Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Apparato digerente - Gastroenterologia ed endoscopia digestiva > GASTROSCOPIA TRANSNASALE....fatta!!!
Segna Forum Come Letti

   

GASTROSCOPIA TRANSNASALE....fatta!!!

vg75
 

Mi sono fatta coraggio e mi sono prenotata la gastroscopia transnasale all' Ospedale Maggiore di Bolognaper il 22 marzo (ahimè il giorno prima di pasqua,spero di non avere brutte sorprese e godermi le feste)
avendo già esperienza "di tubi nel naso" messi piu' volte dall'otorinolaringoiatra per vedere laringe e corde vocali, la preferisco rispetto alla gastroscopia tradizionale per questi motivi:
1)niente sedazione nè orale nè venosa
2)si è subito attivi si puo' mangiare,guidare ecc..
3)stessa affidabilità esiti dell'esame
4) molto meno invasivo (non da vomito,senso di soffocamento...)
chi ha esperienza in merito? pensatemi....

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Andrea Favara
Bene, sono contento per Lei!
Auguri!
__________________
Dr. Andrea Favara

http://www.andreafavara.it

Specialista Chirurgia Apparato Digerente ed Endoscopia Digestiva
Dir med I livello Chirurgia II Ospedale Cantu' (Co)
Leggi altri commenti
adamp12004
 

Io ho fatto la gastro classica il 4 agosto 2007 e al pomeriggio ero in treno per il mare... avevo chiesto la sedazione profonda.
Sinceramente ora non ho piu' paura...pero' se la dovro' rifare chiederei ancora la sedazione...

vg75
 

[V]c'è nessuno??? grazie adamp12004

Paolinoge
 

Io ho fatto la gastro tradizionale il 21 gennaio e non ho sentito nulla, soltanto una volta mi è venuto da eruttare, per il resto tutto tranquillo, un po di spray in gola e dopo 10 minuti a casa,ho fatto la gastro alle 10 e alle 12 ho pranzato:esito:ernia iatale.
Ciao e non preoccuparti , vai li' rilassata.

vg75
 

grazie

yvelise
 

Ciao... anche io ho fatto la gastroscopia tradizionale....solo con un pò di spray alla gola... mi ha dato un pò di fastidio.. ma nessun altro problema... ho potuto subito mangiare.

ANGELOTENORE
 

ho fatto quella normale, tutto ok niente disturbi.

vg75
 

FATTA[^][^]
stamattina alle 8 all'ospedale maggiore a Bologna un'equipe splendida e una dottoressa magnifica,per via nasale non dico sia piacevole ma tutto sommato fattibile e poco fastidiosa,con tanto di biopsie...
ESITO: gastrite antrale (pensavo peggio)

lincoln
 

Ciao il 27/1 ho la gstroscopia al San Raffaele di Milano anche io la trsnasale. Nonostante mi abbiano assicurato che è meno invasiva della tradizionale sono egualmente terrorizzato perchè ho un riflesso al vomito talmente accentuato che mi viene anche da dentista.
Spero di trovare un medico bravo quanto la tua dottoressa magnifica di Bologna !!
Quanto dura il tutto ?

Mknight
 

Io l'ho fatta a Faenza,dal naso e senza alcun tipo di anestetico.
Il tutto dura 5 minuti e direi che è abbastanza tranquillo.
Anche io come te ero spaventatissimo dal senso del vomito,ma dal naso non ti viene o almeno a me non è venuto.Anche perche' il sensore del vomito è sulla base della lingua non nella gola.Quella non viene neppure toccata.
Io stavo calmo e mi concentravo sulla respirazione e sulla deglutizione.
Solo 1 volta gli ho ruttato addosso (col soffio) perche' mi soffiava dell'aria nello stomaco.
Alla fine..non avevo un emerito niente...

Tranquillo...EASY
[8D]

daninat
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da lincoln

Ciao il 27/1 ho la gstroscopia al San Raffaele di Milano anche io la trsnasale. Nonostante mi abbiano assicurato che è meno invasiva della tradizionale sono egualmente terrorizzato perchè ho un riflesso al vomito talmente accentuato che mi viene anche da dentista.
Spero di trovare un medico bravo quanto la tua dottoressa magnifica di Bologna !!
Quanto dura il tutto ?
Ciao,
anche io vorrei fare la transnasale al san raffaele...come è andata? E quanto sono i tempi di attesa/costi?

Grazie mille,
Daniele

carlolorenzo
 

Ciao a tutti,
io ho fatto, pochi giorni fa, la gastro endonasale in sedazione dal dott.cagnoni all'ecomedica di valmontone: fantastica, non ho sentito nulla mi sono svegliato senza fastidi in bocca o altro, e i prezzi sono molto inferiori a quelli di roma. lo consiglio a tutti.

andrea1679
 

Ciao a tutti..io dovrei fare un gastroscopia il 25 di gennaio, ho preso l'appuntamento all'ospedale di Massa (Toscana) dove so che la fanno per via transnasale. Io vorrei farla in questo modo perché mi sembra di aver capito che é meglio tollerata della via orale...ci sono delle persone che l'hanno fatta recentemente (se qualcuno anche a Massa..)? mi potete dire le vostre esperienze?..grazie!
Andrea

Brenno
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Mknight Visualizza Messaggio
Io l'ho fatta a Faenza,dal naso e senza alcun tipo di anestetico.
Il tutto dura 5 minuti e direi che è abbastanza tranquillo.
Anche io come te ero spaventatissimo dal senso del vomito,ma dal naso non ti viene o almeno a me non è venuto.Anche perche' il sensore del vomito è sulla base della lingua non nella gola.Quella non viene neppure toccata.
Io stavo calmo e mi concentravo sulla respirazione e sulla deglutizione.
Solo 1 volta gli ho ruttato addosso (col soffio) perche' mi soffiava dell'aria nello stomaco.
Alla fine..non avevo un emerito niente...

Tranquillo...EASY
[8D]
a Faenza dove?

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dott.ssa Raffaella Ferrando

Dott.ssa Raffaella Ferrando
Nome:
Raffaella Ferrando
Comune:
Bastia d'Albenga
Provincia:
SV
Telefono:
0182-20485
Azienda:
Bastiamedica
Professione:
Radiologo specialista in Gastroenterico e Funzionalità pelviperineale
Specializzazione:
Radiodiagnostica
Contatti/Profili social:
sito web
Domanda al medico
Dott.ssa Ferrando, perché in gravidanza si tende a soffrire di stitichezza? E cosa fare?
La gravidanza è costellata da una serie di disturbi, tra i quali certamente c'è anche la stitichezza: è talmente diffusa che si stima arrivi a colpire quasi il 50% delle donne in dolce attesa! La sua insorgenza è legata alle modificazioni ormonali che avvengono durante il periodo della gestazione: il progesterone riduce infatti la peristalsi per azione miorilassante, mentre l’aldosterone aumenta la ritenzione idrica, rallentando il transito. L'azione degli ormoni si unisce poi alle nausee che riducono l’assunzione di fibre, alle "voglie" che generalmente sono rivolte a cibi che antagonizzano la fisiologica peristalsi, e all’assunzione di ferro o di farmaci: un mix di fattori che non aiuta certo la regolarità intestinale. Cosa fare per combattere la stitichezza in gravidanza? Idratarsi a sufficienza, introdurre più fibre con la dieta e fare un pochino di attività fisica ogni giorno. Tutto questo, naturalmente, dopo aver sentito il parere del medico. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 10:44 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X