Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia plastica ed estetica > circoncisione
Segna Forum Come Letti

   

circoncisione

avivid
 

avrei bisogno di chiarimenti riguardo la circoncisione se e' doloros a e quale tipo di medico la fa e in piu' se il pene si estende maggiormente durante l'erezione.

MIGLIOR COMMENTO
Dott. Claudio Bernardi
Caro utente,
se il problema è la fimosi, ovvero un anello di cute del prepuzio che impedisce la fuoriuscita parziale o completa del glande il mio consiglio è operare. Io cerco di non eseguire una circoncisione totale, ma parziale, lasciando la cute del prepuzio dopo averla "allargata" opportunamente.In questo modo si raggiunge l'obiettivo di una buona mobilità del glande, mantenendolo "protetto" dalla cute residua e ottenendo un risulato estetico naturale. Alcuni andrologi-urologi sono d'accordo con questo , altri eseguono di routine la circoncisione totale. L'anestesia locale va benissimo se associata ad una leggera sedazione.
Saluti
Dr. Claudio Bernardi
chirurgia plastica
www.claudiobernardi.it
__________________
Dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it
www.lachirurgiaplastica.net
Leggi altri commenti
marysol
 

devi chiedere in andrologia

proxer
 

Non si estende nulla, anzi perdi un po di sensibilità sul glande, quindi è indicata per eiaclazione precox

educ81
 

Prozer, Veramente io so che la circoncisione non è per niente indicata per l'eiaculazione precoce.
Io sono circonciso da 3 anni e so che il fatto di tagliare la pelle de prepuzio fa venir meno quella parte di pelle "in più" che scorre sul pene durante un rapporto sessuale. Una persona circoncisa quindi si trova ad avere la pelle maggiormewnte tesa durante l'erezione e quindi, nonostante la leggera perdita di sensibilità al glande c'è un aumento della sensiilità dovuto a questa tensione della pelle. Ho letto questa cosa tempo fa da qualche parte e non sono sicurissimo che sia vera, quindi prendetela con le dovute accortezze, però una cosa è certa: anche se sono circonciso non ho per niente risolto il problema dell'eiaculazione precoce.

PEr rispondere alla domanda di avivid, cmq la circoncisione non è dolorosa perchè viene fatta in anestesia locale. L'unica cosa brutta è il momento in cui ti fanno l'anestesia perchè ricevere delle iniezioni alla base del pene non è la cosa più bella del mondo, cmq ti assicuro che si sopravvive bene ))
Nei primi giorni dopo l'operazione avrai qualche fastidio se vai in erezione, ma passate un paio di settimane sarà tutto a posto. DOpo un mese dovresti anche potere riprendere la normale attività sessuale.
Il pene rimane tale e quale a prima, anche se ho sentito dire che in caso di pene molto curvo a causa di una fimosi si può guadagnare qualcosina.
Spero di esserti stato utile, ciao

Ti può interessare anche...
Pancia gonfia e meteorismo addio! Bastano 90 giorni

Hai la pancia sempre gonfia e dolente, dopo i pasti e per tutto il giorno? Se il gonfiore e il meteorismo ti stanno condizionando la vita, è ora di reagire.

Il programma Ciao Pancia Gonfia può aiutarti a liberarti del problema dell'aria nella pancia insegnandoti a rivedere la tua alimentazione e il tuo stile di vita, insieme all'utilizzo di soluzioni naturali efficaci come Endofit Gas Control.

Acquista Endofit Gas Control in farmacia, accedi GRATUITAMENTE al programma grazie al codice indicato nella confezione, segui il tuo percorso di apprendimento personalizzato e verifica i miglioramenti del tuo livello di benessere.

Approfitta subito di questa opportunità!


Donytech
 

Io ho notato che tutti gli attori ***** sono circoncisi.

Non sò dirti la differenza tra il prima ed il dopo della circoncisione, a me l'hanno fatta da neonato.

epico
 

io fui circonciso...a 13 anni circa o 14...l'anestesia puo' essere fatta anche totale in questo caso non subisci punture al pene...il dolore un po si ha dopo l'operazione quando ti ritrovi i punti sul glande e devi disinfettarli con medicamento.[V]

Lestad3
 

Gli attori ***** sono tutti circoncisi per motivi d'igiene (e per lo stesso motivo sono anche depilati). Avere il glande sempre scoperto riduce il rischio di infezioni all'apparato genito urinario.. Per loro meglio non correre rischi..
Sai com'è.. a certa gente E' IL PENE CHE DA' IL PANE!!!

mickey76
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da epico

io fui circonciso...a 13 anni circa o 14...l'anestesia puo' essere fatta anche totale in questo caso non subisci punture al pene...il dolore un po si ha dopo l'operazione quando ti ritrovi i punti sul glande e devi disinfettarli con medicamento.[V]
Anestesia totale per una circoncisione???!! Ma per favore......

Sidart
 

A me l'hanno fatta, io ho detto: MI RACCOMANDO LA LOCALE, loro: sì sì non preoccuparti, mi hanno fatto la pre anestesia poi quando non capivo più un **** mi hanno rifatto la domanda e io, visto che ormai ero partito e non razionalizzavo, ho detto: TOTALEE!!
[!]

Ricordo solo che mi hanno messo una mascherina nera, poi ho sentito: " Respira " e poi mi son ritrovato improvvisamente nel lettino

paolito0870
 

allora posso fare l'attore *****[8D]

nicemar
 

Ciao ragazzi tra un mese entrero' anch'io a far parte del club ma devo dirvi che sono molto preoccupato e ci sto già ripensando, oltre al fatto del dolore che potrei provare non so se la nuova forma del mio "amichetto" mi piacerà.
Voi cosa ne dite?

jjbi
 

Salve gente, mi son iscritto solo in questo momento poichè ho trovato interessante questo vostro scambio di vedute e di idee. Io subii un intervento al frenulo all'età di 15/16 anni, a 30 anni mi resi conto ke il primo intervento nn fù soddisfacente quindi feci il 2° frenuloplastica/circoncisione ma visto ke vivo in piemonte e i piemontesi si sà ke sn tirchiotti hanno fatto un intervento al "risparmio" hanno quindi "tagliato" troppo poco e a distanza di un mese sono in attesa di un 3° intervento, ora mi si parla di circoncisione totale, mi auguro ke questa sia la volta buona ke poi nn c'è mica più niente da accorciare. Domandona a ki è stato circonciso in età avanzata, come ci si trova post intervento ed ovviamente passato il periodo "spiacevole" di guarigione?? Auguratemi buona fortuna ciao

geniAle
 

ciao a tutti , ho 24 anni e mi sono circonciso totalmente una settimana fa , a parte l'anestesia locale alla base del pene non c'e' male, ah si anche dopo l'intervento quando l'azione dell'anestetico passa, ma si risolve con qualche antidolorifico! solo oggi cmq, dopo una settimana mi sento abb bene! dolorosissima una notte con la mia ragazza senza poter far niente e con i punti che tiravano un po'! Ah si, ma sti punti cadono o si riassorbono? e inoltre fra quanto potro' avere un normale rapporto sessuale, tranquillamente e senza paura che qualcosa possa rovinarsi li' sotto ? grazie in anticipo a chiunque abbia voglia di rispondermi e farmi un po' di chiarezza , su questo piccolo intervento , che pero' per il momento mi ha dato tanto da pensare!

Dott. Claudio Bernardi
 

In genere dopo circa due settimane è presente solo un modesto gonfiore e qualche fastidio ma non dovrebbe esserci più dolore. L'assenza del dolore derminerà la stabilizzazione dell'intervento e la fine della "inattività".
Saluti e auguri
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 04:30 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X