Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Apparato digerente - Gastroenterologia ed endoscopia digestiva > Dissenteria per antibiotici
Segna Forum Come Letti

   

Dissenteria per antibiotici

Alba80
 

Salve,
Condivido quanto mi sta succedendo anche per sapere se sia capitato a qualcuno qualcosa di simile.
Stavo finendo una terapia con Augmentin, quando ho iniziato ad avere diarrea.
13 volte sono andata in bagno sabato scorso, 11 domenica, 10 lunedì. Anche se prendevo 3 bustine al giorno di yovis.
Oggi ho iniziato diosmectal.
Sono andata 7 volte.
Sono stanca e preoccupata.

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Matteo Burchiellaro
Gentile utente la "diarrea" è un effetto collaterale tra i più comuni che si riscontrano in molte terapie farmacologiche. E nello specifico l'antibiotico è spesso l'indiziato numero uno per questo tipo di problematica.
Leggendo il suo breve racconto, sembrano però eccessive le scariche avute, tanto da mettere in dubbio la terapia stessa in atto.
Bisogna capire per cosa è stato prescritto l'antibiotico ( che risulta essere tra i più potenti a disposizione e spesso abusato) e se eventualmente non è possibile passare ad una molecola diversa e che le dia meno fastidio al sistema GE.
I fermenti lattici vanno presi sempre lontani dalla somministrazione antibiotica ( almeno 2-3 ore). Nello specifico Yovis è molto pubblicizzato e se le è stato prescritto a questi dosaggi lo prenda. Esistono a mio avviso fermenti migliori e più appropriati soprattutto se ci sono di base condizioni cliniche di disagio intestinale ( IBS e similari).
Ci tenga aggiornati. Cordialmente.
__________________
Matteo Burchiellaro
Oncoematologo pediatrico
Gastroenterologia Pediatrica
Medicina d'urgenza neonatale
Laurea e specialistica presso la NYU.
Leggi altri commenti
Alba80
 

grazie, dottore, per la risposta.
la terapia con augmentin mi è stata prescritta per l'estrazione di un dente del giudizio. 4 anni fa ne avevo estratto un altro e augmentin non mi aveva provocato nulla.
poiché ho problemi di disfagia e di reflusso, che mi ha provocato un edema alla laringe (per la disfagia, invece, sto indagando), il dentista inizialmente mi ha prescritto punture di rocefin. Appena mi è stata fatta la prima ho sentito calore nel petto, mi sono sentita come bloccata allo stomaco e fastidio in gola con calore.
allora il dentista mi ha prescritto augmentin, ma non avrei immaginato tutta quella diarrea, ripeto, non avevo mai avuto problemi di diarrea con augmentin, in passato. è iniziata dopo tre giorni, così il 4 ho fatto di nuovo la puntura di rocefin con bentelan e ho avuto in forma lieve ancora quei fastidi, ma era domenica mattina e in casa avevo quello. c'è da dire che sono allergica all'aspirina e alla tachipirina.
la diarrea dopo 4 giorni si è bloccata, ora è da martedì che non vado in bagno.
yovis l'ho comprato io, il mio medico mi ha prescritto successivamente enterogermina.
mi chiedo se tutte queste scariche siano avvenute perché di base il mio intestino non è messo bene.
7 anni fa mi è stato diagnosticato colon irritabile, ma ero tendenzialmente stitica con dolori.
invece è da un anno che alterno un po' di stitichezza con un po' di diarrea.
poi sono gonfia e ho avuto , qualche mese fa, più flatulenza del mio solito.
ah, dimenticavo, l'anno scorso , nel mese di giugno, avevo avuto delle scariche di diarrea, 6 un giorno, 4 un altro , ma quello che mi dava fastidio erano tutti i rumori della pancia, anche di notte. e quei rumori li ho avuti anche in quei 4 giorni di diarrea eccessiva.

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dott.ssa Raffaella Ferrando

Dott.ssa Raffaella Ferrando
Nome:
Raffaella Ferrando
Comune:
Bastia d'Albenga
Provincia:
SV
Telefono:
0182-20485
Azienda:
Bastiamedica
Professione:
Radiologo specialista in Gastroenterico e Funzionalità pelviperineale
Specializzazione:
Radiodiagnostica
Contatti/Profili social:
sito web
Domanda al medico
Dott.ssa Ferrando, perché quando si va in vacanza si tende a soffrire di stitichezza?
La stitichezza da viaggio è legata alle modifiche apportate ai ritmi giornalieri a cui il nostro organismo è legato. Un'influenza importante ce l'ha anche il luogo in cui si dorme e la toilette. Quindi il consiglio è di cercare di ovviare con qualche alimento in aiuto oppure con l'aggiunta di fermenti lattici e/o probiotici alla dieta quotidiana. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 12:09 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2021, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X