Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Flebologia, circolazione venosa > danni della pillola
Segna Forum Come Letti

   

danni della pillola

fissata
 

ciao a tutti!
circa un mese fa sono andata dalla ginecologa perchè avevo intenzione di prendere la pillola.
mi ha prescritto i soliti esami del sangue e in piu un esame dall'angiologo per sapere se la pillola poteva avere effetti dannosi sulle mie gambe(infatti io ho capillari in evidenza da qnd avevo 12 anni,eridatati dalla mamma! grazie mamma! eheh)
gli esami del sangue sono tutti a posto e l'angiologo mi ha detto che POTENZIALMENTE la pillola PUO provocare trombi venosi a tutte le donne,ma che il mio problema di capillare POTREBBE peggiorare ..insomma...ne so quanto prima... e ora sono molto indecisa sul da farsi...io vorrei tanto prendere la pillola perchè oltre ad essere un ottimo anticoncezionale potrebbe risolvere almeno oin parte i debilitanti dolori mestruali che mi affliggono ogni mese..
grazie in anticipo per i consigli!

MIGLIOR COMMENTO
Prof. Dr. Luca De Siena
Cara Signora, l'utilizzo della pillola Le potrebbe creare un pò di ritenzione di liquidi negli arti inferiori e, pur aumentando la predisposizione a fare flebiti, in assenza di alterazioni genetiche pro-trombotiche = cioè favorenti le flebiti, ed in assenza di varici , se lei cammina e possiede una calza a comopressione graduata, non dovrebbero esserci problemi nell'utilizzo della pillola.
I suoi capillari comunque aumenteranno pian piano nel tempo ( trattandosi di una patologia costituzionale ) a meno che non faccia un corretto uso quotidiano delle calze a compressione, rallentando così l'evoluzione della malattia.
Cordialità
__________________
Prof. Dr. Luca De Siena
Studio Medico Via Puccini, 8
Riccione (RN)

Ulteriori località di attività ambulatoriale:
San Benedetto del Tronto- Senigallia-Fano-Pesaro- Tavullia- Savignano sul Rubicone-Padova.

Per prenotazioni telefonare al n° 3387113260
Leggi altri commenti
sky81
 

perchè non prendi l'anella che ha meno effetti ocllaterali in quanto le sostanze in essa contenuta,circolano meno nel sangue?
I capillari tendono cmq a peggiorare col tempo, ne so qlc, però io non ho avuto problemi particolari ne di ritenzione idrica. Anzi ho patto un pò di palestra prima dell'estate e ora ho meno cellulite di prima e la prendo da quasi due anni.
Se vuoi altre info scrivimi
ciao

GMauri
 

Purtroppo devo dirti che io ho avuto una trombosi venosa (vedi il mio intervento intitolato "anticoagulanti")e tra le possibili cause è stata incolpata anche la pillola (nel mio caso una pillola leggerissima, di quelle che si prendono ininterrottamente per tutti e 30 i giorni...).Quindi..la mia esperienza è stata molto negativa. Ti consiglio di approfondire bene gli esami e di farti controllare con attenzione!
Un saluto

sky81
 

LE calze andrebbeor utilizzate sempre?

fissata
 

grazie dottore e grazie a tutte..sto seriamente pensando di prenderla...anche se davvero..mi spaventano troppo gli effetti collaterali...

fissata
 

io le ho provate quelle calze sky..a me fanno un prurito assurdo! le usa mia mamma..ma le donne che hanno problemi d capillari dicono che si trovano benissimo e nn potrebbero farne a meno!

sky81
 

a me non piacciono i collant in generale, li trovo scomodi.
Però utilizzo delle creme erboristiche che mi aiutano molto con vite rossa, mirtillo,centellia e altri composti che servono a migliorare la circolazione.

basty78
 

Non ci sono in formato autoreggenti che son + comode???

fissata
 

eheh!! sai poi che nonne sexy vedermmo in giro!!

fissata
 

grazie sky..proverò qualcosa..

BrightStar
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da SuperGiorgina

Non ci sono in formato autoreggenti che son + comode???

in teoria io so che dovrebbero essercene piu' formati e piu' lunghezze, non solo le collant a vita alta

Io cmq con quelle che uso mi trovo bene, soprattutto perchè mi evitano la sensazione di pesantezza che va peggiorando verso la fine della giornata...

Prof. Dr. Luca De Siena
 

Care Signore , certamente esistono anche calze autoreggenti a compressione graduata.
L'importante è che a monte delle calze non ci siano vene collaterali safeniche voluminose e dilatate nelle quali il sagnue tenderebbe a stagnare se comprimiamo e chiudiamo i rientri sottostanti ( le vene attraverso cui il sangue dalla superficie rientra in profondità ).
In quaesto caso sono meglio i collant o monocollant
Saluti

fissata
 

grazie dottore!

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 16:14 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X