Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia maxillo-facciale > Domanda generale:problemi psicologici ..
Segna Forum Come Letti

   

Domanda generale:problemi psicologici ..

nexus
 

Salve:mi interessava sapere quanti di voi(noi) hanno dei problemi ..beh chiamarli psicologici e' un po' una parolona..pero' come dire:a relazionrsi con gli altri.
Per quanto mi riguarda io me ne faccio davvero un grandissimo problema.IN pratica ho sempre paura che gli altri mi guardino in bocca e me ne sto davvero facendo una "fissa".
MAh...sono poco normale..forse?[8D]

MIGLIOR COMMENTO
Fry
Ciao Nexus, perdona la domanda, che problemi hai ai denti? Una malocclusione o qualcosa del genere? Io ne ho una di III classe abbastanza evidente, ma non mi sono mai creato problemi più di tanto nei rapporti con le altre persone. A volte la gente non si accorge neanche dei 'difetti' degli altri, è forse più una 'fissa' che ci facciamo noi che altro. Certo, il fatto poi di volersi sistemare la bocca e i denti per una questione di salute personale e per migliorare l'aspetto fisico è tutto un altro discorso! Dopo anni di tentennamenti, ho da poco deciso di rimediare il mio problema, motivo per cui mi trovi anche sulla discussione sui casi clinici di operati in maxillo-facciale. http://www.forumsalute.it/forum/topi...TOPIC_ID=11568

Ciao e in gamba!
__________________
La coerenza è l'ultimo rifugio delle persone prive di immaginazione. (Oscar Wilde)
Leggi altri commenti
Fry
 

Perché dici così Stranger?

87Franc87
 

no beh io ho l'apparecchio sotto al momento, e quindi non sopporto che la gente lo veda (anche se non si vede) - xo tipo se mi metto a fare faccce strane, facce ridicole, allora in tal caso si vede... bruttissimo...
e mi crea problemi xo pensare che dovro appena mettere l apparecchio sopra, qllo si che si vedra... [!][V][V][V] e pensare di tenerlo almeno sei mesi, fino a gennaio... brr... iniziare l universita con l apparecchio in bocca!! no!!!

Ti può interessare anche...
Cistite e candida? Fai il test e segui i consigli per il tuo benessere intimo!

Senso di pesantezza nella parte bassa dell'addome? Impellente bisogno di urinare? Prurito intimo?

Potrebbe trattarsi di cistite o candida, oppure delle due cose insieme.


SCOPRI QUI SE NE SOFFRI, ricevi i consigli utili per combatterle e le indicazioni sui rimedi a tua disposizione perché non diventino presenze ricorrenti nella tua vita.

87Franc87
 

ah x qllli che non lo sanno...
ho l apparecchio xche ho una terza classe,
e i primi di luglio mi voglio operare, ma i primi di maggio di conseguenza devo mettere l apparecchio anche sopra... e dopo l operazione devo tenerlo almeno ancora sei mesi (oltre a qllo sotto, ovvio) [V]

Fry
 

Dài Franceschina, su col morale! Portare l'apparecchio non è poi questo gran dramma dal punto di vista estetico! Una mia collega (molto carina, tra l'altro!) l'ha portato a 26-27 anni senza problemi, ho conosciuto gente che l'ha portato a 40 anni (!), io ho 31 anni e lo dovrò portare almeno fino ai 33. In tutta onestà direi che ad alcune ragazze addirittura dona (so di non essere l'unico a pensarla così), quando sorridete vi dà un'espressione più 'tenera', non saprei come dire... non so se hai visto 'Prova a prendermi' ad esempio... E poi dopo avrai la soddisfazione di esserti sistemata un problema per il resto della tua vita, avrai un sorriso invidiabile, vedrai...

Stranger, mi dispiace che tu abbia tutti questi problemi, nell'altra discussione (casi clinici di operati in maxillo-facciale) mi sembra di non averti mai vista... sei sicura che non ci sia rimedio ai tuoi problemi? Parliamone un po' se ti va, dài! Mi sembra di capire che hai fatto un po' di training autogeno, è chiaro che questo non può risolvere i problemi legati alla malocclusione, al massimo aiuta a dominare un po' l'ansia, credo... comunque la cosa interesserebbe anche a me, al limite ne parliamo sulla discussione che ho appositamente aperto http://www.forumsalute.it/forum/topi...TOPIC_ID=45721 Tu come ti sei trovata?

Ciao!

Rainbow
 

Ragazzi anch'io ho l'apparecchio e perdipiù da qualche settimana sono stato lasciato dalla mia ragazza (non per l'apparecchio ma per altri motivi più seri ovviamente).
Quindi attualmente sono molto depresso causa la mia ex-ragazza...e dico.."vabbè ne cerco un'altra...magari più bella e più intelligente..ce ne sono tante di ragazze in giro.." però poi penso "ma cosa vuoi che trovo con questa ferraglia in bocca?"
Mah......Non è affatto un bel periodo per me...sapere di non poter pensare a una futura ragazza a causa dell'apparecchio è veramente uno strazio! (almeno fino a quando non lo toglierò)
Forse è tutta una questione psicologica e voi direte: "se piaci a una ragazza devi piacergli per quello che sei, cioè anche con l'apparecchio". Si, avete ragione, ma io non riesco proprio a vederla così...forse perchè in effetti non è così, almeno nei primi approcci con una ragazza; cioè, generalmente una persona che potrebbe essere interessata a te appena vede che hai l'apparecchio non dico che non gli interessi più ma che cmq la ferraglia è un fattore discriminante. Infin dei conti provate a pensarci..qualsiasi persona direbbe: "si, mi interessa...ma perchè devo andare con uno con l'apparecchio? Scelgo una persona che non ce l'ha!". Mi pare normale come ragionamento...
Vabbè sono un po' paranoiato...scusate ma in questo periodo sono molto giù di morale proprio per i motivi che vi ho descritto. Spero che, se siete fidanzati, non vi capiti mai che il vostro partner vi lasci quando avete l'apparecchio. Per me è stato molto brutto. Magari voi siete più forti d'animo e non vi fate questi problemi...non so.

Stranger mi spiace molto per la tua situazione.



Ciao a tutti raga!

matti
 

ragazzi è molto relativa la cosa..la mia ragazza invece ha il terrore che lo tolga! dice che gli piaccio cosi e non vuole cambiare niente.. boh.. cmq forza perchè una volta tolto non vi pentirete di averlo messo!!

puledra7
 

per nexus:
ti capisco perfettamente: ho sempre avuto problemi a relazionarmi
con la gente.
Con il tempo credo che il mio carattere si sia "plasmato" alla mia faccia,
nel senso che il mio stato di inadeguatezza e di disagio hanno formato il mio carattere.
Sono sempre risultata molto chiusa, paurosa, sfiduciata verso tutti, pessimista...insomma
un carattere che non piace neanche a me.
Il mio problema è una III classe con deviazione della mandibola di 3 mm (e anche scoliosi molto grave)
e finalmente mi sono decisa a 30 anni di intervenire, prima che le paranoie possano rovinare la vita che mi è
rimasta da campare. Eppure il mio difetto esteticamente non è che si veda in maniera ecclatante, ma io ci sto male lo stesso!
Non credi che quando si può fare qualcosa per migliorare la qualità della vita, è necessario e anche obbligatorio farlo per noi stessi, per avere rispetto e amore nei confronti del nostro corpo e, in fin dei conti della nostra interiorità?
Io credo di sì.

Ciao ciao

daniela78
 

Ragazzi,

io l'apparecchio fisso non l'ho mai portato, quello mobile per un pochino, forse sei mesi o meno, poi è morto il dentista che mi seguiva e io ho lasciato perdere la terapia perché era solo una questione estetica e le tipe nuove che lo sostituivano per sistemarmi i denti me ne volevano togliere 4!
Però non mi hanno mai fatto particolare impressione né in bene né in male vedere quelli degli altri! e ora che mio marito - a 34 anni - ha messo l'apparecchio fisso, che dovrà portare un annetto forse di più - per una malocclusione unita a grosso problema estetico (modello dracula, con canini sporgenti e incisivi in dentro!), non mi fa proprio nessun problema! Sì, lo prendo un po' in giro, ma come faccio per duemila altre cose, poco serie e in modo che si capisca benissimo che lo faccio con tanto affetto.

Sembra scontato, ma se a una persona interessa di voi, non gli interesserà il vostro apparecchio, e per quanto a voi sembri brutto, sì e no che lo vedrà!

Dan

nexus
 

X Stranger:;capisco bene cosa vuoi dire..e comprendo il senso di disagio.A volte capita anche a me, anche se il mio problema e' un po' diverso dal tuo, ma trovarsi davanti alle persone e beh..sentirsi a disagio perche' pensi che queste passino il loro tempo a guardarti in bocca e' davvero micidiale come sensazione.
LA cosa strana ,che mi fa riflettere,e' che non UNA di queste persone me lo ha mai fatto notare anche quelle a me piu' vicine.
Ora:la mia domanda e'se davvero questo problema che ci accomuna e' un problema VERO o solo un ns senso di disagio che ci accompagna nelle ns giornate.
Ecco cosa intendevo per "probl.psicologici".
Quello che dice Puledra 7 e' davvero il nocciolo del problema a mio avviso:il ns carattere puo' ( e non deve ) plasmarsi..il risultare sfiduciati o chiusi e'controproducente...ed e' quello che mi sta succedendo da un po' di mesi a questa parte.

Forse volersi bene e fregarsene un po' di piu' di quello che pensano gli altri puo' essere davvero l'unica soluzione.

BEsos

ilarix
 

ciao a tutti ragazzi,
io seguo da poco il sito, però ho trovato davvero informazioni utili e devo dire che, il fatto di sapere che siamo in tanti ad avere problemi con i denti, mi fa sentire meno sola.
Anch'io sono spesso giù per il fatto di avere l'apparecchio (ho messo quello sopra da due mesi) e dovrò mettere quello sotto la prossima settimana!... nel senso che a 27 anni .. trovarsi con la ferraglia in bocca non è proprio il max.. anche adesso mi vengono i 5 minuti di abbattimento totale perchè l'apparecchio è qualcosa che può creare un pò di disagio--- ma poi ci penso e mi dico che comunque (lo so sembrerà banale.. ma è la verità a ben pensarci!)... questa è solo una fase momentanea della mia vita, che ho intrapreso consapevolmente (e che certo avrei preferito evitare...!) ma che sicuramente mi darà dei benefici in termini di salute e di estetica un domani... e poi la considero un pò un modo per mettersi alla prova!
non sono mai stata una ragazza troppo sicura di mè e anzi... appena messo l'apparecchio cercavo di evitare i posti frequentati dagli amici, quando ridevo mi mettevo la mano davanti alla bocca... poi mi sono resa conto che a volte tendiamo a ingigantire le cose senza motivo... e che il miglior modo per uscirne è proprio affrontare le situazioni difficili e per noi imbarazzanti... !! dopotutto cavolo.. non possiamo pensare di essere così importanti che, se entriamo in un posto, stanno tuttia fissare noi che abbiamo l'apparecchio, come se fossimo chissacchì.. magari certo, l'occhio è inevitabile cada sulla nostra bocca come primo impatto.. però insomma.. èun attimo.. poi c'è altro,.. dobbiamo essere noi i primi a presentarci come propositivi e sereni verso gli altri... convivendo con questo piccolo dipiù (l'apparecchio) che è qualcosa che comunque prima o poi ci toglieremo per mostrarci più belli che mai agli altri e soprattutto ... in salute!!
un abbraccio a tutti e coraggio!!!!

ilaria

puledra7
 

di nuovo per nexus:
ti ho scritto in pvt, ma vorrei rispondere anche qui a ciò che hai scritto.
Per capire se il problema c'è o no, basta andare dal dentista, o dall'ortodontista.
A dire la verità io l'ho sempre saputo che c'era qualcosa di "anomalo" nel mio modo di
mangiare, sorridere, non riuscire a staccare un pezzo di scotch con i denti...
E poi c'è il fatto estetico, che se è lieve chissenefrega, gli altri possono dire quello che
vogliono...ma se è una cosa che a lungo andare ci crea grossi problemi, (oltre al fatto di avere problemi funzionali) allora in questo caso credo sia opportuno parlarne con qualcuno che se ne intenda...

NON CREDETE????

francina
 

Voce fuori dal coro: pure io sono una 3 classe, ma sarà che si nota poco sarà che le persone che se ne accorgono si contano sulle dita di una mano, non mi sono MAI fatta problemi per la gente. Piuttosto per i dentisti: andare a farmi una semplice pulizia per me era un tormento perchè si sarebbero accorti del problema e vedere la loro faccia stupita mi terrorizzava!!! Ora ho deciso per l'operazione, secondo me l'apparecchio (che mi monteranno tra 3 mesi circa) può essere anche una cosa simpatica, se poi penso che lo faccio per l'operazione me ne fregoproprio della gente..in fin dei conti è come portare gli occhiali, no? Se non meglio, perchè gli occhiali si vedono sempre (mi scuso con chi li deve portare) mentre l'apparecchio solo se parli o ridi,inoltre non mi sembra tutto questo obbrobrio!! sarà che penso che tanto i miei denti fanno schifo uguale, e anzi almeno il metallo li copre!! CIAO

Fry
 

Scusa se insisto Stranger, ma perché dici che fai fatica a sostenere una conversazione per più di 5 minuti per via della malocclusione? La mia è abbastanza evidente, eppure ti posso assicurare che sono un gran chiacchierone, un parlatore instancabile (si vede anche dalla lunghezza dei messaggi), quindi forse il tuo problema non dipende solo e strettamente dalla malocclusione, ma magari può essere risolto indipendentemente dalla soluzione chirurgica, andando, che ne so, da un logopedista o magari da un fisioterapista... Il tuo medico/dentista cosa dicono?

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 11:52 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X