lavorazione etc.
Purtroppo esiste anche il problema della improfessionalità e della avidità a danno dell'ignaro consumatore.
Le tecniche, i materiali giusti, le metodiche giuste esistono ma, gli operatori sono giusti?????????????
Basta operare con professionalità e conoscenza, purtroppo è proprio questo che manca, possiamo fare tutto quello che si vuole!!!!!!!!!!!!!
Signori, in europa è arrivata una concorrenza asiatica che porta il costo di un dente in ceramica dai €. 5 ai 20, naturalmente al dentista,per quanto questo viene moltiplicato?
Dove cade la responsabilità dei materiali nel rispetto del consumatore? dove le responsabilità delle istituzioni?
La professionalità oggi è discutibile, non facciamoci ingannare dalle apparenze, non basta il solito indottrinamento scolastico.

filì
 

Caro Rosario vedo che sei arrivato anche qui. Vi sono molti professionisti e colleghi odontotecnici onesti che lavorano con metodiche e materiali di ottima qualità e per questo vanno rispettati.
Poi si sa, che i denti naturali sono meglio di quelli artificiali, si sa anche della concorrenza asiatica che come in tutti i settori commercializza porcheria a prezzi bassissimi.
IO sono orgoglioso di ciò che si produce nella mia azienda e in quella di molti colleghi.
In ogni mestiere c'è chi fa il furbo, nessuno escluso.
E me da un po' fastidio ritrovare costantemente nei tuoi messaggi la pubblicità del GEL che vuoi vendere. La tua è informazione o solo pubblicità.

Polpy
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da filì

Caro Rosario vedo che sei arrivato anche qui. Vi sono molti professionisti e colleghi odontotecnici onesti che lavorano con metodiche e materiali di ottima qualità e per questo vanno rispettati.
Poi si sa, che i denti naturali sono meglio di quelli artificiali, si sa anche della concorrenza asiatica che come in tutti i settori commercializza porcheria a prezzi bassissimi.
IO sono orgoglioso di ciò che si produce nella mia azienda e in quella di molti colleghi.
In ogni mestiere c'è chi fa il furbo, nessuno escluso.
E me da un po' fastidio ritrovare costantemente nei tuoi messaggi la pubblicità del GEL che vuoi vendere. La tua è informazione o solo pubblicità.
UP!

rosastrogoff
 

Polpy sicuramente avrai ragione, pero' ricordo di aver conosciuto una persona che quando usciva di casa con la dentiera in bocca camminava diritta, mentre quando usciva senza, perche' qualche volta se la dimenticava, sbandava tutta a sinistra senza accorgersene, tanto che qualcuno si offriva persino di sostenerla per strada.
praticamente con la dentiera in bocca era diritta di schiena, senza invece era tutta insaccata. dal che ho spesso avuto il dubbio che spalle, schiena e gambe risentano della chiusura delle mascelle e dei denti.

filì
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da rosastrogoff

Polpy sicuramente avrai ragione, pero' ricordo di aver conosciuto una persona che quando usciva di casa con la dentiera in bocca camminava diritta, mentre quando usciva senza, perche' qualche volta se la dimenticava, sbandava tutta a sinistra senza accorgersene, tanto che qualcuno si offriva persino di sostenerla per strada.
praticamente con la dentiera in bocca era diritta di schiena, senza invece era tutta insaccata. dal che ho spesso avuto il dubbio che spalle, schiena e gambe risentano della chiusura delle mascelle e dei denti.
Non c'è da stupirsi per quello che hai detto, il nostro corpo è composto da catene muscolari le quali facendo leva sula struttura scheletrica determinano la nostra postura, La muscolatura della bocca fa parte del sistema muscolare per cui una diversa posizione dei muscoli della bocca (a causa ad esempio della mancanza della protesi) determina una diversa posizione posturale.

rosastrogoff
 

Alla luce di quanto tu affermi mi pare allora che i muscoli potrebbero già avere subito una impostazione asimmetrica giù a partire dal viso nel senso che una dentatura avendo il potere di stortare il sorriso, avrà allora anche il potere di "tirare" in modo asimmetrico i muscoli del collo e quelli delle spalle per reazione automatica indipendentemente forse dalle ossa dello scheletro.
è solo una mia supposizione suffragata dal fatto che negli anni chi è storto si storta sempre piu' non tanto perche' le ossa cambiano (logicamente anche per quello) quanto per il fatto che la bocca diventa sempre piu' brutta da vedersi (hai presente il ghigno delle streghe con la schiena gobba?).in fondo è questo che noi deviamo a volte per strada quando incontriamo certe persone anziane. sono un po' l'immagine vivente delle streghe delle favole.

filì
 

Nessuno di noi ha una perfetta simmetria tra la parte destra e quella sinistra del corpo. La muscolatura fa la sua parte condizionando anche lo sviluppo scheletrico ma non è la sola, pensa ad esempio ad una persona che soffre di mal di fegato, la sofferenza di questa parte del corpo lo porterà ad assumere posizioni diverse da quelle di una persona normale. Ognuno di noi ad esempio se ha mal di pancia tenderebbe a raggomitolarsi. Se hai mal di denti hai la tendenza di tenere i denti stretti, la tensione dei muscoli della bocca di conseguanza devono trovare compenso nel resto del corpo, persa ad esempio a tutti i muscoli che dalla mandibola sono collegati all'osso ioide (che non è un osso fisso ma mantenuto in posizione solo dalla muscolatura) Se i muscoli sopra all'osso ioide sono contratti di conseguenza andranno ad allungare quelli al di sotto dello ioide che trasferiranno la loro tensione verso la cassa toracica e così via....
Devi pensare al nostro corpo come un elastico (l'elastico è la muscolatura) se lo tiri da una parte la tensione si sviluppa anche da altre parti.

Polpy
 

Ma qui stiamo parlando solo per supposizioni! E per un semplice "case report". In verità non è possibile eseguire studi scientifici sulle relazioni occlusione-postura perchè non abbiamo mezzi che permettano misurazioni riproducibili. Se si fa un esame posturometrico ad una certa distanza di giorni, anche se l'esaminatore è lo stesso, i dati saranno diversi. Ora, partire da dati non univoci ed imperecisi, non permette di avere alcuna certezza. Oltre al trapezio non vi sono prove.

Ma questo comunque è un OT. Il prblema è che certe persone sono contrarie ai materiali usati nell'odontoiatria. Che propongono? Di non farsi curare? Di rimanere senza denti?

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 14:03 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X