Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia plastica ed estetica > Rinoplastica e punta del naso .
Segna Forum Come Letti

   

Rinoplastica e punta del naso .

flaubert
 

CIao a tutti , sono un ragazzo e mi sono registrato da poco .

Vorrei porre un mio quesito al dott.Bernardi o chi ne fa le veci , che mi assale da circa un mesetto a questa parte.

Dunque , io nel novembre scorso (2009) m isono sottoposto ad un intervento di rinoplastica chiusa , dal dott. Curatoli a Bari , correzzione del gibbo e punta del naso rimodellata....((????))) con in aggiunta sottoposto anche ad un piccolo rimodellamento anche di mentoplastica .

Bene , siamo arrivati quasi al 6° mese di distanza (il 30 di questo mese), il naso è evidente che appare ancora gonfio sopratutto visto dal frontale con il dorso e la punta ancora gonfi , ma questo c'era da metterlo in preventivo quindi di pazienza non ci sono problemi , ma il mio dubbio che mi sta un po assilando in quest'ultimo periodo rimane la correzione della punta che è sta eseguita , preciso che, prima dell'intervento la punta del mio naso era rivolta verso il basso ( tipico del naso maschile) e non era neanke troppo cadente ..
ma il mio chirurgo dopo avermi fatto notare delle foto da simulazione a intervento effettuato notai che con il gibbo modificato la punta stessa tendeva a sporgere un po troppo da fuori visto frontalmente , quindi alla successiva visita che anticipava l'intervento in accordo con il dott. decidemmo di intervenire anke sulla punta , egli mi spiegò che la tecnica da adottare per la punta era la più conservativa , cioè con la punta all'insù ( in termini brevi , tipo francesina) .
Siccome molte volte in vari orari del giorno sono succube del guardarmi allo specchio , sto notando che mi fà un espressione stranuccia del mio volto e contemporaneamente anche lo sguardo mi pare diverso di prima , mi domando e chiedo a voi da cosa derivi effetivamente questa situazione e da cosa dipende , è l'effetto di tutta la struttura del naso essendo ancora gonfia oppure dalla nuova forma del naso all'insù che non si adatterebbe molto alla mia forma del viso essendo un maschio , perchè da quello che ho avuto modo di leggere in rete la punta del naso per i maschi è sempre consigliata di essere lasciata verso il basso oppure ancora lo specchio devo cercarlo di non guardarlo proprio ...??? (fattore psicologico)
La prossima visita dal chirurgo la dovrei effettuare tra non molto di 1 mese è mi viene in automatico fargli sapere (ma sicuramente lui mi anticiperà) di essere contento del risultato o ancora no .... al momento non proprio direi , proprio per i lfatto della punta .

Un grazie anticipato al dott. Bernardi , cerco solo di essere un pò rincuorato .

Ciao!

MIGLIOR COMMENTO
Dott. Claudio Bernardi
In genere dopo sei mesi dalla rinoplastica il risultato è definitivo ma in alcuni casi, specie nel caso di una punta nasale con pelle spessa e grassa , ci si può attendere ancora qualche modificazione...Il controllo dal suo chirurgo è indispensabile per chiarire la situazione.
Saluti
Dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it
__________________
Dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it
www.lachirurgiaplastica.net
Leggi altri commenti
flaubert
 

La ringrazio della pronta risposta .

Se può ancora dare un ulteriore parere in merito , ma la punta ,lei consiglia

di lasciarla così (oramai...) oppure potrebbe suggerirmi una volta effettuato il


controllo dal chirurgo e valutare bene la situazione rieffettuare un ulteriore

ri-modifica della punta proprio per un aspetto estetico e armonioso del viso .

Saluti

Dott. Claudio Bernardi
 

Ri-modifica vuol dire re-intervento... tutto si può fare , ma ne deve valere la pena.
Dr. bernardi

__________________
Dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it
www.lachirurgiaplastica.net
Ti può interessare anche...
Sogni caviglie e ginocchia più snelle, con capillari meno evidenti? Vuoi ridurre significativamente la ritenzione idrica?

Ecco per te il kit DUE MESI IN GAMBA, il percorso educazionale abbinato ai prodotti STASIVEN per le gambe, che saprà offrirti risultati sorprendenti a un PREZZO SUPER SCONTATO DEL 40%.

L'offerta comprende 4 confezioni di STASIVEN COMPRESSE e STASIVEN TOP + programma educazionale realizzato dagli esperti.

Gambe più sane ti aspettano. In soli due mesi!


flaubert
 

Ciao Dott.

sinceramente non lo vorrei rifare l'intervento anche perchè ricomporterebbe una serie di

cose ... tipo il periodo di guarigione e tempi di attesa ... ecc ( e siamo anche vicini all' estate..)



il mio dubbio riguardante la punta del naso e per capire meglio se è il gonfiore


presente che mi da questo strano effetto oppure la punta all'insù non si adatterebbe al mio profilo del viso , ma nel complesso e tutta la zona interessata del naso


a risultare ancora gonfia ,quindi in termini tecnici dovrei ancora pazientare qualche mese ? senza farmi tanti complessi .....

Dott. Claudio Bernardi
 

Il gonfiore ha anche l'effetto di mantenere la punta leggermente sollevata, fissa...Il suo dubbio, però, lo potrà chiarire solo il chirurgo che l'ha operata...
Dr. Bernardi

__________________
Dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it
www.lachirurgiaplastica.net
flaubert
 

Buongiorno


Si alla prossima visita mi farò togliere qualsiasi dubbio... così sento il suo parere anche se lui me l'ho aveva già accennnato per vedere il risultato finale dovremmo attentedere dai 8 mesi ad 1 anno .. tornando sul gonfiore ogni tanto toccandomelo senza volerlo sento ancora del dolore .

Un saluto a Lei

flaubert
 

ciao Dott. Bernardi , riprendo questo post aperto qualche tempo fà magari mostrandogli il risultato con qualke foto scattata , a circa (quasi ) 8 mesi di distanza dall'intervento , così possiamo condividere dei pareri e su come lei giudica il risultato dell'intervento . La ringrazio per questo se darebbe un suo giudizio tecnico .

La visita l'ho passata giorno 16 scorso , in liena di massima mi ha detto ke il risultato può definirsi definitivo , anke se gli ho fatto notare che tutta la parte interessata all'intervento noto (e lo si nota) ancora un certo gonfiore , mi ha risposto che comunque tenderà ad assestrarsi ancora (speremo) con il passar del tempo e questo gonfiore nn si vede ,,, mahh

Una curiosità , nella foto che adesso posterò , si nota una certa gobbetta , io non la reggo tanto gurdandomi specie di proflilo , glielo fatto notare , mi ha riferito che me l'ha lasciata apposta perchè in un naso maschile si tende ad applicare questo tipo di tecnica , se vorrei lo si può mdificare ma mi ha detto che fosse in lui và lasciata così , lei cosa ne pensa !

ecco le foto



http://img844.imageshack.us/img844/8075/rinoplas.png



http://img831.imageshack.us/img831/487/rinoplast2.png


http://img826.imageshack.us/img826/9764/rinoplast3.png



Un ringraziamento a chi mi darà dei giudizi su come è venuto il mio naso .

Ciao

Dott. Claudio Bernardi
 

Gentile utente,
premesso che le valutazioni sulle fotografie sono sempre meno realistiche di quelle fatte sul paziente stesso quello che vedoo io è esattamente la stessa cosa che lei cita, ovvero una piccola irregolarità del dorso. Non sono certo in grado di dire di quanto il naso può essere migliorato ma solo che a volte, in un naso maschile , una piccola imperfezione aiuta meglio a "mascherare" gli esiti di una rinoplastica. Quindi può essere anche una strategia attuata dal chirurgo, che però deve spiegare bene al paziente preoperatoriamente.
saluti

__________________
Dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it
www.lachirurgiaplastica.net
Fabio7
 

Concordo , normalmente si lascia appositamente un punto di rottura ,un piccolo gibbo, che evita un naso innaturale. Tuttavia non mi pare sia stato fatto alla francese, il che e' meglio, nasi maschili si fanno di norma dritti . Per quanto aggiungo sia uno degli interventi piu difficili da fare , richiese spesso ritocchi, in quanto non e possibile prevedere il risultato definitivo come sara. Direi a stima dal 10 al 20 % necessita un ritocco o correzione. Tuttavia non si preoccupi tanto del profilo ma della visione frontale,( ovv non si capisce dalle foto) che e la piu importante . Il naso innanzitutto deve essere sottile ( questo dice la letteratura in materia , ricerche europee hanno introdotto questo canone studiando l estetica , parametri e costanti, tra cui questa) Pero un naso sottile e assai difficile da fare nel caso si debba togliere un gibbo pronunciato, la piramide si abbassa e non e per niente facile mantenere il naso sottile. Si puo agire sulle cartiliagini delle narici , aumentandone la dimensione e assotigliandole , cosi da creare un effetto ottico di naso sottile alla visione frontale. Non si preoccupi di eventuali ritocchi , sono da mettere in conto . Certo il gonfiore in tutta l area pare ci sia, e cmq serve aspettare , inutile guardarsi tanto prima che vi sia un completo sgonfiamento dell area e che i tessuti aderiscano al naso in via definitiva. "Ananase confetti" normalmente si da per velocizzare il processo , contiene enzimi proteolitici estratti dall'ananas, cmq la sua utilita non so se sia stata dimostrata. In ogni caso meglio togliere poco che troppo, perche a togliere si fa presto, a rimettere e un impresa qualora venga un naso eccessivamente ridotto. L'innesto di cartilagine per riaumentarne le dimensioni e' un intervento ricostruttivo certamente non semplice.

flaubert
 

Vi ringrazio per le vostre valutazioni in merito ,

al Dottore, per quanto concerne la piccola irregolarità che la si può notare posandomi di profilo , il chirurgo all'ultima visita che sono andato a fare (ma ne farò un altra ancora...) quando gli ho fatto notare questa gobbetta è stato perentorio senza nascondermi nulla , mi ha detto che in un naso maschile si tende a lasciarla questa piccola parte di gibbo in quanto la tecnica praticata è differente da quella attatuata nelle femmine , dopo avrà capito che forse è scattato in me un pizzico di dubbio e un aleggera delusione e mi ha detto che se io vorrei un secondo "ritocco" è fattibile intervendendo su questa gobbetta ed eliminandola definitivamente , però ha confermato anke che se fosse lui lascerebbe tutto come sta . La mi valutazione si sofferma più sulla punta del naso , facendovi un paragone con la punta che avevo prima con quella che adesso mi ritrovo è stata leggermente rialzata ma è proprio questa zona che la vedo ancora la più gonfia e tende a farmi un strano effetto e aspetto parlando esteticamente.


a Fabio 7 , si come ho precisato prima è una tecnica ke adoperano nei nasi maschili , ma va detto che se mi avesse riferito preoperatorimanente che questa gobbetta andava lasciata così forse gli avrei detto di farmi un naso "tutto curvo" tipo proprio francesino ,ma è raro che te lo dicano è una filosofia che adottano e dalle foto simulazioni ke mi fece alle prime visite non potevo mai capire quale sarebbe stato il vero naso che sarebbe uscito erano sempre delle simulazioni .. tramite queste foto , cmq il linea di massima io mi sento soddisfatto del mio naso ,aspetto in grosso modo un netto moglioramento sulla parte della punta e che sgnonfiasse fefintivamente con il passare di qualche altro mese, lui mi ha detto di non prendere nulla per velocciazzare il processo dele sgonfiore ma di essere pazienti e aspettare e tutto verrà a se. cmq se vuoi ti posso mandare in mp la foto di come avevo la punta (quasi cadente) prima e di come risulta adesso ,vedendo frontalmente .

Un grazie ancora per le vostre delucidazioni.

Fabio7
 

L'importante che sei soddisfatto. la gobbetta l avevo, poi l'ho tolta per assotigliare , cmq cambia poco o niente , francesina all insu significa naso femminile= si vedra che e innaturale. Pensaci bene ! al limite fallo dritto, i ritocchi sono meno pesanti di norma del primo intervento, ne ho fatti parecchi, ma non ricordo alcun fastidio, solo la prima operazione. Ti diro, il mio naso e dritto preciso ( son andato a vedere se avevo ancora la gobbetta per dire il profilo mi interessa niente) , a me non piace personalmente perche lo vorrei sottile , ma serve fare un lavoro di innesto cartilagini (proprie o irradiate ) che ad oggi e nel mio caso fattibile con cartilagini di altri, ok irradiate ai raggi x , perderanno tutto il genoma, ma son di altri, non mi piace l'idea) . Poi oggettivamente va bene cosi, se le ragazze mi dicono "che bel naso" insomma che vado a ritoccare? Unica cosa che nessun medico ( 5 - anche otorinolaringoiatra) e riuscito a fare e aprirmi bene una narice per la respirazione, sempre avuto questo "problema" di deviazione setto. Nessuno e riuscito. Il motivo non lo so . La deviazione setto l avevo anche prima di operarmi, anzi peggiore, genetica.

flaubert
 

Ciao Fabio , allora tu che dici , lascio quella gobbetta ?? io per adesso non e ke penso tanto a quella piccola "curvetta" ma un domani chissà.... anke perchè come anke tu sai dopo gli interventi di questo genere subentrano sempre dei fattori psicologici tipo insoddisfazione di come si venuto il naso e tante altre cose, ecco perchè il mio chirurgo mi kiese alla prima visita anke un colloquio dal psicologo ..... anke se non lo fatto lo stesso , poi mettendo in preventivo di farmi questo ritocco primo ke dovrei andare di nuovo in sala..... e secondo mi comporterà una seconda spesa da sborsare (stiamo su altri 1.100 /200 euro ) e non so quanto mi converrebbe ... ma in ke senso dovrei farlo dritto ... perchè non lo è ??? .... cmq se gli altri notano o noteranno un cambiamento del tuo naso non va bene..... no x qualcosa ma una buona rinoplastica è quella che nessuno dovrebbe accorgersi un cambiamento radicale del naso , vabbè a meno ke avevi accennato qualcosa ai tuoi amici dell'intervento che ti andavi a fare

a me l'unica cosa ke mi interessa adesso che sta punta del naso si sgonfiasse , secondo te quanto altro tempo ci vorrebbe , ci vorrebbe davvero 1 anno pieno da quando ho fatto l'intervento ? a fine mese faccio già 8 mesi....

p.s. ti sto x mandare un mp!

Dott. Claudio Bernardi
 

La punta del naso può impiegare anche un anno per sgonfiarsi quindi.... speriamo bene e tanti auguri!

__________________
Dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it
www.lachirurgiaplastica.net
flaubert
 

Citazione:
Originariamente Inviato da drBernardi Visualizza Messaggio
La punta del naso può impiegare anche un anno per sgonfiarsi quindi.... speriamo bene e tanti auguri!
Grazie Dottore e le altre zone ?

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 03:37 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X