Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Flebologia, circolazione venosa > trattamenti vene varicose
Segna Forum Come Letti

   

trattamenti vene varicose

alphamon
 

Buongiorno a tutti,
sono una ragazza di 24 anni e nell'ultimo anno mi sono comparsi alcuni capillari sull'esterno delle cosce e le vene del retro del ginocchio si sono ingrossate. I sintomi sono più accentuati nella gamba sinistra e addirittura nel retro ginocchio sinistro una piccola vena è gia varicosa e tortuosa.
Negli ultimi mesi mi si stanno gonfiando le vene anche nel resto delle gambe, cioè sono più evidenti, ma non sporgenti.
Mi sto informando sulle terapie per questi disturbi e sui dottori più qualificati. Io sono siciliana, ma vivo a Torino per motivi di studio e dunque sto cercando dei centri specializzati facilmente raggiungibili per me.
Tra le varie terapie illustrate su Internet, oltre a quelle più diffuse e conosciute (chirurgia, scleroterapia, CHIVA), ho trovato una terapia chiamata T.R.A.P. (fleboterapia rigenerativa tridimensionale) eseguita dal dott. Sergio Capurro di Genova. http://www.fleboterapia.it/Default.htm
La tecnica mi incuriosisce perchè si tratta di iniezioni di una particolare sostanza che permette di ridare tono alle vene e ristabilire la giusta pressione e quindi di risolvere il problema delle vene varicose in modo definitivo.
La cosa che mi lascia perplessa è che, nonostante sia presentata come una tecnica innovativa e perfettamente collaudata ed efficace, esistono solo due centri in Italia che la effettuano e non viene mai menzionata come un'alternativa alle metodologie classiche.
Se funzionasse sarebbe perfetta, si conservano tutte le vene e si ripristina la corretta circolazione. Ma è davvero così?
Vorrei chiedere ai dottori del forum se la conoscono o meno e cosa ne pensano.
Inoltre vorrei chiedere se eventualmente mi sanno consigliare qualche collega cui potri rivolgermi dopo l'estate per una terapia per il mio caso.

Mi scuso per la lungaggine e ringrazio

MIGLIOR COMMENTO
Prof. Dr. Luca De Siena
Cara Signora, ritengo che capire quale sia la situazione flebologica attuale delle Sue gambe sia indispensabile prima di parlare di terapia.
Cordialità
__________________
Prof. Dr. Luca De Siena
Studio Medico Via Puccini, 8
Riccione (RN)

Ulteriori località di attività ambulatoriale:
San Benedetto del Tronto- Senigallia-Fano-Pesaro- Tavullia- Savignano sul Rubicone-Padova.

Per prenotazioni telefonare al n° 3387113260
Leggi altri commenti
alphamon
 

Lei ritiene che aspettare l'autunno sia eccessivo? Potrei peggiorare? Mi sembra di aver capito che con la stagione calda non si possa intervenire.
Allora Lei non conosce la T.R.A.P.?
Eventualmente saprebbe darmi il nome di qualche collega flebologo in Torino.
Mi scusi per l'insistenza.
Graze per la disponibilità

Prof. Dr. Luca De Siena
 

Ritengo che sarebbe interessante poter aver un qualche dialogo con il Dr. Capurro in qualcuno dei nostri incontri scientifici tra emodinamisti.

Dr. Lucio Piscitelli
 

Credo di poter affermare che la metodica rientri tra quelle che non sono classificate dalle Società scientifiche del settore (che valutano i risultati sulla base delle evidenze cliniche) e la cui esperienza è probabilmente limitata a quella del solo inventore.

alphamon
 

Gent. Dott. Piscitelli,
questo significa che non c'è da fidarsi? O meglio, dato che non ci sono ancora certificazioni sulla reale efficacia del metodo, nonostante gli anni di esperienza del dottore e i risultati ottenuti, questo non può essere ritenuto valido?
Con quali garanzie un paziente si affida a questi trattamenti?
Scusi la mia insistenza, ma, riguardo al mio caso, lei ritiene che potrei aspettare l'autunno per affidarmi ad un medico? E' vero che durante la stagione calda non si possono effettuare trattamenti?

La ringrazio per l'attenzione e la disponibilità

Prof. Dr. Luca De Siena
 

Cara Signora, avevo solo cercato di farLe capire che la prima cosa fondamentale è CAPIRE come funziona un sistema venoso patologico, evitando di commentare l'operato di un altro Collega ed astenendomi da considerazioni troppo tecniche interpretabili solo dai cultori della materia ( e questo è il motivo per cui l'inventore della metodica dovrebbe confrontarsi , de visu, con gli altri esperti ).
Ringrazio e saluto il Collega Piscitelli per la giusta puntualizzazione.

Prof. Dr. Luca De Siena
 

Credo che sia interessante andare su GOOGLE e cercare : VIDEO .
Quindi digitate nella ricerca la parola VARICI e cercate il mio video sulla Insufficienza Venosa.
Ritengo che possa fare un pò di chiarezza.
Cordialità

Prof. Dr. Luca De Siena
 

Allora continui a credere in ciò che più le fa comodo.
Cordialità

__________________
Prof. Dr. Luca De Siena
Studio Medico Via Puccini, 8
Riccione (RN)

Ulteriori località di attività ambulatoriale:
San Benedetto del Tronto- Senigallia-Fano-Pesaro- Tavullia- Savignano sul Rubicone-Padova.

Per prenotazioni telefonare al n° 3387113260
Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 22:32 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X