Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Apparato digerente - Gastroenterologia ed endoscopia digestiva > Nausea perenne
Segna Forum Come Letti

   

Nausea perenne

Spirito libero
 

Ciao,
Sono nuova del forum, vorrei sapere una vostra opinione su un problema che per me si sta facendo serio.
A fine giugno sono stata operata di colecisti e appendicite, dopo l'intervento per un paio di mesi tutto ok, la cattiva digestione e le coliche che avevo erano solo un brutto ricordo.
Un paio di mesi fa comunicano che dall'esame istologico hanno trovato un piccolo tumore di meno di un mm nell' appendice.
Mi dicono di Non preoccuparti che era talmente piccolo che la cosa finiva li.
Io comunque ho fatto vari controlli, perché come potete immaginare mi è caduto il mondo addosso dopo questa notizia.
Per ora tutto ok, se non fosse che da un mesetto ho una leggera nausea praticamente ogni giorno, e ciò è molto fastidioso.
Ce l'ho a prescindere da quello che mangio, è come avere sempre mal d'auto!
Sono andata da un gastroenterelogo, lui ritiene che per ora non ci sia necessità di una gastroscopia, e mi ha dato un medicinale da prendere prima dei pasti, secondo lui la causa è che non ho più la colecisti quindi la digestione è rallentata.
Sto mangiando in bianco e ho perso molto kg, sono alta 1.70 e peso 50 kg, mi vedo troppo magra, ma con questo problema non riesco a mangiare di più.
Accetto un vostro consiglio, grazie!!!

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Matteo Burchiellaro
Buongiorno sarebbe opportuno conoscere il nome del farmaco prescrittole dal collega. Cordialmente.
__________________
Matteo Burchiellaro
Oncoematologo pediatrico
Gastroenterologia Pediatrica
Medicina d'urgenza neonatale
Laurea e specialistica presso la NYU.
Leggi altri commenti
Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dott.ssa Raffaella Ferrando

Dott.ssa Raffaella Ferrando
Nome:
Raffaella Ferrando
Comune:
Bastia d'Albenga
Provincia:
SV
Telefono:
0182-20485
Azienda:
Bastiamedica
Professione:
Radiologo specialista in Gastroenterico e Funzionalità pelviperineale
Specializzazione:
Radiodiagnostica
Contatti/Profili social:
sito web
Domanda al medico
Dott.ssa Ferrando, è giusto stimolare l’evacuazione manualmente o con "rimedi della nonna"? Oppure c'è il rischio di abituarsi e non riuscire più ad andare di corpo naturalmente?
La stimolazione anale deve essere utilizzata solo in casi estremi, men che meno nel lattante e nel bambino dove l’apparato sta imparando a funzionare: stimoli anomali potrebbero infatti creare circoli viziosi e condurre ad abitudini da non prendere. Infatti, come per ogni cosa, anche nel caso della defecazione se si lascia spazio alla pigrizia non si riesce più ad ottenere una funzionalità normale senza stimoli. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 10:15 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X