Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Flebologia, circolazione venosa > FLEBOTERAPIA
Segna Forum Come Letti

   

FLEBOTERAPIA

arianna 1980
 

Ciao a tuttti,
ho un problema di insufficenza venosa negli arti inferiori. Vorrei valutare la possibilità di effettuare la terapia: fleboterapia rigenerativa tridimensionale ambulatoriale (T.R.A.P.) con un medico professionista.
Potreste darmi consigi sulla validità della terapia e indicarmi qualche Contatto di Medici che operano nella regione Marche o Abruzzo.

Grazie mille,
Arianna

MIGLIOR COMMENTO
attilio.marchese
La Fleboterapia è una metodica che richiede veramente un numero limitato di sedute. A Roma, facilmente raggiungibile da dove Lei abita, posso darle i miei riferimenti:

www.docvadis.it/attilio.marchese DOTT. ATTILIO MARCHESE

Cordiali saluti
dott. Attilio Marchese
Leggi altri commenti
aelban
 

Se posso aggiungere un commento ,io la fleboterapia la "pratico" da ormai 3 anni con ottimi risultati,se vuole mi contatti le raccontero' la mia esperienza.

mama80
 

salve, anche io ho problemi di varici su la gamba six ,e stò prendendo, per quanto possibile, info sulla fleboterapia rigenerativa, questa mia curiosità per la metodica nasce dal fatto di nn dover affrontare un intervento chirurgico .....nn cosa da poco .....però avrei dei dubbi su eventuali effetti collaterali! qualcuno che magari l'ha già praticata saprebbe darmi dei consigli ne sarei davvero contenta!!!!

essendo una metodica nn convenzionata sapete intorno a quale cifra si aggirano i costi??? grazie a chiunque volesse rispondermi!!

gio77
 

io sto cercando uno specialista che pratichi la fleboterapia a padova e provincia, qualcuno sa darmi un nominativo?

Steasy
 

Buongiorno a tutti,

qualcuno è a conoscenza se la fleboterapia è praticabile anche sulle braccia?
Sono un caso "raro" mi ritrovo ad avere vene dilatate e varici su entrambe le braccia e in inverno quando vengono indossati più capi, sento anche del dolore.
Sono una ragazza di 28 anni e ormai sono 8 anni che soffro di questa situazione oltre ad avere vene varicose e capillari all'interno di entrambe le caviglie e vene gonfissime in estate su piedi e mani, ma posso dire, per ora che sulle gambe non ho ancora avuto problemi gravi.
Ho esercitato 10 anni di ginnastica artisitca anche a livello agonistico per 4 anni e ho assunto pillola per 6 anni.

La questione delle braccia la vivo proprio male.. in estate mi faccio seri problemi a scoprirmi anche perchè la mia somiglianza tra muscoli e vene assomiglia a quella di un uomo e anche persone a me vicine me lo fanno notare e sta diventando per me un problema psicologico.

Non dico di essere muscolosa come lei, ma riguardo alle vene mi avvicino molto e le mie hannoa nche dei pallini (varici)..ovviamente sono un pò oiù giovane ma ho paura di dover diventare così e vivo male questa situazione ormai da anni:

http://mmedia.kataweb.it/foto/26347259/1/madonna-spuntano-nuove-foto-senza-foto-ritocco

Vorrei tanto sapere se è una terapia sicura e che negli anni futuri non mi crei problemi (anche se so che ogni persona è differente e può reagire in diversi modi), ma sarei disposta a sottopormi a questa terapia anche più volte nella mia vita se mi potesssero migiorare ala situazione.

Appena ho delle foto le inserisco.

A presto

Steasy

attilio.marchese
 

Citazione:
Originariamente Inviato da mama80 Visualizza Messaggio
salve, anche io ho problemi di varici su la gamba six ,e stò prendendo, per quanto possibile, info sulla fleboterapia rigenerativa, questa mia curiosità per la metodica nasce dal fatto di nn dover affrontare un intervento chirurgico .....nn cosa da poco .....però avrei dei dubbi su eventuali effetti collaterali! qualcuno che magari l'ha già praticata saprebbe darmi dei consigli ne sarei davvero contenta!!!!

essendo una metodica nn convenzionata sapete intorno a quale cifra si aggirano i costi??? grazie a chiunque volesse rispondermi!!
La Fleboterapia non ha particolari controindicazioni, salvo eventuali allergie ai farmaci utilizzati. Ha però delle precise indicazioni, che devono essere valutate per ogni singolo paziente. Può rappresentare, in casi ben selezionati, un' alterantiva alla chirurgia o alla scleromousse ecoguidata. Il costo di una seduta di fleboterapia si aggira intorno ai 180 -250 euro (spesso vengono spacciate per fleboterapia delle comuni sedute di scleroterapia con salicilato!!!!). Può trovare ulteriori delucidazioni sui miei siti: DOTT. ATTILIO MARCHESE - Home page DOTT. ATTILIO MARCHESE .
Cordiali saluti
dott. Attilio Marchese

attilio.marchese
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Steasy Visualizza Messaggio
Buongiorno a tutti,

qualcuno è a conoscenza se la fleboterapia è praticabile anche sulle braccia?
Sono un caso "raro" mi ritrovo ad avere vene dilatate e varici su entrambe le braccia e in inverno quando vengono indossati più capi, sento anche del dolore.
Sono una ragazza di 28 anni e ormai sono 8 anni che soffro di questa situazione oltre ad avere vene varicose e capillari all'interno di entrambe le caviglie e vene gonfissime in estate su piedi e mani, ma posso dire, per ora che sulle gambe non ho ancora avuto problemi gravi.
Ho esercitato 10 anni di ginnastica artisitca anche a livello agonistico per 4 anni e ho assunto pillola per 6 anni.

La questione delle braccia la vivo proprio male.. in estate mi faccio seri problemi a scoprirmi anche perchè la mia somiglianza tra muscoli e vene assomiglia a quella di un uomo e anche persone a me vicine me lo fanno notare e sta diventando per me un problema psicologico.

Non dico di essere muscolosa come lei, ma riguardo alle vene mi avvicino molto e le mie hannoa nche dei pallini (varici)..ovviamente sono un pò oiù giovane ma ho paura di dover diventare così e vivo male questa situazione ormai da anni:

http://mmedia.kataweb.it/foto/26347259/1/madonna-spuntano-nuove-foto-senza-foto-ritocco

Vorrei tanto sapere se è una terapia sicura e che negli anni futuri non mi crei problemi (anche se so che ogni persona è differente e può reagire in diversi modi), ma sarei disposta a sottopormi a questa terapia anche più volte nella mia vita se mi potesssero migiorare ala situazione.

Appena ho delle foto le inserisco.

A presto

Steasy
La fleboterapia sarebbe praticabile anche sulle varici degli arti superiori. Sempre che le sue "varici" non siano, in considerazione del suo passato di atleta, semplicemente delle vene superficiali ipertrofiche, senza carattere patologico? Mi mandi comunque delle foto tramite il mio sito (www.docvadis.it/attilio.marchese oppure DOTT. ATTILIO MARCHESE, e potrò essere più preciso.
Codiali saluti
dott. Attilio Marchese

pino1963
 

Ciao tutti. Ho bisogno di fare una operazione di TRAP per risolvere una insufficienza di vene vari cose superficiali ed interne ad entrambe le gambe. Vorrei sapere se esiste qualche centro medico in Calabria o Regioni limitrofe che operano con tale tecnica.

Grazie in anticipo.

Pino

Prof. Dr. Luca De Siena
 

Innanzitutto si dovrebbe definire la vena varicosa : cioè la vena dilatata e tortuosa in cui il sangue presenta un flusso contrario ai piani valvolari che regolano la direzionalità normale del flusso venoso .
E poi , perché si vuol trattare vene sane che solo per il fatto di essere più visibili a causa di vari fattori ( tra cui l'atrofia o ipotrofia dei tessuti circostanti di sostegno o perché lo sviluppo eccessivo delle masse muscolari che comporta un flusso venoso maggiore ... ) vengono etichettate come ammalate ?
E infine perché fleborigenerare cià che istologicamente non si rigenera ?

__________________
Prof. Dr. Luca De Siena
Studio Medico Via Puccini, 8
Riccione (RN)

Ulteriori località di attività ambulatoriale:
San Benedetto del Tronto- Senigallia-Fano-Pesaro- Tavullia- Savignano sul Rubicone-Padova.

Per prenotazioni telefonare al n° 3387113260
martinak
 

Per esperienza personale invito chi ha problemi alle vene e ai capillari a consultare un medico che utilizzi il metodo t.r.a.p ... "rigenerare" è inteso come ripristinare.

Prof. Dr. Luca De Siena
 

Sulla scientificità della TRAP la comunità scientifica è perplessa ...a dir poco .

__________________
Prof. Dr. Luca De Siena
Studio Medico Via Puccini, 8
Riccione (RN)

Ulteriori località di attività ambulatoriale:
San Benedetto del Tronto- Senigallia-Fano-Pesaro- Tavullia- Savignano sul Rubicone-Padova.

Per prenotazioni telefonare al n° 3387113260
martinak
 

Le ricordo che la comunità scientifica non è la verità assoluta...secondo il mio modesto parere di paziente dovrebbe essere più aperta e aggiornarsi...ma aggiornarsi costa soldi, fatica e tempo! ( anche se per fortuna molti dottori, anche ANGIOLOGI lo fanno)..
e poi è dura imparare da quello che definite solo un "chirurgo plastico".
A me basta guardare le gambe mentre le scrivo: io credo solo a quello che vedo!!avevo un doppler perfetto e gambe orrende!!!!.....conosco persone che si sono fatte le sclerosanti e stanno peggio di prima, perchè la medicina dovrebbe esere curativa e nn demolitiva!!!!
Ringrazierò CAPURRO a vita!!! 6 ore di viaggio per andare direttamente da lui..e valgono tutti i sacrifici!...ho fatto le foto del prima capurro... farò le foto del dopo e poi le pubblichero!!!

Prof. Dr. Luca De Siena
 

La Comunità Scientifica è tutto per un Medico che lavora e ad essa dobbiamo riferirCi e rispondere del nostro lavoro.
Ciò che si attua nei Nostri ambulatori dovrebbe essere il frutto di metodiche già testate i cui risultati siano stati cioè avvalorati da Trials Clinici Randomizzati.
Non è pensabile che si applichi qualcosa contro lo stato attuale della Scienza.
Ma pensiamo al caos che deriverebbe dalla immissione in commercio di un prodotto farmacologico X senza conoscerne meccanismo d'azione, effetti collaterali , effetti indesiderati, interferenze farmacologiche ecc. ....

__________________
Prof. Dr. Luca De Siena
Studio Medico Via Puccini, 8
Riccione (RN)

Ulteriori località di attività ambulatoriale:
San Benedetto del Tronto- Senigallia-Fano-Pesaro- Tavullia- Savignano sul Rubicone-Padova.

Per prenotazioni telefonare al n° 3387113260
martinak
 

Lasciamo stare che quello che è accettato dalla Comunità Scientifica è la sclerotizzazione, lo stripping , il laser ecc...pratiche alquanto assurde...forse l'unica decente è la chiva, ma è superata ampiamente dalla t.r.a.p.
Cmq a me interessano solo i fatti concreti ...credo che fareste meglio ad aprirvi a qs nuova tecnica, perchè quello che conta è il benessere del paziente...e le pratiche citate prima di certo non lo fanno..
Spero che lei non creda veramente che queste tecniche assurde siano efficaci: io ho persone care che non solo non sono guarite, ma addirittura peggiorate...e poi io ho tutte vene deboli..che fate me le levate tutte???levare, sfilare, togliere...ma che medicina è???????????
L'unica via è quella di aggiornarsi!!!

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 15:38 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X