Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Apparato digerente - Gastroenterologia ed endoscopia digestiva > sensibilità al glutine
Segna Forum Come Letti

   

sensibilità al glutine

gianfri88
 

Salve a tutti,

da diversi anni soffro di diarrea e crampi all'intestino. Ho fatto tantissimi esami, all'inizio si pensava alla celiachia perchè sto male soprattutto con i carboidrati ma i dottori l'hanno esclusa. Di recente mi è stata fatta una diagnosi di sensibilità al glutine non celiachia ma anche togliendo il glutine i miei disturbi sono solo un po' migliorati.
Qualcun altro ne soffre? Avete consigli?

grazie a tutti!

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Matteo Burchiellaro
Gentile utente, ha contattato un collega gastroenterologo per una visita approfondita con il quale valutare esami ben più specifici?
__________________
Matteo Burchiellaro
Oncoematologo pediatrico
Gastroenterologia Pediatrica
Medicina d'urgenza neonatale
Laurea e specialistica presso la NYU.
Leggi altri commenti
Cindyil
 

Citazione:
Originariamente Inviato da gianfri88 Visualizza Messaggio
Salve a tutti,

da diversi anni soffro di diarrea e crampi all'intestino. Ho fatto tantissimi esami, all'inizio si pensava alla celiachia perchè sto male soprattutto con i carboidrati ma i dottori l'hanno esclusa. Di recente mi è stata fatta una diagnosi di sensibilità al glutine non celiachia ma anche togliendo il glutine i miei disturbi sono solo un po' migliorati.
Qualcun altro ne soffre? Avete consigli?

grazie a tutti!
Io ho tolto il glutine perchè avevo il colesterolo alto e togliendo i cereali con il glutine gli esami son tornati perfetti!...penso inoltre di avere una certa sensibilità al glutine non per i disturbi che accusi te, ma perchè era da qualche anno che in inverno avevo spesso il raffreddore e una tossettina che durava anche un mese.. e pure la notte non avevo pace...Smesso i cereali con il glutine è un anno che non so più che vuol dire tosse...Ho ascoltato un medico naturopata che affermava che i cereali possono danneggiare i polmoni e io li ho eliminati e ho risolto.,ho provato, ha funzionato! Il mio medico non concorda con me...ma io penso con il mio cervello.

alex73
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Cindyil Visualizza Messaggio
Ho ascoltato un medico naturopata che affermava che i cereali possono danneggiare i polmoni e io li ho eliminati e ho risolto.,ho provato, ha funzionato! Il mio medico non concorda con me...ma io penso con il mio cervello.
Non direttamente, può peggiorare il reflusso, di conseguenza possono esserci esalazioni che irritano l'apparato respiratorio.
Ma andiamoci piano, se non si è celiaci basta regolarsi con i quantitativi. La gluten sensitivity esiste, ma è stata cavalcata da personaggi con molti interessi paralleli, una situazione figlia di una moda partita dagli Stati Uniti.
Ciao!

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dott.ssa Raffaella Ferrando

Dott.ssa Raffaella Ferrando
Nome:
Raffaella Ferrando
Comune:
Bastia d'Albenga
Provincia:
SV
Telefono:
0182-20485
Azienda:
Bastiamedica
Professione:
Radiologo specialista in Gastroenterico e Funzionalità pelviperineale
Specializzazione:
Radiodiagnostica
Contatti/Profili social:
sito web
Domanda al medico
Dott.ssa Ferrando, come è possibile essere stitici, pur mangiando sano e conducendo una vita normale?
E' possibile. Le cause della stitichezza conducendo una vita sana e mangiando sano possono essere sostanzialmente due:
  • Insufficiente apporto idrico, cioè bere troppo poco;
  • Dissinergia della muscolatura del pavimento pelvico con alterazione dell’atto espulsivo.
Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 14:23 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X