Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia maxillo-facciale > CHE CONFUSIONE!
Segna Forum Come Letti

   

CHE CONFUSIONE!

LaPina
 

Ciao a tutti sono La Pina anch'io ho un problema di malocclusione e masticazione inversa... tra una settimana mi verranno proposte due tipi di soluzioni con o senza l'intervento chirurgico... non so cosa fare... è corretto che la scelta sia mia?

MIGLIOR COMMENTO
kanabe
Ciao Pina benvenuta sul forum. premettendo che non so quali soluzioni ti abbiano indicato, io penso che la scelta di intervenire o meno debba sempre essere del paziente. le correzioni chirurgiche sono pur sempre interventi di una certa rilevanza (mi devo operare anche io) per quanto riguarda sia la situazione personale che eventualmente quella economica (ad esempio se ti fai operare in una struttura privata).
a grandi linee,se l'entità del difetto non è troppo grande puoi scegliere di non operarti e di procedere x via ortodontica,e cioè sistemare i denti in modo tale da poter raggiungere un compromesso tra la situazione di partenza e quella ideale e avere una buona masticazione .

ciao


-kanabe
__________________
Leggi altri commenti
LaPina
 

Ciao Kanabe, grazie mille per la tua risposta tutto quello che mi è stato detto per ora è che ho l'arcata superiore molto stretta e che tende a destra mentre la mandibola tende a sinstra... sto andando da un fisioterista specializzato per sbloccare l'articolazione perchè mi sono bloccata inquanto mi hanno diagnosticato un'artosi cronica... molte persone mi hanno consigliato di consultare più medici.... ed io ho paura che mi crei più confusione...

kanabe
 

In breve,se tu dovessi scegliere la via chirurgica :

- il palato stretto e la zona del mascellare si può espandere senza problemi
- la mandibola può essere risistemata in posizione simmetrica

sono d'accordo nel consultare piu' specialisti, per trovare un sistema che vada bene per te. da qualche parte però (è stata una lettura veloce per cui non posso avere i riferimenti) avevo letto che i trattamenti fisioterapici sono utili fino a un certo punto se non c'è una buona base occlusale. vedi un pò te come muoverti,anche se non è facile riuscire a coniugare tutti gli aspetti di cui ti devi occupare.

spero di esserti stato almeno un pò di aiuto se hai delle domande fa pure,nei limiti cerco di aiutarti.

-kanabe

Ti può interessare anche...
Cistite e candida? Fai il test e segui i consigli per il tuo benessere intimo!

Senso di pesantezza nella parte bassa dell'addome? Impellente bisogno di urinare? Prurito intimo?

Potrebbe trattarsi di cistite o candida, oppure delle due cose insieme.


SCOPRI QUI SE NE SOFFRI, ricevi i consigli utili per combatterle e le indicazioni sui rimedi a tua disposizione perché non diventino presenze ricorrenti nella tua vita.

LaPina
 

Ciao Kanabe, ti posso assicurare che le tue risposte mi sono di grandissimo aiuto. Sono due giorni che sono continuamente collegata al forum per trovare mille risposte a centomila domande... e imparare dalle esperienze altrui...lunedì finalmente (dopo aver fatto lastre, impronte, cere, foto) mi sarà detto esattamente quale è il mio probblema... e le possibili soluzioni... (il non sapere mi crea ansia) dal fisioterapista mi ci ha mandanto il dentista perchè è quasi impazzito quando mi ha fatto le impronte perchè la mia apertura era veramente stretta... per non dire del dolore... e le notti insonni....
Secondo te ci sono delle domande fondamentali che dovrò porre al dentista lunedì?

kanabe
 

Bè si, ti consiglio di chiedere

1)se il tuo dolore (che mi pare di aver capito sia all'articolazione mandibolare o sbaglio?) può essere alleviato o del tutto rimosso con una cura ortodontica in sè oppure necessita un approccio chirurgico.
2)i tempi di cura previsti per ogni soluzione che ti viene prospettata.
3)la tipologia del tuo problema secondo le solite classificazioni (classe I,II,III) e la presenza di altri problemi rilevanti.

ma prima della tua diagnosi di artrosi cronica avevi già i dolori?
è un dolore nella zona del condilo? (la parte che consente il movimento della mandibola)


-kanabe

ps- abbi pazienza e specialmente fiducia,qualunque sia la risposta sei già sulla buona strada per guarire.

LaPina
 

si i dolori sono localizzati dove c'è l'articolazione vicino all'orecchio.
Mi è stato detto che la mandibola che si è spostata a sinistra e preme sui centri nervosi provocandomi dolori.
Questa è la terza volta in cinque anni che mi blocco.
Grazie mille per il tuo sostegno.
Martedì ti faccio sapere tutto.... prevedo 3 giorni di letto oggi mi sento proprio uno straccio... probabile influenza...
A presto e grazie ancora!

kanabe
 

dai allora aspettiamo martedì per poter parlare su una base piu' concreta.

ripigliati dall'influenza!! anche io ho una gola incandescente oggi..vabbè me la farò passare in tempo per uscire

-kanabe

LaPina
 

Ciao sono rinsavita dall'influenza... ma le farfalle nello stomaco si stanno moltiplicando.... a domani...

LaPina
 

Ciao Kanabe, qui comincia la mia avventura... sono una III classe... splint(non so se è corretto il nome..) per 4/5 mesi... apparecchi per 1 anno e mezzo... intervento chirurgico.... 6 mesi di apparecchi fine lavori.... arf... arf... paura tanta.. voglia di guarire troppa... praticamente mi salta il matrimonio ma il fine giustifica i mezzi! Ho un allevamento di farfalle nello stomaco.
Grazie mille per il tuo sostegno.
Giusy

kanabe
 

ciao!!

bè come vedi ora hai un pò di notizie e di date quindi dovresti essere piu' tranquilla.se la cosa può consolarti anche io son III classe, ho l'apparecchio su da ottobre e mi opererò intorno a giugno,dopodichè dovrò tenerlo ancora per qualche mese. figurati che sto praticamente perdendo 1 anno di università ma d'altronde questo percorso me lo sono scelto io perchè voglio risolvere in modo definitivo i problemi.

se sei già decisa per iniziare il tutto ti appoggio al cento per cento. sono cose lunghe e abbastanza frustranti,ma sicuramente ne vale la pena. e poi ci insegnano in modo categorico che dobbiamo essere pazienti

per qualsiasi cosa ci sono.


-kanabe

puledra7
 

X KANABE:
CIAO SONO ERIKA, SONO ANCHE IO COME VOI, III CLASSE, STO METTENDO L'APPARECCHIO FISSO, MI DOVRò OPERARE...
MI HA COLPITO MOLTO IL FATTO CHE TU DEBBA TENERE L'APPARECCHIO PER SOLI 8 MESI!!!
E' FANTASTICO!!!
MAGARI SUCCEDESSE ANCHE A ME...

MA LO SAPEVI GIA, OPPURE è STATA UNA SOSPRESA ANCHE PER TE?

GRAZIE

kanabe
 

ciao erika. bè onestamente ho tenuto l'apparecchio dai 13 ai 17 anni senza nessun giovamento per il mio problema (a parte chiaramente l'allineamento perfetto dei denti,nessun problema di nessun tipo se non quello che la mandibola continuava a crescere )= così,levato l'apparecchio a 17 anni mi hanno messo due contenzioni nelle arcate e sono andato tranquillamente avanti fino a luglio 2005, al massimo facevo qualche sbiancamento in studio ma niente di piu'. poi per una serie di motivi ho deciso di cambiare dentista, mi sono informato dei problemi e ho deciso di andare fino in fondo,come ho già detto sopra.
credo che sia per questo che io lo devo portare così poco. ma poi sai com'è,i tempi si dilatano parecchio quando si parla di denti,quindi sono contento a metà [|)]

-kanabe

puledra7
 

HO CAPITO, GRAZIE DELLA SPIEGAZIONE!!

Rainbow
 

anch'io 8 mesi d'apparecchio e poi intervento per terza classe...devo dire che il tempo tutto sommato passa abbastanza veloce dai...
cmq kanabe perchè i tempi si dilatano? secondo me non è detto...

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 19:00 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X