Forum | ForumSalute.it

Forum | ForumSalute.it (https://www.forumsalute.it/community/index.php)
-   Malattie della tiroide (https://www.forumsalute.it/community/forum_55_malattie_della_tiroide_1.html)
-   -   Ipotiroidismo subclinico (https://www.forumsalute.it/community/forum_55_malattie_della_tiroide/thrd_205263_ipotiroidismo_subclinico_0.html)

Ehmann 16-07-2013 14:12 PM

Ipotiroidismo subclinico
 
Salve a tutti. Avendo notato una diminuzione in quantità del flusso mestruale (ho 44 anni), il ginecologo mi ha prescritto gli esami per valutare la funzionalità della tiroide. Mi è risultato un valore di TSH leggermente superiore al valore max di riferimento (3,91, mentre il valore max è 3,61), FT3 e FT4 nella norma; non ho anticorpi anti tireoglobulina e anti tireoperossidasi e la tiroide all'esame ecografico appare normale. A parte la diminuzione in quantità del flusso mestruale, lamento una certa sonnolenza (soprattutto mattutina) nel senso che faccio fatica a staccarmi dal letto. Però non è una novità per me in quanto sono tendenzialmente pigra. L'endocrinologo mi ha prescritto TIROSINT 50 compresse, 1/2 compressa per i primi 3 giorni e poi una compressa intera. Il mio dubbio è questo: assumendo il TIROSINT, non metto a riposo la mia tiroide anziché stimolarla a produrre più ormoni? Oppure è corretto iniziare a curare l'ipotiroidismo sub-clinico pur in assenza di sintomi importanti? Grazie per l'attenzione e le vostre risposte :-)

Fragil 16-07-2013 17:23 PM

Riferimento: Ipotiroidismo subclinico
 
Strano che per un valore di così poco fuori dalla norma ti abbia già dato da assumere tirosint... poi non so, io più di tanto non ne capisco e non vorrei essere in errore.

Monirica 18-07-2013 01:11 AM

Ipotiroidismo subclinico
 
Ciao Ehmann!
Io ti consiglio di sentire qualche altro parere, di rivolgerti ad un secondo endocrinologo/a. Anche a me è successo che la prima endocrinologa che mi ha visto nel 2004 (avevo risultati degli esami simili ai tuoi: TSH 4,01 , quindi di poco sopra il limite considerato normale, ma T3 e T4 nella norma, eco-tiroide normale, non anticorpi, solo mestruo scarse e irregolari, e sonnolenza, ma quella anch'io ce l'ho sempre avuta), questa prima endocrinologa mi aveva ordinato da subito Eutirox 50.
Non ho voluto iniziare la cura e mi sono rivolta ad un altro medico che mi ha spiegato che i valori ematici degli ormoni possono variare anche sensibilmente nel corso della giornata, quindi un valore preso con prelievo delle 8 della mattina può essere sensibilmente diverso da un valore preso alle ore 11, quindi è azzardato ordinare una cura sulla base di un solo dato.

Poi comuque anche io sono convinta che Eutirox/Tirosint diano la "pappa pronta" al nostro organismo facilitando così la messa a riposo della tiroide.

Ti posso solo portare la mia esperienza: mi sono rivolta ad una medico omeopata che mi ha fatto prendere per 6 mesi delle gocce omeopatiche che mi hanno riequilibrato l'intero sistema endocrino, non solo la tiroide.
Sono sempre rimasta magrolina, mestruazioni scarse ma regolari (ciclo stabilizzato sui 28gg), il bisogno di dormire tanto è rimasto, ma l'ho sempre avuto.
Periodicamente faccio esami di controllo, gli ultimi fatti due mesi fa perché a volte sento una forte spossatezza. Ho sempre la tiroide un po' pigra (due mesi fa TSH 4,17 , e T4 un po' bassi, anche se ancora nella norma) ma ecografia tiroide sempre ok.
Questa è la mia esperienza, ovviamente ogni persona è un caso a sé, ma è sempre meglio sentire più pareri ;)

Auguri!


Adesso sono le 02:24 AM.

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2