Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia maxillo-facciale > Che infezione è questa?
Segna Forum Come Letti

   

Che infezione è questa?

manza
 

Mi viene regolarmente e con frequenza.
Si forma del liquido denso all'interno e la parete è piuttosto spessa.
Quando si rompe fuoriesce del sangue oltre al liquido denso (siero o puss?).
Sono mesi che mi viene sempre nello stesso punto, non l'ho mai curata perchè non da dolore ma ormai la mia pazienza ha raggiunto il limite.
Basta una cura di antibiotici? Quali?
PS: Non è (credo) una classica afta, quelle mi vengono molto raramente. Poi questa è proprio una sacca di liquido, indolore.
Spero possiate essermi d'aiuto, grazie mille.
http://forumsalute.it/public/data/ma...4_PICT1475.jpghttp://forumsalute.it/public/data/ma...2_PICT1529.jpg

MIGLIOR COMMENTO
manza
nel caso non si tratti di infezione, potrebbe essere una cisti mucosa o da ritenzione?
in tal caso per forza deve essere rimossa chirurgicamente?
__________________
Leggi altri commenti
Polpy
 

E' un mucocele, ovvero una raccolta pseudocistica di liquido dovuto alla chiusura di un dotto salivare di una ghiandola salivare minore. In genere lo si ha sul labbro inefriore e nei punti in cui è facile che vi siano traumatismi (è di natura traumetica). Si risolve con una semplice enucleazione chirurgica.

Il fatto che esca sangue e pus potrebbe essere dovuto al fatto che è sovrainfettato.

manza
 

grazie davvero

roro80
 

si è una cisti mucoide, ce l'ho avuta anch'io per un anno intero e la dermatologa mi ha detto che essendo assolutamente benigna dovevo decidere io se toglierla con l'intervento chirurgico o tenermela.
avevo deciso di toglierla ma mi si è completamente riassorbita da sola!!! cerca solo di non scoppiarla e di non toccarla con la lingua!
ciao

krugg
 

L'immagine mostrata non da adito a dubbi. Sono AFFETTO anche io dallo stesso problema ed in tutta sincerità non ho affatto intenzione di essere operato. A proposito, in che consiste l'intervento? Se si tratta di un vaso ostruito (se ho capito bene, ritenzione) posso immagine venga eliminata la causa dell'ostruzione.Ma se il vaso è rotto, come viene 'tappato'? Cauterizzazione o cosa? Intanto la mia bella bolla mi tiene compagnia e, nonostante quanto ho letto,a volte scoppia (quasi spontaneamente) consentendomi 1-2 giorni di autonomia senza una biglia poggiata al canino inferiore destro, che peraltro arriva ad impedirmi di parlare correttamente. Posso sperare in un miglioramento o devo contattare un medico OBBLIGATORIAMENTE? E che medico, un dermatologo o un otorinolaringoiatra o cos'altro?
Grazie mille a chi volesse fornire (buone) informazioni a me (e alla bolla).
Ciao a tutti

Polpy
 

E' ostruito il dotto secretore di una ghiandola salivare, perchè per causa traumatica si è rotto o è collassato....

Non devi contattare nessuno obbligatoriamente, alla fine è solo un problema estetico e fastidioso. Comunque il toglierlo è semlice e veloce, pochi minuti e 2 punti.
CIAO

roro80
 

a me la dermatologa ha detto che si può togliere sia col laser che con il normale intervento chirurgico; si toglierlo è semplice l'unica cosa è che mi ha detto che la bocca sanguina molto e ci vuole un pò di temp a cicatrizzare.
cmq se nn ti da particolare fastidio tienila, magari, come è successo a me, sparisce!!![8D]

rosastrogoff
 

sarà pure questione di un dotto salivare ostruito, pero' a me sembra una cisti creata piuttosto dal dente superiore che quando parli o mastichi aspira la mucosa interna del labbro inferiore, la trattiene un attimo e poi la rilascia.
il fatto che la cisti si laceri e che perda sangue significa che il trauma è continuo. vai a controllare il primo premolare superiore, vedi se la gengiva si sta ritirando e-o passagli sotto una cartina per vedere se il contatto con l'antagonista c'è o non c'è o se è insufficiente. ricostruendo un contatto solido tra i due premolari con del composito sul dente inferiore con il dentista, la mucosa non puo' più venire aspirata e la cisti rientra in pochi giorni.

Polpy
 

Ma Rosa, io non ho ancora capito casa fai nella vita.... A volte sembreresti nel settore, a volte dici certe cose che.... Cosa c'entra il promolare superiore?!?! LA posizione sul labbro poi è a livello incisivi laterali/canini, non più posteriore. Poi, ancora, il trauma da mosricatura è totalemente differente!

E' un mucocele, non v'è dubbio!

rosastrogoff
 

Polpy, ne parlo per esperienza diretta e il mio dentista ne è testimone. ogni volta che mi è stato modificato il punto di contatto del primo premolare di sinistra ad esempio, mi è successo un problema di quel tipo.
Poi controllando con le cartine blu, spessorando ove necessario, il problema è rientrato. mi è successo varie volte negli anni proprio perché il premolare inferiore (capsula in resina) nella masticazione è soggetto ogni tanto allo stacco di un certo spessore minuscolo.
e comunque anche il canino certamente fa la sua parte. ma se il premolare chiude bene il canino non dovrebbe interferire salvo che in casi ben precisi. per fortuna che esistono le cartine blu che ti danno delle indicazioni quando il contatto è ad esempio insufficiente.

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 01:08 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X